Archivi tag: Banca d’Italia

Scritto il alle 09:11 da icebergfinanza

Ieri l’ennesimo semolino offerto dalla coppia Casalino e Conte è stato davvero deprimente, il nulla in assoluto sognando gli spiccioli del MES e del recovery fund… ? Il rilancio di Conte. Dialogo sul Recovery Fund con l'opposizione, riforma del Fisco … Continua a leggere

Scritto il alle 09:21 da icebergfinanza

Ieri all’improvviso in piena campagna elettorale, i finti tonti della politica italiana si sono all’improvviso svegliati, si sono accorti che Bankitalia e Consob, le quali si accusano a vicenda,  non hanno vigilato, non solo, hanno assecondato le dinamiche predatorie nei … Continua a leggere

Scritto il alle 09:30 da icebergfinanza

Si lo so, mi dovete scusare, per uno che da oltre 10 anni cerca di seminare consapevolezza, è una mancanza imperdonabile, aver accusato esclusivamente degli onesti banchieri, politici e la vigilanza del dissesto delle banche italiane, figurarsi se si tratta … Continua a leggere

Scritto il alle 10:27 da icebergfinanza

In un Paese di belle addormentate sotto l’ombrellone non poteva mancare la bella addormentata per eccellenza, si proprio lei, la vigilanza, spesso e volentieri assente, sai bellezza hai mai visto una banca centrale che metta in evidenza le marachelle dei … Continua a leggere

Scritto il alle 10:40 da icebergfinanza

Mentre i signori del senno di poi si svegliano da un lungo letargo e declassano il buco privato con il paese intorno Olanda e alzano il rating della voragine Spagna che tanto bene sa truccare i bilanci, noi torniamo ad … Continua a leggere

Scritto il alle 10:14 da icebergfinanza

Prima di occuparci di un argomento veramente fondamentale, due parole sul gioco delle tre carte americano, due parole sulla ” fantasia creativa” dei dati del mercato del lavoro che non sono altro che i risultati di un sistema di rilevamento … Continua a leggere

Scritto il alle 10:35 da icebergfinanza

Mentre un’immagine vale più di mille parole andiamo a vedere cosa succede nelle stanze ovattate del teatrino italiano sulla vicenda MPS. Noi non centriamo nulla, bisogna avere fiducia nella Banca d’Italia la quale annovera tra i suoi maggiori azionisti MPS, … Continua a leggere

Scritto il alle 07:19 da icebergfinanza

Non passa giorno nel quale quelli dello zero virgola, si quelli che vogliono fermare declini vari accompagnati da editorialisti, professori o scienziati economici made in USA più o meno interessati, dicevo non passa giorno che non suggeriscano di svendere il … Continua a leggere

Scritto il alle 11:12 da icebergfinanza

In attesa dei Maya e dell’Apocalisse che secondo alcuni travolgerà il nostro Paese, il  sempre attento ed interessato suppongo ZeroHedge, sito figlio di un ex trader di Goldman Sachs ci racconta che il più grande hedge fund al mondo Bridgewater è stato … Continua a leggere

Scritto il alle 07:16 da icebergfinanza

Il ratto delle sabine è una fra le vicende più antiche della storia di Roma, avvolte dalla leggenda. Lo storico Tito Livio (59 a.C. – 17 d.C.), nella sua monumentale storia di Roma, raccoglie molti di questi racconti tradizionali, in … Continua a leggere

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
ICEBERGFINANZA NEL MONDO
Articolo dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Inflation linked scontano tutto e diventano cari per le prospettive 2022-2023? Se parliamo di INF
Ieri Wall Street ha fatto festa, chiusa per festività. Non perché era il Blue Monday (dai che
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Le mosse della FED hanno messo paura ai mercati ma al momento il mercato regge. Merito anche dei
Ftse Mib. Dopo il rimbalzo che ha caratterizzato la parte finale del 2021, il nostro indice ha ragg
Oggi, in occasione del Martin Luher King Day, è giornata di festa per il mercato americano. I dati
Per il rotto della cuffia, quindi, sembra che l’abbiamo svangata. Come vi ho illustrato nel we
Venerdì mattina, prima dell'uscita dei dati relativi alle vendite al dettaglio abbiamo scritto.
Guest post: Trading Room #426. Malgrado tutto possiamo dire che siamo entrati in una fase interloc
CONTATORE