LA MASCHERA "SUBPRIME"

Scritto il alle 23:59 da icebergfinanza

 

 

 Secondo un articolo apparso su BLOOMBERG_COM  le tre principali agenzie di rating mondiali Standard & Poor’s, Moody’s e Fitch stanno cercando di “mascherare” le perdite nei Bonds che hanno legami con il mercato ipotecario “subprime” non riuscendo a tagliare i rating relativi a 200 miliardi di dollari di “securities backed” sostenuti da mutui domestici.

 Se non ho letto o tradotto male, la fonte della fiducia dei mercati globali, le agenzie di rating coloro sulle quali, in base alle loro analisi e studi si basano le scelte di investimento del mondo finanziario, stanno cercando di nascondere, mascherare, ditelo con le Vostre parole, le perdite e i difetti di miliardi di dollari farciti dalle cartolarizzazioni “subprime”!

Se ciò fosse vero e i numeri di questo articolo corrispondono alla verità ciò che verrà ha i connotati di un’esplosione nucleare!

a) 200 miliardi di dollari di securities backed da rivedere le stime con un taglio del rating

b) 65 % delle valutazioni errate

c) 800 miliardi di bonds infarciti di mutui subprime e 1 trilione di dollari di CDOs

d) 250 miliardi  di dollari del valore dei CDOs sono a rischio

e) nel 2006 ben il 45 % su 375 miliardi di dollari di CDO venduti negli Stati Uniti erano “subprime”

 FORSE_NON_ERA_PROPRIO_UN_GIOCO_INNOCENTE

Cosa_sono_i_CMOs

PROSEGUE IL DISGELO DELL’ERA GLACIALE

IL CONTAGIO INEVITABILE

AMERICAN_HOME_MORTGAGE_INVESTMENT_CORP

Tutto-circoscritto-tutto-sotto-controllo!!!!

ENNESIMO_PROFIT_WARNING

e pensare che la spesa per costruzioni è salita del 0.9%

 chissà cosa stanno costruendo!

 http://www.census.gov/const/C30/release.pdf

http://www.marketwatch.com/news/story/home-inventories-land-investments-hold/story.aspx?guid=%7BF78DAD98%2DC79E%2D4E76%2D88C0%2D0CDF4BA83E0A%7D&ref=patrick.net

LO_SAI_CHE_I_PAPAVERI_SON_ALT-I_ALT-I_ALT-_E_NON_E’_SOLO_SUBPRIME!

Ma_in_fondo_la_speranza_è_quel_velo_della_natura_

che_nasconde_le_nudità_della_verità

 (ALFRED NOBEL)

E’_IL_TEMPO_DELLE_CASSANDRE

AN_ECONOMIC_PUZZLE

 

 

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
3 commenti Commenta
utente anonimo
Scritto il 1 luglio 2007 at 17:14

http://www2.standardandpoors.com/spf/pdf/index/CSHomePrice_History_0426XYZ.xls

un indicatore sui prezzi ….

utente anonimo
Scritto il 2 luglio 2007 at 08:47

li consiglio di fare un grafico … di città come los angeles o di new york ….

Scritto il 2 luglio 2007 at 20:51

Ogni Vostro desiderio è per me un Onore esaudirlo. Ho pubblicato un post sul The S&P/Case-Shiller® Home Price Indices che credo sia al momento uno degli indici più attendibili rispetto alla futura evoluzione dei prezzi. Entro la fine dell’anno avremo quasi certamente una discesa media dal 5 al 10 % dei prezzi. Niente male davvero, per una stabilizzazione.
Ciao Andrea

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
REVOLVERSMAPS

ICEBERGFINANZA NEL MONDO

Articolo dal Network
Analisi Tecnica Perdiamo il canale rialzista e con long black anche i 19300... La doji di indecisi
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
I dati macro di venerdi hanno dato un po' di positività in più ma attenzione, in ambito intermar
Iniziamo con una bella notizia, nuovi minimi sul rendimento trentennale dei nostri tesorucci
Ftse Mib. Dopo la rottura della ex trend line rialzista che ha accompagnato i corsi da metà febbra
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Alla fine anche lo SP500 ce l’ha fatta, è tornato alle quotazioni a cui si trovava a metà fe
Avrete avuto modo ieri di vedere il post sulle aspettative di crescita economica redatte dal Con
Ftse Mib. Dopo aver rotto con volatilità la trend line rialzista che ha accompagnato i corsi da me
Queste le movimentazioni monetarie. Sulle Mibofuture stabili e chiusura della componente call da 20