DRAGHI …IL GRILLINO!

Scritto il alle 09:20 da icebergfinanza

https://thesubmarine.it/wp-content/uploads/2021/02/draghi-grillo-cover-1280x672.jpg

Affascinante davvero la lunga fila di topolini che in fila corrono dietro cantando al pifferaio magico, Grillo ha detto che si aspettava un banchiere ma ha trovato un grillino in Mario Draghi, si più o meno quello che pensava Varoufakis quando Draghi li ha comunicato che per la democrazia e le banche greche il tempo era scaduto che i referendum e la volontà popolare valgono zero.

Inutile cercare la coerenza in politica, la politica è liquida come …, lasciamo perdere!

I soliti canarini nella miniera ci dicono che le imposte saranno progressive, niente flax tax e fine alla quota 100, basta tasse e feroce lotta all’evasione, e altri dettagli che lasciamo nella miniera. Sono più che certo che qualcuno nella  miniera ci lascerà le penne, il gas è letale, ma non abbiamo fretta, basta solo aspettare.

Fa sorridere l’affermazione del teologo Pino Lorizio apparsa su Famiglia Cristiana  a proposito della formazione religiosa gesuita di Mario Draghi, sai Bellezza dice Lorizio, un collegio gesuita non è certo garanzia di fedeltà al Vangelo. Come direbbe Shakespeare, il diavolo è un fuoriclasse nel recitare le sacre scritture.

Seriamente qui non si discute della persona Mario Draghi, chi siamo noi per parlare della persona, ma si criticano i fatti, la storia di questo personaggio, le scelte, l’ideologia l’uomo che ha dichiarata morta l’economia sociale di mercato, eccessivo il welfare, salari e occupazione, l’uomo che chiedeva sacrifici alla classe media in nome del salvataggio dell’euro, il più grande fallimento della storia economico/finanziaria.

Zingales uno che non le ha mandate a dire nel criticare Draghi ora pubblica un’altra interessante visione in mezzo a un gregge di pecore che quotidianamente si fa tosare dai social e dalle fake news istituzionali…

Immagine

Immagine

Dopo i banchieri, i giganti del web sono più pericolosi degli eserciti, i colpi di Stato dei militari oggi sono antiquati.

Speriamo che il nuovo Mario non ricordi quello del Britannia…

Immagine

In America è partito il processo per l’impeachment di Trump, solo 6 repubblicani hanno votato a favore, ma la notizia del giorno arriva dal Time.

In una democrazia funziona sempre così, prima neghi l’evidenza, distruggi il nemico e poi quando la tempesta è passata, piano, piano, i media possono far uscire la verità, tanto il popolo rana è bollito.

Il Time suggerisce che attivisti di sinistra e alcuni colossi dei social, lobby varie si sono organizzati per eliminare DonalTrump, sindacati, industriali e probabilmente parte della sicurezza americana.  Ma lasciamo da parte questi dettagli, ora ci sarà da divertirsi con il nuovo presidente, il finto tonto per eccellenza, quelli che suggerivano di non fare guerre commerciali…

 Immagine

La Cina nel frattempo incomincia a frenare vistosamente, la maggior parte degli indicatori ci dicono che l’intera economia cinese sta per iniziare un lungo declino, dopo il rimbalzo miracoloso grazie al covid, trasporti e produzione giù, consumi e mercato immobiliare in decisa frenata.

Prosegue la folle corsa alla bolla più spettacolare della storia, sono felice di poter assistere ad un simile evento, Tesla sembra avere qualche problemino non solo in Cina ma in giro per il mondo con le sue automobiline.

Immagine

Unite alle oltre 150.000 ritirate recentemente nel resto del mondo ci fanno suggerire alla SEC di dare un’occhiata ogni tanto alle performance da insider trading di Musk, che ultimamente sembra più interessato alle criptovalute invece di far funzionare la società.

Certo sino a quando folle entusiaste di fessi continueranno a comprare una società che vale oltre 1700 volte gli utili, può tranquillamente fare quello che vuole, sino a quando all’improvviso…

L’altro ieri si è verificato il più importante scarico dal più importante ETF sui titoli del tesoro americano a lungo termine da marzo, ma il mercato efficientissimo funziona sempre così, si liquidano perle e si compra …

Immagine

… letame!

La spazzatura va di moda a Wall Street, sembra che la nuova moda dei piranha sia quella di divarare spazzatura, i mercato dei titoli spazzatura dove la media il rendimento delle obbligazioni spazzatura statunitensi è appena sceso al di sotto del 4% per la prima volta in assoluto.

Lunedì sera l’indice Bloomberg Barclays US Corporate High Yield è sceso al 3,96%, la sua sesta sessione consecutiva di ribassi.

Bisogna avere rispetto per le tragedie umane, molta gente ci lascerà le penne, ben oltre il collasso dello scorso marzo per pandemia, moltissimi portafogli sono intrisi di questi titoli spazzatura, molti piazzati quotidianamente dalle reti al gregge da tosare.

In settimana la Loretta, si quella della FED di Cleveland, ha suggerito che la FED sarà accomodante per sempre, certo non hanno scampo, andrebbero a prenderli uno per uno a casa se smettono di distribuire droga sui mercati.

Ma la cosa più ridicola che ha detto è che continueranno a monitorare i segnali di eccesso sui mercati, come se una banca centrale fosse in grado di monitarare una bolla finanziaria, non una sola sono stati in grado di prevedere negli ultimi 25 anni, non una sola!

Loro le bolle amano provocarle e poi si tirano fuori dicendo che sono imprevedibili!

” Non vi sarebbe stato alcun fenomeno subprime se la Fed avesse vigilato, è il momento di dire le cose come stanno, ammettere i propri errori e voltare pagina(…) amava ripetere la sacerdotessa del monetarismo Anna Schwartz

Come amava ricordare con la sua sottile ironia, il grande J.K.Galbraith, …laperniciosa inutilità della politica monetaria e i rischi che derivano dal fare affidamento su di essa sono oggi una realtà.

Dell ‘inutilità delle banche centrali, della loro incapacità abbiamo già parlato ma anche Milton Friedman non scherzava in questo senso…

“…Noi non abbiamo bisogno di una Fed, per molti anni sono stato a favore della sostituzione della Fed con un computer…La Fed ha avuto molti pochi periodi di relativa buona performance…per la maggior parte della sua storia è stata una mina vagante sul ponte e non un fattore di stabilità.”

Ovviamente oggi si osanna Mario Draghi, un altro banchiere centrale che ha inventato una cura miracolosa dopo aver dormito in mezzo alla più spettacolare bolla finanziaria della storia.

Ricordo a tutti coloro che avessero bisogno, che ICEBERGFINANZA è anche consulenza a 360 gradi, in mezzo a questa tempesta perfetta.

Cliccando sul link qui sotto e mandando una mail a icebergfinanza@gmail.com è possibile avere una consulenza strategica sui possibili sviluppi macroeconomici e finanziari dei prossimi mesi, oltre a ricevere i nostri manoscritti. Buona giornata Andrea

Chiunque volesse sostenere il nostro viaggio riceverà in OMAGGIO le analisi di Machiavelli. Per contribuire al nostro viaggio basta cliccare SUL BANNER  a fianco dei post sul lato destro della pagina o andare alla sezione DONAZIONI…

SEMPLICEMENTE GRAZIE!

 

 

 

2 commenti Commenta
idleproc
Scritto il 11 Febbraio 2021 at 21:09

L’attendismo è la tattica preferibile mentre “i migliori” delli’intero pregresso lanciano l’assalto, aspettate di vedergli il bianco degli occhi prima di commentare e a fare il riassunto delle puntate precedenti, se ne fregano anche del generale e dovrebbero scomporsi durante l’attacco.

idleproc
Scritto il 13 Febbraio 2021 at 02:23

Deve essere una mossa astuta per confondere il nemico. Forse non hanno visto il fosso.

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
ICEBERGFINANZA NEL MONDO
Articolo dal Network
Paura, timore scriveva il Vettori ne
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Analisi Tecnica Il nostrano rompe anche i supporti dei 25000/25100 e va al test del successivo in a
La rottura del canale rialzista dello SP500 è chiara, ma il rimbalzo in un punto topico è altret
Ftse Mib. Dopo aver toccato il 13 agosto il massimo di periodo a 26.687 punti, l’indice italiano
Ieri all'improvviso mentre il trentennale stava per rompere l'importante supporto a 1,81, un'ond
I nodi vengono al pettine e avvicinandosi le scadenze delle cedole, inizia a sentirsi non solo l
Opzioni e Future 24 Settembre. I maggiori indici mondiali hanno chiuso con rialzi medi di oltre l
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
TIM è la rete mobile 5G più veloce d’Europa: Opensignal posiziona il gruppo nella top 30 mondial
CONTATORE