PASSERA …NON ANDARE VIA!

Scritto il alle 07:08 da icebergfinanza

Chi non ricorda il nostro Claudio mentre cantava la celestiale …Passerotto non andare via nei tuoi occhi il sole muore giù, scusa se la colpa è un poco mia se non so tenerti ancora qua. ma cosa è stato di un amore …

A parte il sostegno esplicito delle agenzie di rating alla ricandidatura di Monti, girano voci insistenti della candidatura di Passera alle prossime elezioni. Se qualcuno si è perso qualche puntata questo è il riassunto…ovviamente sino alla presunzione finale di innocenza ci mancherebbe!

Roma – Intesa ai tempi di Passera: “Portate i soldi all’estero”. Così in apertura il Fatto Quotidiano dell’edizione odierna (22 agosto). Il giornale diretto da Antonio Padellaro racconta di una riunione strategica avvenuta nel 2011 nella sede milanese dell’istituto.
Il gip ne avrebbe parlato definendolo un “sistema creato da funzionari della banca per riciclare i fondi neri dei grandi gruppi in Lussemburgo”.
L’articolo, che porta la firma di Vittorio Malagutti, prosegue spiegando che “una cimice incastra il colosso”. “Eccola, la frase che chiama in causa Banca Intesa e che giustifica dubbi e sospetti sul ruolo dell’istituto milanese, all’epoca guidato da Corrado Passera, nel caso Giacomini, una storia di frode fiscale e riciclaggio da centi- naia di milioni di euro”.
Al ministro è dedicato anche l’editoriale di Marco Travaglio che titola così “Corrado Passerella”. “Due estati fa il banchiere Corrado Passera sfilava in passerella al Meeting di Rimini, dove ormai è una rubrica fissa, con una requisitoria contro “tutta la classe dirigente italiana” che “non risolve i problemi della gente” e “suscita indignazione” […]
“L’altroieri il Passera è tornato per la decima volta al Meeting, non più in veste di banchiere ma in quella di esaministro (Sviluppo economico, Infrastrutture, Trasporti, Comunicazioni, Industria e Marina mercantile”. http://it.finance.yahoo.com/notizie/portate-i-soldi-allestero-intesa-075905125.html

 

Passi che ora al Governo vi sia mezzo board di Banca Intesa, passi che Passera vada ogni anno al Meeting di Comunione e Liberazione, per farsi applaudire, tanto li si applaude qualsiasi cosa, ma che venga a raccontarci che ci sono troppe tasse e che serve una sanzione sociale per chi le evade francamente mi sembra troppo …sempre con il beneficio del dubbio si intende!

Firenze, 31 mar. (TMNews) – Stretta sugli evasori fiscali. Il ministro Passera ha annunciato più controlli e norme perché “non può più essere considerato furbizia chi non paga le tasse”. E la finanza torna a colpire: è in corso un blitz nelle botteghe orafe di Ponte Vecchio, aFirenzedove gli ispettori dell’agenzia delle entrate, verificano l’emissione di scontrini e ricevute.
Proprio questa mattina il ministro dello Sviluppo economico, commentando i dati Irpef 2010 secondo i quali un italiano su due guadagna meno di 15mila euro, ha precisato che serve anche una “sanzione sociale, non deve essere tollerabile anche tra le persone che, chi può contribuire in maniera adeguata, non lo fa, come avviene adesso. Perché questa situazione cambi ci vuole uno sforzo di tutti”.

Vi lascio con la continuità di interessi del ministro Passera dove …che si tratti di Alitalia o di Telecom,  delle acciaierie Riva, dei treni Ntv di Montezemolo, di cui Intesa ha il 20%, o  anche delle opere pubbliche affidate al viceministro Mario Ciaccia, che di  questo si occupava peraltro in Banca Intesa, nel caso del ministro dello  Sviluppo più che un conflitto c’è piena continuità di interessi da portare  avanti. Linkiesta

Buona Consapevolezza a tutti e rinnovo gli auguri per una serena campagna elettorale!

« SOSTIENI L’INFORMAZIONE INDIPENDENTE contribuisci anche tu LIBERAMENTE a tenere in vita un’isola di condivisione quotidiana nell’oceano infinito di questa tempesta perfetta .

Chiunque volesse ricevere le ultime analisi può liberamente contribuire al nostro viaggio cliccando sul banner in fondo alla pagina o in cima al blog. Semplicemente Grazie!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.9/10 (7 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +2 (from 2 votes)
PASSERA ...NON ANDARE VIA!, 9.9 out of 10 based on 7 ratings
1 commento Commenta
perplessa
Scritto il 23 agosto 2012 at 23:01

quella di Alialia è il massimo, perchè è stata utilizzata nella campagna elettorale del pdl, la storia dell’italianità, negli altri casi l’elettore si potrebbe essere pure distratto, su alitalia non ci sono scusanti che possano giustificre l’elettore dalla sua coglioneria. il soggetto in questione non l’ha eletto nessuno, ma parliamo del consenso, non c’è giustificazione al consenso. uno potrebbe dire non c’è continuità, la colpa è dell’altro governo. stendiamo un velo pietoso

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
CONSULENZA ECONOMICO FINANZIARIA
Articolo dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Un intervento che definirei biblico vista la dimensione. Il decreto è composto infatti di tanti
Ftse Mib. L'indice cerca di liberarsi da quella fase laterale che prosegue ormai da qualche seduta
Dopo il tentativo rialzista di uscire dalla congestione andiamo a vedere come si sono mossi gli oper
Il denaro è un'invenzione antica del mercato, cioè di quello spazio in cui gli uomini commerci
Contro ogni previsione, risulta chiaro che le mani forti tornano a dominare e quindi difficilmen
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Bank of America rilascia il suo Bull & Bear indicator che si trova al minimo assoluto. E’ a
DJI Giornaliero Buongiorno a tutti, anche il Dow Jones è riuscito nel mese di marzo, come s
BORSA USA: dopo un periodo difficile, il grafico SP500 (future) ci sta dando dei segnali interessa