UNA NUOVA LEGGENDA METROPOLITANA!

Scritto il alle 23:20 da icebergfinanza

 
 

 Negli ultimi tempi sono in molti gli illuminati filosofi, economisti o presunti esperti che sostengono come il mercato immobiliare americano sia ininfluente sulla ripresa economica americana, sottovalutandone per l'ennesima volta la sua importanza.

Anche Fugnoli, più filosofo che economista nel suo settimanale ondivagare ci racconta che..

 (…)(((((…)((…)Sul piano macro i dati hanno continuato in tutte le ultime settimane a essere molto buoni, in particolare in America. Certo, con il passare del tempo viene meno l’effetto sorpresa, ma questo è inevitabile. L’unica area deludente negli Stati Uniti è l’edilizia, che è però talmente ridotta al lumicino da essere irrilevante nei suoi effetti sul Pil(…).

…l'unica area deludente è l'edilizia, che è però talmente ridotta al lumicino da essere irrilevante nei suoi effetti sul Pil.

E si certo irrilevante ma fondamentale, perchè probabilmente nessuno ha mai osservato come in nessuna delle ultime recessioni siamo usciti senza l'apporto fondamentale del mercato immobiliare, si quello irrilevante agli effetti del Pil come dice il buon Fugnoli…  

Se date un'occhiata qui sotto la storia dice che senza investimenti residenziali non si va da nessuna parte, dice che prima o poi senza ricostituzione degli inventari la favola della ripresa statistica finisce, che senza lavoro non si va da nessuna parte.

Le imprese continueranno a produrre utili in maniera sempre meno interessante grazie al taglio dell'occupazione e degli investimenti, sino al momento in cui …

 

 
Thanks to TIMIACONO

Ma non solo! Anche senza la calda sensazione di ricchezza che ha prodotto la continua rivalutazione delle case in questi anni, quella senzazione che aiutava le famiglie americane a richiedere credito in cambio di un effimero aumento del valore patrimoniale.(MEW)

Un'illusione pagata a caro prezzo, senza la quale come potete vedere qui sotto la crescita di questi anni sarebbe stata nulla o perlomeno recessiva.

 

In fondo costa ben poco raccontare qualche leggenda metropolitana, leggende che o quotidianamente vengono prese per oro colato! In giornata… Quella calda sensazione di ricchezza!.. 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
7 commenti Commenta
utente anonimo
Scritto il 25 marzo 2011 at 00:24

Il Fugnoli è bravissimo ad esporre idiozie.
Un Tremonti Bis

utente anonimo
Scritto il 25 marzo 2011 at 08:29

Ricapitoliamo nei limiti del possibile :  Grecia ,  le entrate Fiscali diminuiscono del 9% nonostante i piani di austerity e rilancio
,  Irlanda, idem, situazione peggiora  Portogallo,  cade il governo , e l'la Merkel avverte o si accettano lacrime e sangue o salta .
Europa , aumento del fondo strozza stati, pardon , salva Stati a oltre 500 mld di euro
che sia un massiccio trasferimento dei debiti delle banche  ai cittadini ?
avanti il prossimo……………..

stop al nucleare ,  equivale ad aumento speculazione sui prodotti petroliferi e non solo ,  dicasi anche  EURO  e Buffett insegna ………..
dell' America e non solo , qui,  vi viene spiegato tutto,
per sancire la condizione di SCHIAVITU'  resta poco,  diciamo un anno, 
anno occorrente a controllare ogni risorsa infrastrutturale, industriale
energetica e idrica   politicamente ,militarmente o finanziariamente .

con i migliori auguri

ps mi raccontava ieri un amico argentino che a Buenos Aires alle 9 di sera  si fermavano tutti e cominciavano a battere le pentole in piazza in strada ed in ogni isolato
una nazione intera !
qui si scrive si scrive si scrive  e si parla si parla si parla……………
 

utente anonimo
Scritto il 25 marzo 2011 at 10:01

Un cliente è molto meno dispiaciuto di perdere al rialzo, che al ribasso.
La società è rialzista, il mondo deve essere, dico io, per protocollo, ottimista.
Ottimismo significa sopratutto spogliarsi delle fragilità umane, diventare umili, apprezzare il poco e il vero. Non vuol dire gioire per  essere sicuri di ottenere denaro in futuro.
Fugnoli & co. fanno il loro lavoro, non possono essere che ottimisti. L'investitore classico compera per rivendere. Non viceversa.
Poi sai, Andrea, qualsiasi cosa di negativo succeda, verrà indicato come l'evento imprevedibile, l'imprevisto, (meglio non previsto) che ha reso l'investimento negativo, e non può essere colpa loro. Ovviamente.
Rino.

utente anonimo
Scritto il 25 marzo 2011 at 15:33

Caro Andrea complimenti per le tue illuminanti  interventi. Volevo sapere cosa pensi sulla situazione imobiliare residenziale in Italia. Ho degli amici che lavorano nel settore immobiliare e mi dicono che la situazione è disperata! Troppa offerta di immobili, cantieri fermi, prezzi che dal momento dell'adozione dell'euro sono più che raddoppiati. Grazie Franco

Scritto il 25 marzo 2011 at 22:49

Si qui si scrive si scrive ci si confronta da parte mia ci metto pure la faccia e il tempo mentre in molti neanche la firma o il nome e altrettanti continuano a dormire beatamente. Ci vuole ancora tempo manca ancora lo stomaco! Andrea

Scritto il 25 marzo 2011 at 22:53

Franco nella lista degli argomenti tra i TAG troverai uno che riguarda il mercato immobiliare italiano nel quale e’ espressa la mia idea Ciao Andrea

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
CONSULENZA ECONOMICO FINANZIARIA
Articolo dal Network
Arriva in Italia il primo Master post-universitario in Private Banking & Wealth Management. L'
Si è tenuta il 4 dicembre 2019 a Palazzo Venezia a Roma la presentazione dell’edizione 2019 del R
Questo grafico illustra la “magia” e l’unicità del momento. Tutto il sistema è coeso con
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Manca ormai meno di un mese al Natale e la corsa ai regali è già partita, come testimoniamo i risu
Ftse Mib: la fase di correzione dell’indice italiano ha mostrato un po’ più di volatilità il 2
Oggi non vi racconto nulla dei pessimi dati in arrivo dal fronte occupazione americano, davvero
Sembra proprio che questo mercato abbia non sette vite come i gatti, ma molte di più. In realt
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
La correzione sembra essere arrivata, ma la configurazione del COT Report cambia di pochissimo.