Archivi tag: junk bond

Scritto il alle 12:09 da icebergfinanza

Ci sono importanti novità in arrivo dall’America, no non è il vaccino di mia nonna da dare in pasto agli ignoranti e ai fessi, ma qualcosa di molto più sofisticato che cambierà per sempre il corso degli eventi. Non aggiungiamo … Continua a leggere

Scritto il alle 09:00 da icebergfinanza

Ma tu guarda, neanche il tempo di veder uscire l’ultimo manoscritto di Machiavelli sulle obbligazioni spazzatura, high yield e corporate, Machiavelli Junk Bond, che subito il mercato ristabilisce un minimo di realtà…. U.S.Junk Bond Sector Ends Rough Week On Calmer Note. … Continua a leggere

Scritto il alle 11:40 da icebergfinanza

Recentemente vi abbiamo proposto la bolla del secolo, si quella sulle obbligazioni sovrane, la carta straccia più importante al mondo… LA GRANDE BOLLA SOVRANA!  Ma­riuc­cio Dra­ghi, quel­lo che non vede nes­su­na bolla in cir­co­la­zio­ne, di­reb­be che oggi un ti­to­lo emes­so … Continua a leggere

Scritto il alle 09:30 da icebergfinanza

Nella primavera del 2014 abbiamo lanciato il primo grido di allarme, lo abbiamo ribadito a novembre del 2014 e poi per tutto il 2015 abbiamo suggerito di stare alla larga dai titoli high yield e junk bond che in molti … Continua a leggere

Scritto il alle 08:05 da icebergfinanza

Come scrive Wikipedia la Drexel Burnham Lambert fu una banca di investimento di Wall Street molto importante, che in un primo tempo aumentò enormemente il suo valore e poi è stata condotta a fallire nel febbraio 1990 dalla partecipazione alle attività … Continua a leggere

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
ICEBERGFINANZA NEL MONDO
Articolo dal Network
Tutto in una notte. Dall'Asia, passando dall'Europa per poi arrivare agli USA. La paura per la var
La variante sudafricana diventa il detonatore che il mercato stava aspettando. Un violento impul
Come volevasi dimostrare, neanche il tempo di lasciare che gli americani si gustassero il loro t
Ftse Mib. Nelle ultime sedute sono scattate prima le prime prese di beneficio che hanno portato il
In questa fase dove sui mercati continuano a susseguirsi correzioni e rimbalzi, mi sembra abbast
Dopo la giornata asfittica di ieri che non ha dato spunti operativi per effetto della festività ame
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Silenzio religioso! Mentre in America, l'inflazione si mangia il tacchino e il tacchino si mangi
Opzioni e Future 25 Novembre. Giornata di ieri molto particolare che ha visto gli indici europei
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
CONTATORE