I MIGLIORI FILM SULLA CRISI

Scritto il alle 14:00 da icebergfinanza

Come promesso diamo il via alla carellata dei migliori film e documentari che possono aiutare chiunque a comprendere cosa e successo e cosa sta succedendo.

Un film come il recentissimo “La grande scommessa” non è adatto ad esempio a chi non ha seguito le vicende di questa crisi, cercherò quindi di proporre documentari o film che possano aiutare chiunque o quasi.

Partiamo da qui da I 10 film che hanno raccontato la crisi finanziaria tratto da Wired che mette a disposizione anche i trailers,  dal quale estraggo una sintesi dei migliori in assoluto …

Questi sono tre film documentari assolutamente da non perdere, che in parte potete trovare anche su internet sottotitolati in parte anche in italiano  …

1. Inside Job (2010)
L’opera più completa ed esaustiva in materia, vincitrice di un premio Oscar per il miglior documentario è stato anche tra i primi film sul genere ad uscire. Charles Ferguson divide tutto in capitoli, spiega con calma e utilizza realmente gli strumenti del suo genere (il documentario) e del racconto audiovisivo per fare un racconto comprensibile di una realtà complessa e sfaccettata.

DOCUMENTAL INSIDE JOB on Vimeo

4. The Flaw (2011)
Documentario di rara precisione realizzato con l’obiettivo di mostrare la cause e gli effetti. Circa tre anni dopo la grande crisi, David Sington gira una disamina inappuntabile di tutte le motivazioni, le persone, le idee e le ragioni del crollo.
La tesi di fondo la si legge già nel titolo, è quella cioè di un sistema fallato, uno che era destinato a scoppiare e che è destinato a scoppiare di nuovo in futuro, ciclicamente.

‘The Flaw’ Trailer – YouTube

The Brussels Business” è un documentario di Friedrich Moser e Matthieu Lietaert sull’influenza dei lobbisti sul processo decisionale a Bruxelles. Il film parla di forze che lavorano in segreto, di forze che lavorano nell’ombra: sono le lobby dell’industria, sono le grandi multinazionali, sono le federazioni degli industriali. E’ un mondo che lavora di nascosto influenzando le decisioni del Parlamento Europeo, del consiglio dei ministri, della Commissione Europea.

THE BRUSSELS BUSINESS. Who runs the Europe

Confessioni di un sicario dell’economia

Questo è un libro spaventoso, se non fosse così fortemente motivato sembrerebbe incredibile

Corrado Augias

John Perkins è il primo pentito storico dell’economia della globalizzazione

Dario Olivero – Repubblica.it

«I sicari dell’economia», scrive John Perkins, «sono professionisti ben retribuiti che sottraggono migliaia di miliardi di dollari a diversi paesi in tutto il mondo. I loro metodi comprendono il falso in bilancio, elezioni truccate, tangenti, estorsioni, sesso e omicidi».
John Perkins era un sicario dell’economia. Il suo lavoro consisteva nel convincere paesi strategicamente importanti per gli Stati Uniti – Iraq, Indonesia, Panama, Arabia Saudita, Iran – ad attuare politiche favorevoli agli interessi del governo e delle corporation americane.
In questa straordinaria autobiografia, avvincente come un thriller di John Le Carrè, Perkins ci racconta il suo cammino interiore da servitore dell’impero a sostenitore dei diritti degli oppressi. Un libro fondamentale per capire quanto sta accadendo nel mondo – già bestseller negli Stati Uniti e in corso di pubblicazione in molti paesi – di cui sono stati già acquisiti i diritti per la realizzazione di un film.

Confessioni di un sicario dell’economia VIDEO John Perkins ..

Qui sotto su AMAZON potete trovare la nuova versione aggiornata del suo libro, con nuove rivelazioni e aggiornamenti anche alla luce della recente crisi…

The New Confessions of an Economic Hit Man

Questi sono i documentari essenziali per comprendere quello che sta accadendo, altri sono film con trame più o meno reali e affascinanti che lascio alla vostra personale scelta.

Buona consapevolezza!.

 

 

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (14 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +16 (from 16 votes)
I MIGLIORI FILM SULLA CRISI, 10.0 out of 10 based on 14 ratings
Tags:   |
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
ICEBERGFINANZA NEL MONDO
Articolo dal Network
Ftse Mib. L'indice sembra essersi lasciato alle spalle la volatilità della scorsa settimana che lo
Ieri è uscita la trimestrale di Amazon, tutto bello, peccato che i cinque big tech, oltre agli
DEUTSCHE TELEKOM AG ANALISI GRAFICA Volatilità Media circa il 3% su base settimanale Performanc
Oggi è l'ultimo giorno di borsa per il mese di Luglio e nel corso di questa settimana si sono con
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Questa è una mera considerazione statistica che però volevo portare alla vostra conoscenza. Il
Tanto per non smentirsi ieri il banchiere americano ha evitato qualsiasi riferimento alla realt
Movimentazioni piuttosto eterogenee fra i sottostanti presi a riferimento. L'unica componente che da
Ci tocca essere onesti. Anche se il contesto storico è abbastanza complicato, mi aspettavo BEN poco
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
CONTATORE