CREDIT CARD SHOCK!

Scritto il alle 09:09 da icebergfinanza

IS THE UNITED STATES ON THE BRINK OF ECONOMIC COLLAPSE? – Crescent City Times.com

Mentre gli avvoltoi attendono il dato relativo all’inflazione al consumo, per banchettare sul cadavere dell’economia, scommettendo sul rialzo del petrolio, ieri è stato esposto il cadavere del consumatore americano…

 

C’è un promemoria per gli ottimisti di maniera, nuovo record di insolvenze sulle carte di credito, si torna indietro di 32 anni.

Non era poi così difficile immaginarlo, con tassi oltre il 20 %.

Immagine

E che ci sono le moratorie in circolazione, se no sarebbe una strage.

Come scrivono gli amici di Kobeissi Letter, il saldo medio delle carte di credito americane è al nuovo record di 7.300 dollari.

Nel frattempo, la famiglia media ha solo 5.300 di risparmio.

I tassi di insolvenza sono aumentati per 6 trimestri consecutivi, sulla buona strada per la serie più lunga dal 2008.

Stiamo “combattendo” l’inflazione con le carte di credito.

Cè molto di più in questo thread.

Come nella Grande Depressione del ’29, più della Grande Depressione, si tiene in piedi la baracca con il debito, debito e ancora debito!

Il trend principale è la deflazione da debito, l’inflazione la solita rapina di breve termine.

DEFLAZIONE DA DEBITI: COSA POTREBBE ACCADERE.

Il consumatore americano sta collassando, il credito rotativo crolla, tengono solo i prestiti per gli studenti e per auto usate per lo più.

Già a maggio c’erano mille premesse, non ci voleva uno scienziato a capire che il 22 % sul debito sono tassi che neanche negli anni della peggiore usura esistevano, ma ieri la Fed ha reso palese lo shock.

Certo un balzo di 18 miliardi, ma solo prestiti agli studenti, e a fine mese scade la moratoria di 3 anni, ed inizia il bello.

Ripeto solo prestiti agli studenti e automobiline, mentre il credito per carte di credito è diminuito per la prima volta da aprile 2021.

Di solito si ha un calo, a fine ciclo, ma qui siamo solo all’inizio e siamo in recessione.

Ieri è fallita YELLOW CORP decine e decine di anni di storia nei trasporti, in fondo si tratta solo di deflazione da debiti, la 3 opzione della DEBT DEFLATION, “MASSIVE DEFAULT”

Nel frattempo continua ad essere depressa la produzione industriale tedesca, il mese di gennaio è solo adeguamento statistico…

Immagine

Immagine

L’inflazione resta stabile nelle varie letture e …

… import e export cinesi, si disintegrano, esportando deflazione!

Non male davvero, un calo a doppia cifra a livello annuale, export giù del 14,5% e import del 12,4%.

Auguri, Ragazzi!

Mentre sotto l’ombrellone si attende il rimbalzo dell’inflazione USA, dimenticando che gli affitti che valgono oltre un terzo stanno iniziando a scendere, i rendimenti a lungo termine questa mattina, ripartono!

Si l’ultimo manoscritto è un poema, ma era necessario ribadire alcuni concetti, visto che recentemente la community di Icebergfinanza è esplosa, nei numeri e nell’interesse dimostrato in questi giorni.

Nuovo record assoluto per il nostro blog, quasi 220.000 lettori in una settimana, ad agosto, sono un numero incredibile, impressionante per noi!

Immagine

Semplicemente Grazie! Buona estate a tutti, la verità è figlia del tempo!

Che ne dite, ce lo meritiamo il Vostro supporto?

L’informazione indipendente ha bisogno anche del Tuo prezioso sostegno!

Grazie ancora di tutto!

Sarà un’estate interessante, aspettando la verità figlia del tempo e… Jackson Hole!

Machiavelli diceva che per governare …bisogna far credere!

Nel fine settimana è tornato MACHIAVELLI con “WHATEVER IT TAKES” per tutti coloro che sostengono o vorranno liberamente sostenere il nostro lavoro.

Abbiamo ricevuto molti attestati di stima per il nostro ultimo manoscritto, vi ringraziamo di cuore, le Vostre parole sono importanti!

Abbiamo bisogno del Vostro importante sostegno, abbiamo bisogno di Voi, non si resiste sul WEB, in mezzo a un mondo manipolato per 16 anni, se non si racconta la realtà, si cerca di trovare la verità.

Grazie di cuore per il Vostro sostegno!

L’informazione indipendente ha bisogno anche del Tuo prezioso sostegno!

I manoscritti da inizio anno sono stati una bussola perfetta dopo un periodo di crisi, ma come sempre la verità è figlia del tempo.

Ribadisco per l’ennesima volta che se ci sono problemi di ricezione, firewall, spam, comunicazione tra i diversi provider dovuti a invii multipli,  basta inviare una mail e il nostro STAFF  provvederà a risolvere il problema.

Grazie a chi vorrà contribuire liberamente al nostro viaggio!

SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO!

 

Ricordo a tutti coloro che avessero bisogno, che ICEBERGFINANZA è anche consulenza a 360 gradi, in mezzo a questa tempesta perfetta.

Cliccando sul link qui sotto e mandando una mail a icebergfinanza@gmail.com è possibile avere una consulenza strategica sui possibili sviluppi macroeconomici e finanziari dei prossimi mesi, oltre a ricevere i nostri manoscritti. Buona giornata Andrea

Chiunque volesse sostenere il nostro viaggio riceverà in OMAGGIO le analisi di Machiavelli. Per contribuire al nostro viaggio basta cliccare SUL BANNER  a fianco dei post sul lato destro della pagina o andare alla sezione DONAZIONI…

SEMPLICEMENTE GRAZIE!

 

Tags:   |
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
ICEBERGFINANZA NEL MONDO
Articolo dal Network
Come vedremo nel fine settimana insieme al nostro Machiavelli, le ultime minute hanno rivelato c
Guest post: Trading Room #512. Il grafico FTSEMIB weekly ha raggiunto vette importanti ma anche un
La trimestrale di NVIDIA stupisce i mercati e il rally continua. Ma allo stesso tempo, il mercato ob
La Cina è un'immensa mina deflattiva esplosa nell'oceano globale, una spettacolare bolla immobi
Lo so, deve essere stato difficile per ben 13 anni aspettare l'inflazione, chiamare l'inflazione
Guest post: Trading Room #511. Il grafico FTSEMIB weekly ha una struttura che continua ad essere r
Malgrado i dati macro non sicuramente eccezionali per i mercati, con un'inflazione che sale e cambia
Giornata perfetta ieri, con nuovi massimi sui mercati europei come aveva previsto su Twitter il
Oggi, terzo venerdì del mese, è giornata di scadenze tecniche. Scadranno le opzioni su azioni, le
Viviamo davvero in un mondo di matti, basta guardare alla reazione isterica dei profeti dell'inf
CONTATORE