AMERICA :TUTTO INASPETTATAMENTE…BENE!

Scritto il alle 11:50 da icebergfinanza

Nel frattempo mentre l’Italia e la Merkel trepidano per le avventure di Renzie, in America nelle ultime settimane non c’è un solo dato che faccia pensare alla mirabolante ripresa che qualche governatore intravvede addirittura sino al 4 % di crescita per il 2014.

Quello che è affascinante è che per l’ennesima volta i governatori della Federal Reserve stanno clamorosamente sbagliando previsioni al punto tale che dovranno arrestare nei prossimi mesi il tapering, come accaduto pià volte in passato  è un branco di bisonti psicopativi continua a correre dietro a questi stregoni da quattro dollari che negli ultimi anni hanno azzeccato si e no circa il 10 % delle loro previsioni.

Per quanto riguarda il mercato del lavoro ecco finalmente un’analisi convincente America’s Labor Market Has Suffered Permanent Harm 

… la ricerca recente suggerisce che il tasso di disoccupazione sta dicendo qualcosa di importante… il messaggio è un deprimente: l’offerta di lavoro degli Stati Uniti può essersi  arrestata in modo permanente. In tal caso ciò significherebbe che l’economia sta funzionando ormai vicino al suo potenziale.

fdf47f0630d2a958811ddb2891af685d

Fantastico no, in America dopo trilioni di dollari di intervento statale e monetario alla faccia di quei quattro pinguini che ancora invocano il libero mercato, sono ancora in queste condizioni miserabili, mentre in Europa L’Europarlamento attacca la troika: «Hanno lavorato come macellai»

Lo attacca ma non fa nulla, loro continueranno il loro lavoro da macellai, a meno che quando vanno in giro per gli Stati a suggerire macellerie sociali, qualcuno non prima o poi non li scambi per maiali e ne faccia salsicce.

« SOSTIENI L’INFORMAZIONE INDIPENDENTE contribuisci anche tu LIBERAMENTE a tenere in vita un’isola di condivisione quotidiana nell’oceano infinito di questa tempesta perfetta …Chiunque volesse ricevere le ultime analisi può liberamente contribuire al nostro viaggio cliccando sul banner in cima al blog o sul lato destro della pagina. Semplicemente Grazie

Il miracolo del leggendario consumatore americano è tutto qui sotto, guardatevelo bene!

January Retail Sales

 

thanks to Iacono Research

Una dinamica da brivido immagino, soprattutto perchè riguarda oltre il 70 % della crescita del PIL americano, una dinamica che unita agli ultimi dati provenienti dalla bilancia commerciale suggerisce agli analisti …

After the drop in retail sales, Goldman Sachs cut its tracking estimate for first-quarter growth to 1.9 percent from 2.3 percent, Credit Suisse lowered to 1.6 percent from 2.6 percent, and Morgan Stanley reduced its projection to 0.9 percent from 1.9 percent.

Serve altro per convincervi? Come scrive Mike Shedlock è tutto così inaspettatamente imprevisto…

 

  • Consumer goods fell 0.5%, the first decrease in six months
  • Consumer durables down 2.6%
  • Consumer non-energy nondurables down 0.8%
  • Within consumer durables, the production of automotive products fell 5.1% and the output of appliances, furniture, and carpeting declined 0.6%
  • Clothing up 0.5%
  • Home electronics up 1.1%
  • Paper Products down 1.0%
  • Business equipment down 0.1%, a third consecutive decline
  • Defense down 1.0%, a fourth consecutive decline
  • Construction down 1.0% following loss of 0.6% in December

Unexpected Happens Again

Ovviamente è solo l’America, mentre in Cina e in Giappone va che è una meraviglia… 

Japan’s economy grew less than expected last year, despite forecasts it would benefit from a jump in spending ahead of a sales tax increase in April. Gross domestic product rose by 1% on an annualized basis in the three-month period to December, compared to market estimates of a 2.8% expansion. This was due to weaker private consumption and capital spending, as well as lower export figures. Mr Abe also pushed through a controversial sales tax increase last year, in an attempt to raise funds to reduce the country’s large public debt. However, Japan’s GDP is forecast to shrink in the April-to-June period because of the increase in the consumption tax to 8% from 5%. Japan’s quarterly growth disappoints ahead of sales tax hike BBC News

Tranquilli se caleranno i consumi e l’occupazione intanto si venderanno più case, si c’è la fantastica ripresa del mercato immobiliare dietro l’angolo, si quella delle floreclosures…

 

The foreclosure rebound pattern is not only showing up in judicial states like New Jersey, where foreclosure activity reached a 40-month high in January, but also some non-judicial states like California, where foreclosure starts jumped 57 percent from a year ago, following 17 consecutive months of annual decreases.

Continuate a leggere i suggerimenti dei fondi di investimento, ascoltate quello che ha da dirvi la Federal Reserve, quello che scrivono i Vostri giornali, si è tutta colpa della luna, della neve e del freddo, peccato che in gennaio il settore che ha creato più posti di lavoro in America è quello edilizio e che nei mesi scorsi tutti abbondantemente rivisti al ribasso, le vendite online sono cadute sensibilmente.

A si dimenticavo, è perchè si sono ghiacciati i byte e gli ordini di acquisto non sono arrivati alle ditte.

Mi raccomando continuate a leggere Blackrock o Pimco e buona fortuna.

Traun pò basterà gettare un innocuo petardo in mezzo a tanti polli che quotidianamente si nutrono di fesserie, comprate, comprate, lo spettacolo sta per incominciare e state tranquilli che come nel 2008 non me lo perderò per nessuna ragione al mondo. 5 Things To Ponder: Cash, QE, Investing & 1929

« SOSTIENI L’INFORMAZIONE INDIPENDENTE contribuisci anche tu LIBERAMENTE a tenere in vita un’isola di condivisione quotidiana nell’oceano infinito di questa tempesta perfetta …Chiunque volesse ricevere le ultime analisi può liberamente contribuire al nostro viaggio cliccando sul banner in cima al blog o sul lato destro della pagina. Semplicemente Grazie

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.4/10 (17 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +9 (from 11 votes)
AMERICA :TUTTO INASPETTATAMENTE...BENE!, 9.4 out of 10 based on 17 ratings
Tags:   |
8 commenti Commenta
thundermarc
Scritto il 17 febbraio 2014 at 12:59

Andrea, a parte le solite beghe di cortile credo sia opportuna una tua riflessione su quanto sotto…

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2014-02-13/ritenuta-automatica-bonifici-estero-064329.shtml?uuid=AB1ZyFw

ma chi pensa ste robe?

gnutim
Scritto il 17 febbraio 2014 at 13:46

cakkio Andrea, il grafico che hai postato fa una paura da bestia…

gnutim
Scritto il 17 febbraio 2014 at 13:48

eppoi Andrea, ma ke cakkio scrivono quelli di Gallup? sono dei terroristi o il dato BLP è fetekkia pura????

http://www.gallup.com/poll/125639/gallup-daily-workforce.aspx

gnutim
Scritto il 17 febbraio 2014 at 13:50

x gallup siamo al minim storico per ciò che riguarda la popolazione attiva, inoltre la disoccupazione è vista sopra all’8% e la sottoccupazione assai più in alto.

ma dove sta la verità?

dispettoso fiorentino
Scritto il 17 febbraio 2014 at 16:32

Andrea , … procediamo sempre con i treasury … anche in vista di una correzione importante …?

signor pomata
Scritto il 17 febbraio 2014 at 21:34

Vuoi stare tranquillo!!!
4- 5 punti sono una correzione importante?No…..stai sereno …emmm rilassati…..e godiamoci lo spettacolo….

sd
Scritto il 17 febbraio 2014 at 23:08

Il Capitano Andrea ultimamente scrive degli articoli piuttosto critici….si vede che non tira aria buona.

thundermarc@finanza,

Thundermarc siamo già fortunati che la ritenuta sia solo del 20%, potevano benissimo farla del 99%…..che cosa vogliamo pretendere i SOLDI che circolano non sono mica di nostra PROPRIETA’…….se và bene abbiamo solo il diritto di usarli (finchè dura hehehehe).

Ma visto che siamo tutti INNAMORATI (attacarsi troppo ad un oggetto può essere un problema serio) della fiat-money abbiamo quello che ci meritiamo…….naturalmente questo non vale per tutti, c’è anche chi ha cercato di prepararsi alla truffa della moneta fiduciaria a corso forzoso emessa a debito.

Ub saluto e buona fortuna a noi.

SD

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
SENTIX: scende sotto lo ZERO l'indice di fiducia degli investitori. Ma occorre andare oltre a ques
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Ftse Mib: l'indice italiano apre debole riavvicinandosi pericolosamente al supporto statico collocat
Lo schiaffone di venerdi è sicuramente pesante da digerire. Una debacle che nasce fondamentalme
La questione dei mutui, in particolare il rischio di un possibile aumento e inasprimento delle c
Per rafforzare l’integrazione pensionistica complementare la Commissione Ue fin dal giugno 2017 ha
Guest post: Trading Room #302. La settimana scorsa è stata una delle peggiori dell'anno per la bo
Inizia una settimana davvero decisiva per le sorti dei mercati, una settimana ricca di appuntame
Analisi Tecnica E come da manuale, siamo andati a chiudere il gap a 19780 portandoxi in un'area mol