LA RECESSIONE FANTASMA!

Scritto il alle 08:33 da icebergfinanza

 

Oncoming Recession

 

Mentre in Italia si dibatte sul sesso degli angeli facendo a gara quotidianamente su chi dipinge la situazione economica italiana nella maniera piu tragica possibile, noi torniamo ad occuparci di quello che accade nel Paese dove la crisi e’ nata, dove la crisi finirà.

E’ naturale che i conti pubblici di un Paese sottoposto ad un bombardamento speculativo come il nostro e ad una dose di sobrietà ed austerità elevata alla demenza esponenziale siano pessimi, ma qualcuno dimentica che solitamente il primo semestre dell’ anno e’ il peggiore e non si sono ancora fatti i conti con la mannaia sulle spese e la scure della deleteria tassazione che produrrà i suoi effetti nella seconda parte dell’anno.

Ultimamente ho trascurato l’analisi del mercato immobiliare americano e alcuni dati macroeconomici che pur in presenza di una sensibile stabilizzazione del mercato immobiliare, badate bene ho detto stabilizzazione e non ripresa, che testimoniano come l’America senza Europa non e’ grado di replicare la leggenda metropolitana del famigerato decupling all’amatriciana.

Gli ultimi dati provenienti dal mercato immobiliare dalle vendite agli investimenti sino ad una piccola ripresdell’isola prezzi non cambieranno la realtà di una recessione evidente ma ne attenueranno la portata. Molti nostri indicatori danno per certa una recessione in corso che verra comunicata nel prossimi mesi ovviamente ad elezioni americane concluse.

  1. Gli ultimi dati relativi all’occupazione americana non sono per noi una novita’ e tantomeno una sorpresa se non per coloro che fanno parte di questo circo mediatico atto a manipolare quotidianamente la realta’.

    La situazione in America e’ ben piu’ grave di quello che suggeriscono i numeri . I parametri alternativi alla disoccupazione ufficiale confermano la recessione dei prossimi mesi.

    Abbiamo gia visto insieme in L’AMERICA E LA SCOGLIERA FISCALE!icebergfinanza 

    cosa accadde in realtà nel 2007 quando all’improvviso dopo che nel terzo trimestre ...
    Ora diamo un’ occhiata al pistola fumante che caratterizzerà la dimensione macroeconomica dei prossimi mesi senza dimenticare l’ombra della storia e quanto accadde negli anni 1936/1937 
  2. durante la Grande Depressione.
  3. In pochi se ne sono accorti ma le ricette dei fobici accademici e politici tedeschi e non solo vero Mario… sono l’ eco del triste passato della Repubblica di Weimar e soprattutto riportano alla memoria quando  …Nel 1931, nel pieno della grande depressione, il segretario al Tesoro Andrew Mellon rivolgeva questi suggerimenti al presidente Herbert Hoover: “liquidate il lavoro, liquidate le azioni, liquidate gli agricoltori, liquidate le case…bisogna sbarazzarsi del marcio nell’economia”.

Date un’occhiata a cosa ci raccontano gli analisti della Federal Reserve di San Francisco….

“In aggregate, state, local, and federal fiscal policy was unusually expansionary during the Great Recession, but has since reversed course. Overall government spending and the combined state, local, and federal deficit have been declining over the past year more rapidly than would be expected given the slow pace of recovery and the typical countercyclical pattern of fiscal policy. Moreover, CBO projections suggest that fiscal policy, at least at the federal level, will become increasingly contractionary over the next couple of years compared with normal cyclical patterns. This suggests that the tailwinds fiscal policy provided to economic growth during the Great Recession and the first few years of recovery have shifted direction. Going forward, the forecast calls for fiscal headwinds.”

5 commenti Commenta
mannoz
Scritto il 9 Luglio 2012 at 09:19

e intanto ilns spread magicamente avvicinandosi le date delle aste primarie si sta rialzando…

icebergfinanza
Scritto il 9 Luglio 2012 at 09:27

mannoz@finanza,

E’ il gioco piu semplice possibile vi può partecipare chiunque ma questa volta potrebbe non funzionare se si aspetta troppo…

mannoz
Scritto il 9 Luglio 2012 at 10:47

icebergfinanza,

cioè? non ho afferrato, tipo quello che prevede Riolfi sul sole di sabato?

icebergfinanza
Scritto il 9 Luglio 2012 at 10:50

mannoz@finanza,

Non si danno consigli operativi… ;-D

mannoz
Scritto il 9 Luglio 2012 at 10:54

icebergfinanza,

tranquillo Andrea , ti leggo sempre con molto interesse , proprio perchè ti apprezzo e stimo moltissimo il tuo approcio, ma proprio perchè esula da un discorso eclusivamente economico-finanziario e cerca semrpre di contestualizzarlo in una cornice più ampia , sociale e antropologica, operativamente preferisco sbagliare da solo , non preoccuparti 😉

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
ICEBERGFINANZA NEL MONDO
Articolo dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Siamo ad un passo dai massimi, ma questa volta, rispetto ad altri episodi visti di recente, lo s
Sono stati giorni intensi questi per me, non riesco a condividere sino in fondo cosa ha signific
Ripartiamo da qui, dal debito, l'unica certezza assoluta che abbiamo, il debito. In questi gi
Ftse Mib. Dopo il test della trend line rialzista, l’indice italiano ha preso la via dei rialzi e
Guest post: Trading Room #417. Momento di test con il nostro indice della Borsa Italiana che arriv
Opzioni e future 25 Ottobre. Chiusure di venerdì sui massimi per i mercati europei e sottotono p
Analisi Tecnica Andiamo in rottura della resistenza a 26400 e raelizziamo una shooting star di inve
HOUSEHOLD SAVINGS: i risparmi stanno ricominciando a scendere ...ma finiscono dove? Sui merca
Battleplan cicli dei MAX sul FTSE MIB Future settimana 25 - 29 Ottobre 2021
CONTATORE