FANTASIA CONTABILE …MADE IN JAPAN!

Scritto il alle 07:13 da icebergfinanza

 

Come preannunciato da oggi cambia lo stile di Icebergfinanza!

Post quotidiani sintetici alternati saltuariamente da analisi più approfondite non solo su economia e finanza, ma anche sulla crisi antropologica e la questione sociale.
 


 
Scrive Vittorio Carlini sul SOLE24ORE…

Il ministro del Tesoro Usa Timothy Geithnerha lanciato l'allarme pochi giorni fa: «Il tetto del debito pubblico americano va alzato o si rischia il default». Adesso, seppur con un report generale sui debiti sovrani di molti paesi occidentali e del Giappone, torna in qualche modo sull'argomento Citi. Ebbene, la banca statunitense sottolinea che i dati fiscali Usa sono «appiattiti» dalla decisione contabile di non consolidare il debito dei due colossi dei mutui: Fannie Mae e Freddie Mac. «Nel terzo trimestre 2010 -scrivono gli esperti – le passività e le minusvalenze di Fannie Mae erano poco sopra 3,2 trilioni di dollari; quelle di Freddie Mac poco al di sotto a 2,3 trilioni. La loro somma, 5,5 trilioni, equivale a 37% del Pil annuale statunitense». Ebbene, se questa montagna di debiti fosse consolidata al bilancio federale «spingerebbe nel 2010 il debito lordo» di Washington «al 130% del Prodotto interno ; lo stesso livello di quello greco, ma con un deficit più alto rispetto a Atene».

Nel mio libro che potrete acquistare cliccando il banner in cima al blog, c'è un intero capitolo dedicato ai conti che tornano sempre e comunque… che aiuta chiunque anche i non addetti ai lavori a comprendere come questa crisi in fondo non è altro che una fantasia…figlia dell'immaginazione, come qualcuno ci vuol far credere.

Secondo un articolo apparso su FORBES le banche americane sono state salvate ancora una volta, l’ennesima, da enormi potenziali svalutazioni accettate dagli organi di vigilanza e dalle autorità di regolamentazione.

The giant US banks have been bailed out again from huge potential writeoffs by loosey-goosey accounting accepted by the accounting profession and the regulators.
They are allowed to accrue interest on non-performing mortgages ” until the actual foreclosure takes place, which on average takes about 16 months.

Gli interessi fantasma mai effettivamente riscossi sono iscritti tra le entrate sino alla conclusione del vero e proprio atto di pignoramento. Al pignoramento effettivo  le entrate fantasma scompaiono dai bilanci. Niente di particolare sia ben chiaro, solo 1400 miliardi di dollari su sette milioni di case in procinto di essere pignorate.
 

Ecco forse un altro motivo per posticipare qua e la qualche pignoramento, in fondo è tutta una diluzione. A proposito se avete perso il posto di lavoro, immaginatevelo vi farà stare meglio ( …tragicamente ironicamente parlando), se avete qualche debito fate finta di nulla, la fantasia contabile oggi è al potere.
 

Ma di questa e altre questioni ne parleremo in …   NO MAN'S OCEAN 2011    " una sintesi in preparazione dei possibili e probabili cigni neri in volo sull'oceano di nessuno, che caratterizzeranno il nuovo anno oltre ad una approfondita analisi sul mercato obbligazionario, dedicata a tutti coloro che hanno sostenuto o vorranno sostenere LIBERAMENTE il nostro viaggio. L'analisi verrà inviata sabato nel pomeriggio.


 
 

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags:   |
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
ICEBERGFINANZA NEL MONDO
Articolo dal Network
Credo sia giusto riprendere il discorso da dove lo avevamo lasciato, partendo proprio dalla slid
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ i
La ripartenza ciclica è una cosa nota. Spesso e volentieri si paragona la pandemia da Covid-19
Oggi è una giornata che rischia di diventare un vero “turning point”. Anche se il focus è
Indici azionari sotto pressione, volatilità implicite in aumento e deviazioni standard testate più
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ i
Ribadisco quanto detto nel post precedente. La giornata di DOMANI rischia di essere determinante
Questo post è la naturale prosecuzione di quello scritto ieri, che ovviamente vi invito a ripre
Inizio settimana che si contraddistingue da iniziali prese di profitto che hanno dato luogo ad un ri
Con le aspettative per un dato sull'occupazione in aumento, il consenso si aspettava un numero e
CONTATORE