Archivi del mese: settembre 2009

Scritto il alle 19:08 da icebergfinanza

In seguito a qualche problemino tecnico, non sono in grado di "mandare in onda" l’articolo preparato, questa sera o al massimo domani mattina verrà reso disponibile. Nel frattempo, la realtà è sempre più evidente, il possibile ricorso alla procedura fallimentare da parte … Continua a leggere

Scritto il alle 00:49 da icebergfinanza

Keynes soleva ricordare che il gioco dell’investimento professionale è noioso e defatigante in modo intollerabile per chiunque sia del tutto immune dall’istinto del gioco d’azzardo; e chi lo possiede deve pagare il giusto scotto per questa sua tendenza. Gioco d’azzardo, … Continua a leggere

Scritto il alle 07:09 da icebergfinanza

Era il 27 luglio quando in piena euforia da rimbalzo generalizzato del mercato immobiliare scrissi in NUOVE_STAGIONI_IMMOBILIARI: Abbiamo più volte rimarcato insieme l’importanza dell’analisi di dati che spesso in prima lettura danno l’impressione di proporre scenari che spesso la destagionalizzazione … Continua a leggere

Scritto il alle 23:16 da icebergfinanza

" Vorrei un medico che non ha mai rinunciato a cercare una cura, ma preferisco qualcuno con una migliore capacità di diagnosi " Ricorderete certo questa frase riferita alla riconferma di Bernanke al timone del Titanic, della Federal Reserve, una … Continua a leggere

Scritto il alle 20:13 da icebergfinanza

Venerdi, nell’ultimo post dal titolo "BEATA_INNOCENZA" scrissi che…. " Ho letto in giro che qualcuno vorrebbe detrarre il rimborso in denaro ricevuto per le rottamazioni, dal prezzo di vendita delle auto, per abassare cosi il deflattore del PIL e quindi contribuire … Continua a leggere

Scritto il alle 02:27 da icebergfinanza

" Se è vero che gli individui in realtà, perseguono incessantemente e senza compromessi solo il loro ristretto interesse personale, allora la ricerca della giustizia verrà intralciata a ogni passo dall’opposizione di tutti coloro che abbiano qualcosa da perdere dal … Continua a leggere

Scritto il alle 02:39 da icebergfinanza

Keynes soleva ricordare che " gli economisti si danno un compito troppo facile e troppo inutile se nella stagione delle tempeste son solo capaci di dire che quando l’uragano finisce l’oceano tornerà piatto " Certo, Bernanke non è un’economista, è un accademico, … Continua a leggere

Scritto il alle 07:16 da icebergfinanza

Secondo quanto scritto su WIKIPEDIA la  crisi economica del 1873–1896, indicata come Grande depressione, ebbe inizio dopo oltre trent’anni di incessante crescita economica. Il mondo conobbe una crisi agraria, cui si aggiunse una parallela crisi industriale. (…)  Alcuni studiosi di storia economica … Continua a leggere

Scritto il alle 23:28 da icebergfinanza

Non esagera affatto Barry Ritzholtz definendo in Why capitalism fails, fantastico il pezzo del professor Stephen Mihm apparso sul Boston Globe : “Minsky” was shorthand for Hyman Minsky, a hitherto obscure macroeconomist who died over a decade ago.  Many economists had never … Continua a leggere

Scritto il alle 07:35 da icebergfinanza

  In un suo recentissimo discorso Yanet governatrice della Federal Reserve di San Francisco, unico governatore che nelle sua analisi di questa crisi ha evidenziato in maniera realistica alcuni squilibri sistemici contingenti, esprime la sua soddisfazione e sollevazione, confidando che … Continua a leggere

Scritto il alle 22:28 da icebergfinanza

Ormai ad un anno esatto dal fallimento di Lehman Brothers, il sistema finanziario mondiale sembra più in forma che mai a livello di ricavi, ricavi necessari a puntellare la disastrosa situazione patrimoniale, nascosta sino ad ora grazie alla magia di … Continua a leggere

Scritto il alle 11:13 da icebergfinanza

Non vi è alcun dubbio che questa crisi lascerà cicatrici profonde nella società, non tanto in coloro che non l’hanno percepita o in coloro che l’ hanno intravista seduti comodamente come si fa in una poltrona di un cinema. Cicatrici profonde impresse nella vita … Continua a leggere

Scritto il alle 07:09 da icebergfinanza

Ieri sul SOLE24ORE Volcker, il mitico San Giorgio che abbatte il drago a due teste della Grande Inflazione, in una intervista rivelatrice e per certi versi leggendaria ha sottolineato tralatro come…… Parlando dell’economia: teme un ritorno dell’inflazione? La preoccupazione di un … Continua a leggere

SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO Clicca qui sopra
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Articolo dal Network
Sono settimane dove diventa difficile per l’investitore capire non solo cosa sta accadendo, ma a
Stoxx Giornaliero Buonasera a tutti, Stoxx che nella prima seduta dell’ultima ottava raggiu
«Quivi si fa molta seta». Con queste parole Marco Polo descrisse ne il Milione l'econo
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
In questo articolo ci accingiamo ad esporre l’analisi di un Ratio Back Spread in Call. Chi compra
«Quivi si fa molta seta». Con queste parole Marco Polo descrisse ne il Milione l'econo
Ftse Mib: l'indice italiano ieri ha dato prova di forza rompendo in chiusura i 21.000 punti e metten
Ormai praticamente ci siamo, fra meno di due settimane circa si voterà per il Parlamento europeo, c
Come gli amici e sostenitori di Machiavelli avranno sicuramente avuto modo di osservare, mercole
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u