DOLLARO: GREENBACK BUTTERFLY!

Scritto il alle 10:30 da icebergfinanza

SEGUICI SU TWITTER

Lasciamo per un attimo le vicende umane e la dimensione tecnica e macroeconomica della tragedia greca e concentriamoci anche solo per un istante su quanto sta accadendo sui mercati, mentre per tutta la giornata di ieri la solita carta straccia ha urlato che sono stati “BRUCIATI” i soliti miliardi in borsa.

Come spesso racconto sui mercati, nella finanza, tutto si crea, nulla si distrugge, tutto si trasferisce da una tasca all’altra.

Nessuno vi dirà che mentre ieri sono spariti un pugno di miliardi dai mercati azionari i mercati obbligazionari di qualità si sono gonfiati, creando ricchezza.

Immagine

Thanks to Investing.com

Ieri inoltre come molti di Voi mi hanno segnalato l’euro ha avuto un comportamento anomalo, ma come più volte ha scritto soprattutto Machiavelli, non c’è nulla di anomalo in quello che sta accadendo e in un attimo vi spiegherò il perchè…

Immagine

Thanks to Investing.com

Dopo l’iniziale crollo e dopo aver raggiunto un livello tecnico sensibile all’improvviso coloro (investitori e speculatori no area euro) che si erano indebitati in euro per acquistare i mercati europei hanno chiuso le posizioni vendendo asset vari (carry trade) per rimborsare i finanziamenti, il che comportava ovviamente l’acquisto di euro.

Naturalmente questa è solo una delle dinamiche nascoste dietro il movimento di ieri, c’è anche chi scommette che domenica vinceranno i si e via dicendo.

Se sarà vera gloria lo scopriremo solo nei prossimi giorni e mesi, ma quello che oggi mi interessa farvi notare è che…

Atene, non rimborseremo prestito Fmi in scadenza domani

ATENE – Il prestito Fmi da 1,6 miliardi di euro in scadenza domani non verrà rimborsato dalla Grecia.Lo dice a Reuters un funzionario dell’esecutivo ellenico

Dall’altra parte la risposta non si è fatta attendere…

CRISI GRECIA: Lagarde, se Atene non paga e’ default (Class Cnbc)

10:50  MILANO (MF-DJ)–Il termine ultimo per la Grecia per pagare la quota del prestito da circa 1,6 miliardi di euro all’Fmi scade domani sera “a meno che non ci sia un accordo o una rinegoziazione di qualche tipo. Quello che e’ dovuto entro domani sera noi speriamo che venga pagato. Se non lo fosse ci sono una serie di procedure e modifiche da iniziare, ma teoricamente qualunque Paese che non rispetta una scadenza ne subisce le conseguenze. Cio’ vuol dire che il Fondo non puo’ rilasciare altra liquidita’ fino al pagamento dei debiti”. Ad ogni modo “la Grecia restera’ un membro dell’Fmi, avra’ un posto nel Consiglio dell’Istituto, ricevera’ assistenza tecnica, sorveglianza e servizi”. Lo ha affermato il direttore generale del Fondo monetario internazionale Christine Lagarde in un’intervista a Class-Cnbc

Bene ma andiamo a vedere cosa ha pubblicato quattro giorni fa Bloomberg…

Why It Won’t Be a Default If Greece Misses IMF Payment …

Se la Grecia non riesce a pagare 1,7 miliardi dollari che deve al Fondo monetario internazionale, potrebbe essere peggio per il creditore che per la stessa Grecia.

C’è una differenza tra il mancato pagamento di investitori obbligazionari o di un’istituzione ufficiale come il Fondo Monetario Internazionale. I paesi che saltano i pagamenti sono considerati in “arretrato”. L’istituto di credito con sede a Washington prevede utilizzare tale termine, invece di usare il termine “default”, ha detto il portavoce del FMI Gerry Rice.

Le tre principali società di rating del credito, hanno anche detto che il mancato pagamento del FMI non costituirebbe un default formale. Così, mentre le conseguenze pratiche per la Grecia potrebbe essere piccole e temporanee finché la nazione rimane in trattative con i creditori per un accordo ( …ovviamente l’articolo è uscito prima del colpo di scena di sabato) , il colpo alla reputazione del FMI come prestatore mondiale di ultima istanza potrebbe essere di più lunga durata, il che rende più difficile finanziare alcuni salvataggi futuri.

Quindi nessuna catastrofe, maggiore è il rischio per la scadenza del 20 luglio   3,5 miliardi di euro (3,9 miliardi dollari) dovuti alla Banca centrale europea, che porterebbe al naturale ed inevitabile congelamento del programma di assistenza alle banche greche (ELA)

Ho il sospetto che qualcosa si inventeranno in giornata ricordatevi che le dinamiche interne dei mercati non hanno nulla a che vedere con la realtà di ogni giorno, con le notizie, con quello che accade in Grecia, fine semestre domani inizia un nuovo mese, quindi attenzione a non dare per scontato nulla!

Nel frattempo per aumentare la Vostra Consapevolezza e quella dei Vostri amici e conoscenti ” Il più grande successo dell’euro” https://vimeo.com/123182159 .e soprattutto se volete esprimere liberamente la Vostra idea …

www.sefossigreco.altervista.org

Contribuisci anche tu LIBERAMENTE a tenere in vita un’isola di condivisione quotidiana nell’oceano infinito di questa tempesta perfetta …

Chiunque volesse ricevere le ultime analisi può liberamente contribuire al nostro viaggio … cliccando qui sopra o sul banner in cima al blog o sul lato destro della pagina. Semplicemente Grazie.

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.9/10 (19 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +12 (from 14 votes)
DOLLARO: GREENBACK BUTTERFLY!, 9.9 out of 10 based on 19 ratings
Tags: , ,   |
9 commenti Commenta
draziz
Scritto il 30 giugno 2015 at 12:35

…mentre invece, quando la Borsa sale, nessuno dei cialtroni dice che “sono stati creati” nuovi miliardi.
Si dice solo che sono stati “bruciati” quando scende.
Tipico dell’imbonitore da baraccone, capace di far presa sul “villano”.
Per inciso: ancora una volta il nostro indice è stato il migliore…
sì, in discesa: è stato quello che ha perso di più.

draziz
Scritto il 30 giugno 2015 at 15:40

Vergognarsi di che?
Di sapere che un conto è il “valore di Libro” di un’azione ed un altro è il valore raggiunto con la sua quotazione?
Un saliscendi continuo dettato da movimenti di parte e da algoritmi “digeriti” da macchine mentre si sbandiera la sua ipotetica resa futura in un’orgia di potenziale rendimento e fantasie di eterna crescita?
Tutto è ciclico, soprattutto in natura, ma anche sui mercati finanziari gli squali nuotano sempre in cerca di nuove prede…
Il collegamento Borsa-che-anticipa-l’economia pare sia saltato…
Le Banche Centrali stampano, M1 aumenta, la Borsa pure, quindi i soldi arriveranno anche a noi?
Pare proprio di no…
Tutto deve aumentare di valore, così anche la “benefica” inflazione ci salverá…
Dov’è che si è rotto il meccanismo?
Chi frequenta questo blog dovrebbe saperlo.

veleno50
Scritto il 30 giugno 2015 at 16:49

Sulla ultima proposta ufficiale della Grecia ci sarà una teleconferenza tra i paesi UE. La telenovela continua oppure stasera ai rigori si risolve la partita. Indipendentemente domani da qualsiasi esito un po di trambusto ci dovrebbe essere. Non importa se pagano oppure no l’importante che ci sia la notizia e su o giù come dice chiaramente Draziz gli squali sentono odore di acciughe.

reragno
Scritto il 30 giugno 2015 at 18:19

draziz@finanza,

Io mi riferivo ai buffoni di Europa non so tu a chi ti riferissi.

draziz
Scritto il 30 giugno 2015 at 19:02

reragno@finanzaonline,

acc… il classico quiproquo…
Non era meglio: “si devono vergognare” ?
Pensavo tu fossi un acerrimo nemico degli shortisti…
Pace ?

stanziale
Scritto il 30 giugno 2015 at 19:03

Veleno, tu hai pagato contributi per 41,5 anni ( o 40 per via del sevizio militare), ti ripeto quindi che non stai rubando nulla, perche’ se e’ vero che il retributivo ti favorisce, sulla pensione poi ci paghi salate tasse ogni mese, mentre invece l’accredito dovrebbe essere netto. Lo stato/inps, dovrebbe semplicemente restituire quanto si e’ versato, evitando ulteriori rapine. Oltretutto c’e’ anche la fandonia delle speranza di vita che si sarebbe allungata (come no..). Quindi, accertato che Vi stanno dando, in media, quanto avete versato, voi del retributivo (al vostro interno c’e’ chi ha lavorato un giorno, chi baby pensionato, chi ha contributi per oltre 40 anni) e’ chiaro che c’e’ disparita’ con quelli del contributivo, che si trovano rapinati 2 volte, per l’aspettativa di vita farlocca e per le tasse da pagare sul magro contributivo. Ma non e’ che voi del retributivo, per questo, vi dovete sentire in colpa, e’ solo lo stato ladro che tassa a bestia, per dare poi i soldi alle banche ed agli industriali tedeschi, in definitiva.
Per quanto riguarda la grecia, e’ chiaro che non potra’ mai pagare ma hanno gia’ deciso di non farla uscire, al riguaRdo truccheranno i bilanci del fmi e della bce…probabilmente che so’ metteranno tra i ratei risconti attivi le rate greche andate insolute….tanto e’ dal 2008 che truccano i bilanci, questo e’ uno scherzetto al confronto. Ma in questo chiedo conforto al nostro DANTE 5, se ci legge….

stanziale
Scritto il 30 giugno 2015 at 20:25

La Grecia http://www.pandoratv.it/?p=3554 rivendica dalla Germania oltre 300 miliardi di danni di guerra, compresi gli interessi. Trafugarono, i ladri, anche beni archeologici. Non hanno mai ridato un marco, una dracma, un euro, niente, nonostante accordi presi; non e’ vero che i Greci vi hanno mai rinunciato. Ascoltate l’intervista.

madmax
Scritto il 30 giugno 2015 at 22:30

Aiutati che il ciel ti aiuta! E sa la Grecia la salvassimo noi?
Di fronte a tante chiacchere paroloni e “pirlate” qualcuno ha aperto una raccolta fondi per salvare la Grecia!
Qualcuno sorridera’ ma questo sarebbe il vero spirito da adottare!
https://www.indiegogo.com/explore/community#/browse/popular_all
Kalinikta
Madmax

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
CONSULENZA ECONOMICO FINANZIARIA
Articolo dal Network
Analisi Tecnica La shooting star della scorsa settimana con l'ipercomprato sono stati i segnali di
Stoxx Giornaliero Buona domenica a tutti, anche questa volta la regola non scritta, del binom
DJI Giornaliero Buona domenica a tutti, riprendiamo il nostro appuntamento mensile che rigua
T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. yy)[Base
T-1 [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 [3-5 Giorni] (h. yy)[Base Dati: 15 minuti]
Velocità T-2 / T-1 / T / T+1 [Base Dati: 15 minuti] Velocità T-2 / T-1 / T / T+1[Base Dati:
La prossima settimana sarà quella del meeting FOMC. Un meeting dove il mercato si aspetta ormai
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Arriva un po' di debolezza ma in modo fin troppo aggressivo, intervengono le varie FED regionali p
Archiviata la scadenza agosto nel rispetto del pronostico di settlement avvenuto precisamente a 2219