Archivi del mese: gennaio 2019

Scritto il alle 07:24 da icebergfinanza

Dopo mesi e mesi passati ad ascoltare il mago Cottarelli e la maga Fornero a raccontarci che lo spread sarebbe esploso a 10.000 punti se il governo italiano avesse approvato il reddito di cittadinanza e quota 100 all’improvviso… Giusto per … Continua a leggere

Scritto il alle 08:56 da icebergfinanza

Prima di parlare di Brexit o Apple, diamo una rapida occhiata alla dinamica di uno degli indicatori più importanti dell’economia americana, in cima alla fine di un ciclo economico… The expectations component of the consumer confidence survey plunged more than … Continua a leggere

Scritto il alle 08:14 da icebergfinanza

Prima di occuparci della farsa shutdown, con la presunta resa di Trump, il quale in queste ore sta di nuovo minacciando un nuovo arresto se non avrà i fondi per costruire il suo muro, una perla dedicata a tutti coloro … Continua a leggere

Scritto il alle 07:21 da icebergfinanza

Un inizio di anno davvero interessante in Europa, mentre Mario Draghi nella conferenza di ieri cercava di imputare il calo dell’inflazione al crollo del petrolio e negava il rischio di una recessione in Europa… La Francia di Manu Macron è … Continua a leggere

Scritto il alle 07:39 da icebergfinanza

Sempre più affascinante la storia, affascinante il mondo psicopatico della finanza, abbiamo visto come in questi anni l’unico denominatore comune di tutte le grandi crisi della storia, oltre alla follia, intrinseca nel genere umano, nella massa, il debito e l’iniqua … Continua a leggere

Scritto il alle 07:28 da icebergfinanza

Il tempo è davvero tiranno, faccio fatica a trovare il tempo per trattare come si deve alcuni argomenti che mi stanno a cuore, serve un po di pazienza, prima o poi arriviamo ovunque. Nel frattempo la notizia del giorno è … Continua a leggere

Scritto il alle 08:00 da icebergfinanza

In omaggio alla ormai famosa antibiblioteca di Umberto Eco, di cui abbiamo parlato nell’ultimo “outlook2019” ecco il primo cigno bianco del 2019, la notizia principale del fine settimana è che la Cina ha deciso di aiutare gli Stati Uniti a … Continua a leggere

Scritto il alle 10:30 da icebergfinanza

Prima di iniziare, ieri sull’Economist è uscito un pezzo da manuale sul debito pubblico, una vera e propria chicca, che mette definitivamente alla berlina gli economisti in stile Cottarelli e tutti i fessi che in questi mesi lo hanno invitato … Continua a leggere

Scritto il alle 11:00 da icebergfinanza

Alla fine è finito tutto come abbiamo previsto domenica nel nostro outlook 2019, la May si è salvata per un soffio, contraendo una dopo l’altra due sconfitte politiche epocali, perchè ieri, se qualcuno non se ne è accorto i numeri … Continua a leggere

Scritto il alle 09:26 da icebergfinanza

Prima di occuparci della farsa della Brexit e della epocale sconfitta del governo May, occupiamoci delle dichiarazioni di un diversamente sobrio Juncker, sulle responsabilità dell’Europa nello sterminio sociale del popolo greco. Il 'mea culpa' di #Juncker su #Grecia e #austerità. … Continua a leggere

Scritto il alle 10:47 da icebergfinanza

Ve lo ricordate il “non” compleanno della favola di Alice, si la festa di non compleanno, quella che si celebrava tutti i giorni? Ebbene oggi in Inghilterra, questa sera alle 21.00 ora italiana, si celebrerà la festa del non voto, … Continua a leggere

Scritto il alle 10:22 da icebergfinanza

Ne abbiamo parlato ieri nell’outlook 2019, l’Europa non ha scampo, difficilmente eviterà la recessione nel prossimo trimestre, Draghi ha fallito nel suo compito, l’inflazione core mai arrivata al 2 % sta di nuove scendendo, destinazione ZERO, ovvero deflazione! PIL GERMANIA … Continua a leggere

Scritto il alle 11:37 da icebergfinanza

Non è disponibile alcun riassunto in quanto si tratta di un articolo protetto.

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
CONSULENZA ECONOMICO FINANZIARIA
Articolo dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Pensando ai momenti di passaggio della vita, in cui si è realizzato un progetto o si è presa u
Al via la call for startup “Digital HR: Innovare per crescere”, lanciata da Eni in collabora
Ftse Mib: l'indice italiano prosegue la fase correttiva con primo target 23.000 punti. In caso di br
Uno non fa in tempo neanche a preparare l'outlook 2020, con la famosa "PROFEZIA" che subito arri
La guerra commerciale è diventato un tormentone, e i mercati quasi sono assuefatti ai suoi alti
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: al via la fase correttiva sugli indici europei. Ora l'indice mira 23.000 punti e in caso d
In diversi paesi europei esistono già da anni forme di reddito di base che si accompagnano ad a
Ormai di parole ne abbiamo fatte troppe e sempre più spesso sui giornali gli stessi editori van