AMERICA: IMMOBILIARE AMERICANO…E PUR SI MUOVE!

Scritto il alle 07:19 da icebergfinanza

E pur si muove direbbe oggi il nostro Galileo Galilei, nonostante tutto il mercato immobiliare americano si muove lentamente dall’abisso in cui era caduto nonostante il collasso estivo del 8, 4 %  …

Usa: a giugno vendite nuove case -8,4% a 350mila, sotto attese (RCO)

(Il Sole 24 Ore Radiocor) – Milano, 25 lug – A giugno la  vendita di nuove case, negli Stati Uniti, ha raggiunto  350mila unita’ rispetto alle 375mila previste dagli analisti Il dato risulta in calo dell’8,4% contro la crescita (+1,6%)  stimata dal consensus e il +7,6% realizzato in maggio Proprio il dato di maggio e’ stato rivisto al rialzo da  369mila a 382mila unita’.

Fonte: Calculatedrisk

Si, eppur si muove, nonostante l’estremo ottimismo delle previsioni di analisti all’amatriciana che circonda il mercato americano, si quello che non doveva essere in recessione, si quello che il mercato immobiliare si è ripreso ben sette volte nelle ultime illusioni!

Si, la lenta agonia di una ripresa che impiegherà lustri e non anni è in atto, il fondo è stato raggiunto ma i valori immobiliari e i prezzi soffriranno ancora a causa dell’inventario ombra ovvero di tutte le case pignorate dalle banche e mai immesse sul mercato per paura di deprimere ulteriormente i prezzi.

Grazie al nostro Raffaele, suggerisco ai sostenitori del libero mercato o agli urlatori dello stato ladro o ancora ai vari liberisti all’amatriciana in salsa italiana di dare un’occhiata a che idea sta girando in America nella disperata Nuova Repubblica Socialista America che tanto amano… Eminent domain: A foreclosure fix from the trenches – Yahoo! Homes

As you may have seen, a company called Mortgage Resolution Partners is suggesting that local municipalities use it to help keep people in their homes. They are proposing that local governments use eminent domain to pry underwater mortgages away from the banks. MRP says that it would then assist these municipalities by structuring a more equitable loan, which could then be sold back to investors. The people living in these homes would be allowed to continue to stay in their homes, under the terms of this new mortgage.

L’unica nota negativa è il periodo estivo, lo sanno bene gli immobiliaristi se non si vende in primavera e in estate per il resto della stagione le vacche sono magre.

E pur qualcosa si muove …ma lentamente e ci vorranno lustri e decenni per tornare a vedere il sogno americano.

In settimana una nuova analisi dedicata ai sostenitori di Icebergfinanza o a coloro che vorranno liberamente contribuire al nostro viaggio dal titolo… ” Italia…l’ultima grande occasione! ”

Sostieni l’informazione indipendente il Tuo sostegno è fondamentale per la prosecuzione di questa esperienza. Semplicemente GRAZIE!

 

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 8.5/10 (6 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -1 (from 3 votes)
AMERICA: IMMOBILIARE AMERICANO...E PUR SI MUOVE!, 8.5 out of 10 based on 6 ratings
3 commenti Commenta
giobbe8871
Scritto il 26 luglio 2012 at 09:17

in pratica zio Sam, USA, sta copiando la vecchia Italia delle Municipali . Aziende – Istituti di edilizia popolare…. ahh ahh :mrgreen: :wink:

L’Italia è sempre prima. :mrgreen: Nel bene e nel male

giobbe8871
Scritto il 26 luglio 2012 at 09:18

lo condivido appieno :mrgreen:

Forse è perchè non sono liberale e liberista a priori. :mrgreen:

giobbe8871
Scritto il 26 luglio 2012 at 09:28

http://www.byoblu.com/ di Paolo Becchi

segnalo Claudio Borghi
http://www.claudioborghi.com/index.php

Gentile professore Bagnai, mi sono permesso di segnalarla a “la7” perchè se nei programmi di quell’emittente vedono solo me, poi pensano che ci sia solo io a pensare queste cose strampalate sull’Euro…
Uno solo è un matto, due ingenerano dubbi.Sono sicuro che a “omnibus” apprezzeranno la sua competenza anche se il piddino fra gli ospiti non manca mai.
Con stima
Claudio Borghi Aquilini

qualcosa si muoveeee e ne sono molto molto feliceee :wink: :D

http://goofynomics.blogspot.it/
Caro Claudio,

diamoci del tu, siamo nella stessa trincea, ufficiali di un esercito un po’ composito, ma valoroso.
Quando si dicono le combinazioni! Proprio oggi, mentre ero invischiato in compiti più o meno futili, mi telefona Ecodellarete (santo subito dopo): “Alberto, a Radio24 c’è Claudio Borghi da Barisoni, quello che ti ha intervistato, che dice le stesse cose che dici tu!”. Risposta: “Meno male! Vuol dire che hanno deciso di cominciare a chiamare persone per bene. Borghi ha dato una bellissima intervista all’altro Claudio (Messora) per spiegare un percorso di uscita, meglio di come lo abbiamo fatto noi.”
Grazie per avermi segnalato. Secondo me a “la7” non vogliono ingenerare dubbi, ma qualora lo volessero, scenderò dalle montagne per la causa.

Teniamoci in contatto.

FORZA BAGNAI, FORZA BORGHI, FORZA MAZZALAI :wink:

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
CONSULENZA ECONOMICO FINANZIARIA
Articolo dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: apre debole l'indice italiano in attesa della Fed. Gli operatori attendono il meeting Fed
Secondo Treccani, estrapolare significa estrarre qualcosa da un contesto, estendere la validit
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
I mercati ci hanno regalato un 2019 (fino ad ora) molto positivo. La tendenza è restata unidire
Aggiornamento settimanale. L’esito mi sembra interessante, qui sotto a confronto inflow e out
Ftse Mib: continua la fase correttiva per l'indice italiano che si porta al test della trend line ri
Anche se molto in sordina, dalla Germania stanno arrivando notizie tutt'altro che favorevoli nei
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Uno dei problemi chiave del momento in cui viviamo è sicuramente il debito. Poi mettetela come