ASPETTANDO IL RITORNO DELL’INFLAZIONE!

Scritto il alle 09:01 da icebergfinanza
03

review: Waiting for Godot

Dicono che Godot non arriva mai, perchè in realtà, non esiste. Nel teatro dell’assurdo, c’è ben poco di sensato. Un spazio surreale, dove i due protagonisti, parlano del più e del meno, argomenti banali, senza senso, più o meno come nella finanza.

E’ proprio il caso di dire che non c’è due senza la terza conferma che arriva puntuale, prima dei tanto attesi dati sul mercato del lavoro americano in settimana…

Immagine

Nessun aumento, nulla di interessante, dati vecchi e obsoleti, che provengono da sondaggi con tassi di risposta ridicoli, spesso inferiori al 34 %.

Si tratta di dati in ritardo di almeno un mese, figurarsi se riescono a fotografare la reale situazione, anche se le assuzioni sono in deciso calo.

Vi abbiamo già raccontato che i datori di lavori, preferiscono non far sapere che stanno licenziando, vogliono evitare i riflettori, come dimostra un’inchiesta del WSJ che abbiamo condiviso nei mesi scorsi.

La cosa interessante come sempre sono le revisioni, la fonte è sempre la stessa, quindi i dati anche in questo caso vengono fatti uscire meglio della realtà, per poi rivederli al ribasso.

Ben 12 degli ultimi 14 mesi, sono stati rivisti al ribasso.

In parole povere a gennaio, il numero di offerte di lavoro ha raggiunto il minimo da agosto 2021.

Ok sono sempre le solite cose, come l’inflazione, tutti a urlare che sale, mentre lei, piano, piano, continua a scendere…

Immagine

Sarà per questo che il falchetto tedesco è agitato?

Ma come, ora che tutti parlano di tagli dei tassi, il mercato scommette su un aumento?

Ma come Mester e Daly della Fed si aspettano tre tagli quest’anno, ne hanno parlato con Biden e Powell.

No perchè incomincio a preoccuparmi.

Mi dicono che anche l’oro è molto preoccupato.

Si lo so, sono cose noiose, soprattutto mentre Israele, cerca in tutti i modi di allargare il conflitto per far un piacere agli americani e in Russia, si preparano ad invadere l’Europa.

Come, dite che è impossibile?

Ma se lo dicono tutti, compreso il governo, bisogna credere sulla fiducia, va tutto bene, state sereni.

 

Godetevi lo spettacolo, un bel gioco dura poco!

 

E’ uscito l’ultimo manoscritto “Governare è far credere” La primavera è alle porte, ora inizia il bello.

Non dimenticare che il Tuo supporto, al nostro lavoro è fondamentale!

Se vuoi salire a bordo e contribuire al nostro viaggio, clicca qui sotto.

SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO!

Abbiamo appena Inviato come OMAGGIO a chi sostiene generosamente e con costanza il nostro lavoro OUTLOOK 2024 “Euro Crisi 2.0”  e EURO BREAK UP “Rischi e opportunità”

Abbiamo bisogno del Vostro importante sostegno, abbiamo bisogno di Voi, non si resiste sul web, con costanza, qualità e professionalità, in mezzo a un mondo manipolato per 18 anni, se non si racconta la realtà, si cerca di trovare la verità.

Grazie di cuore per il Vostro sostegno!

Ribadisco per l’ennesima volta che se ci sono problemi di ricezione, firewall, spam, comunicazione tra i diversi provider dovuti a invii multipli,  basta inviare una mail e il nostro STAFF  provvederà a risolvere il problema.

Ricordo a tutti coloro che avessero bisogno, che ICEBERGFINANZA è anche consulenza a 360 gradi, in mezzo a questa tempesta perfetta.

Cliccando sul link qui sotto e mandando una mail a icebergfinanza@gmail.com,  è possibile avere una consulenza strategica sui possibili sviluppi macroeconomici e finanziari dei prossimi mesi, oltre a ricevere i nostri manoscritti.

ICEBERGFINANZA: Consulenza economico/finanziaria.

SEMPLICEMENTE GRAZIE!

16 commenti Commenta
aorlansky60
Scritto il 3 Aprile 2024 at 11:03

Gli Europei hanno seguito anche questa volta la lezione della Finanza USA, in particolare quella del settore BANCARIO che beneficiando del programma BTFP (2,5 trilioni di $ elargiti loro dalla Fed nel solo 2023) tramite poi il meccanismo di REVERSE REPO depositavano liquidità presso la FED stessa traendone una lauta percentuale di interesse :

se è vero quanto afferma questo signore, Robert Holzmann membro del board Bce e governatore della banca centrale austriaca:

La BCE deve smettere di aiutare finanziariamente le banche commerciali e deve tagliare gli interessi pagati sui fondi che gli istituti di credito hanno ottenuto dall’istituto centrale a basso costo. Le banche commerciali hanno 3.200 miliardi di euro di liquidità in eccesso, che depositano presso la Bce a un tasso del 4%, spingendo questa e molte delle banche centrali nazionali della zona euro verso un bilancio in rosso. Non c’è alcuna ragione di politica monetaria per cui dovremmo offrire questo aiuto.”

Mentre allo stesso tempo, il board BCE e la sua portavoce(…), raccontano al “parco buoi” ‘una versione’ secondo la quale non è ragionevole ancora procedere col taglio dei tassi inventandosi ragioni sempre più fantasiose e surreali… ridicoli… purtroppo non solo, anche molto ALTRO (in PEGGIO, che evito di scrivere qui a PAROLE). Suvvia, è chiaro che per permettere alle BORSE di aggiornare costantemente record su record al rialzo, la BCE (come la FED in USA) è la prima promotrice di questo trend, con tanti saluti all’economia reale (e a tutti i suoi problemi correlati) che può anche andare alla deriva, per loro…

ilbiffo
Scritto il 3 Aprile 2024 at 12:43

Oggi il Treasury 2045 è a $71,ipotizzando che con una serie di tagli arrivino ad un totale del 2%di tagli (qui qualcuno prospetta tagli per almeno un 4%),dovrebbe esserci la coda ad acquistarlo,causa tagli arriverebbe a $98, cedolando al 4,5%,e invece niente e quel poco che fa, per chi mangia in € é hedggiato dal cambio.

veleno50
Scritto il 3 Aprile 2024 at 13:02

Bot scadenza 13 ottobre 2024 si compra a 98,08 . Rend annuale 3,80% lordo. BTP decennale Rend 3,80% . Motivo ?

derivata seconda
Scritto il 3 Aprile 2024 at 13:26

E’ presto per dirlo ( sara’ sempre troppo presto ) comunque le valute sono ferme. I messaggi sono arrivati forti e chiari dalla Fed, la Boe ha capito che e’ molto meglio se tace. Quindi sembra che non abbasseranno, escluso un mini contentino annuale. Da disinteressato mi chiedo come mai. A saperlo! . Anche se la mia ipotesi e’ sempre valida; sterlina. Euro libero da legami entro un certo limite 1,5.

derivata seconda
Scritto il 3 Aprile 2024 at 13:28

veleno50,

Da estraneo ai bond ti chiedo motivo cosa?

veleno50
Scritto il 3 Aprile 2024 at 13:36

derivata seconda,

Un bot sei mesi rende quanto un bot decennale. Chiedevo se qualcuno sa il motivo niente altro.

ilbiffo
Scritto il 3 Aprile 2024 at 13:38

veleno50,

Inversione della curva dei tassi, e da un bel po’ che c è.
Ho tnote scadenza 30-04-24 che rende il 4,86 %netto, un altro scadenza 15-08-24 quasi il 5%netto…

derivata seconda
Scritto il 3 Aprile 2024 at 13:39

veleno50,

Penso a motivi tecnici. Oppure il btp rende meno perche’ serve a salvare il paese quindi il rendimento conta poco. No non ci sono motivazioni misteriose.

ilbiffo
Scritto il 3 Aprile 2024 at 13:50

derivata seconda,

Nessun motivo tecnico o salvataggi vari, é l’inversione della curva dei rendimenti, presente in EU, USA, UK…

derivata seconda
Scritto il 3 Aprile 2024 at 14:12

ilbiffo,

Certo, ma e’ anche vero che quelli dell’inversione la menano da anni con la recessione, e’ un non problema. Vanno considerati anche i costi di ripetuti rinnovi. E’ una sistuazione da fondi,hedge. Comunque se hai bisogno di soldi, e sei un privato, vai a dire che c’e’ la curva invertita.

aiccor
Scritto il 3 Aprile 2024 at 15:42

l’inversione della curva dei rendimenti è un fenomeno storico, classico e mondiale conseguente alla regimentazione dei tassi da parte delle banche centrali, allo stato dell’economia e delle attese del mercato obbligazionario da almeno 60 anni. Non c’è nulla di nuovo in questo fenomeno ben conosciuto, forse il più classico, tra quelli inerenti le politiche monetarie. Predice tra l’altro, con buona approssimazione, l’arrivo di recessione, quasi sempre quando la curva rientra dalla “anomalia” dell’inversione
derivata seconda,

derivata seconda
Scritto il 3 Aprile 2024 at 21:45

Dollaro giu’ ovunque e tassi su, il mondo e’ salvo.

ilbiffo
Scritto il 3 Aprile 2024 at 22:31

Tornando alla vile pecunia,per il capitano,oggi scrivi”i mercati azionari potrebbero salire ancora.”(articolo Crocus City Hall del 25 marzo)
Il 23 gennaio nell’articolo “colombe ovunque in Japan” scrivevi “ma tra marzo e aprile ,si prenderanno un bel spavento con i minimi in arrivo”.
E’ cambiato qualcosa? Ovviamente sempre con tutti i limiti di una previsione in ambito finanziario.

[ Quota ] [ Replica ]

alexscot
Scritto il 25 Marzo 2024 at 15:36
In effetti ho notato anch’io questa cosa,che mi lascia abbastanza perplesso,vorrei capire il motivo di questo riposizionamento.Comunque in base a quello che vedo, l’ipotesi di minimi in arrivo da qui a fine aprile mi sembra assolutamente improbabile.

gnutim
Scritto il 4 Aprile 2024 at 11:36

quanta ingoranza….
ma derivata seconda sei un mostro da tastiera o proprio non hai nulla da fare?
Qua siamo vaccinati da certi tipi di interventi, se non sai cosa sia e quali i tempi di reazione di una curva invertita è meglio che studi prima di scrivere castronerie.
Poi capitano lo scrive sempre:
1) non siamo maghi
2) la storia non si ripete mai uguale ma…
3) ama maledettamente fare la rima

chi ha orecchie per intendere

icebergfinanza
Scritto il 4 Aprile 2024 at 13:01

gnutim,

Ormai dovresti riconosce un troll… Gentile ma sempre troll!

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
ICEBERGFINANZA NEL MONDO
Articolo dal Network
Guest post: Trading Room #513. Il grafico FTSEMIB weekly continua nella sua corsa rialzista, con u
"Governare è far credere" o forse più, "il fine giustifica i mezzi", ma il significato è chia
Malgrado tutto le tendenze sono mantenute e siamo arrivati ad un passo dal target. E ovviamente ades
Iniziamo con le buone notizie. In Germania, crollano la produzione industriale e i consumi e
FTSEMIB 40 AGGIORNAMENTO DEL 29 FEBBRAIO 2024   Il grafico dei prezzi conferma visivamente
29 febbraio 2024 UNICREDIT Lettura grafica e analisi dei posizionamenti monetaria relativi alla sc
Come vedremo nel fine settimana insieme al nostro Machiavelli, le ultime minute hanno rivelato c
Guest post: Trading Room #512. Il grafico FTSEMIB weekly ha raggiunto vette importanti ma anche un
La trimestrale di NVIDIA stupisce i mercati e il rally continua. Ma allo stesso tempo, il mercato ob
La Cina è un'immensa mina deflattiva esplosa nell'oceano globale, una spettacolare bolla immobi
CONTATORE