INFLATION!

Scritto il alle 09:36 da icebergfinanza

US CPI showing signs of economic drawdown | CAPEX.com

Nulla di nuovo sotto il cielo ferragostiano, come ha suggerito su Twitter il nostro Puntosella, sarebbe stata una settimana noiosa, senza volumi, una settimana di assestamento, lateralità, su e giù senza sapere dove andare.

La prossima probabilmente. sarà quella decisiva.. La cinematica di Puntosella ha previsto alla perfezione, il rally di Ferragosto.

Nel frattempo oggi alle 14.30 ora italiana, usciranno i dati legati all’inflazione USA, anche in questo caso si presume un nulla di fatto.

Un rallentamento dell’inflazione CORE, ovvero quella depurata dalle componenti energetiche e alimenti è nelle carte, il petrolio viaggia intorno a 90 dollari.

Immagine

In questi giorni con la riapertura delle rotte del grano, il prezzo delle commodity di riferimento è crollato, ma non influenzerà ancora il dato odierno.

Ciò non toglie che l’inflazione, pur in discesa, resterà sostenuta.

Osserveremo attentamente il dato sugli affitti,che influenzeranno sensibilmente il dato generale. Ciò non toglie che le attese sono per un aumento dello 0,5% a fronte di rilevazioni ben oltre 1 % nel precedente mese.

Immagine

La cosa più interessante da osservare sarà l’andamento del rapporto scorte, magazzini e vendite, o meglio se quello che abbiamo scritto in questi mesi, il famigerato “effetto frusta” inizierà a colpire i prezzi.

Magazzini pieni ovunque, domanda in calo non potranno che influire come più volte sottolineato sulle strategie di vendita dei rivenditori, che devono necessariamente svendere la merce.

Non dimentichiamoci che alcuni recenti dati hanno evidenziato come, i prezzi pagati negli indici ISM sono passati da 78.5 a 60 ovvero la maggiore variazione negativa, mese su mese, da oltre 12 anni!

Non solo, import ed export cinese sono in sensibile calo da mesi!

Immagine

L’indebolimento dei prezzi delle materie prime sarà evidente e sui prezzi alla produzione. Ci aspetta un altro trimestre di contrazione dell’economia USA e un inverno decisamente caldo. Sarà interessante osservare inoltre, gli indicatori sugli aumenti salariali, che restano lontani anni luce dalle dinamiche del passato.

Nel frattempo ieri, la produttività nel settore non agricolo è diminuita del 4,6% nel secondo trimestre del 2022. Dallo stesso trimestre di un anno fa, la produttività del lavoro del settore non agricolo è diminuita del 2,5%. Il calo del 2,5 per cento della produttività del lavoro rispetto allo stesso trimestre di un anno fa è il calo maggiore di questa serie, che inizia nel primo trimestre del 1948.

Il più grande calo della produttività, su base annua, della storia dell’economia americana!

Immagine

Un ulteriore indizio che i prossimi mesi la recessione proseguirà.

La stagionalità a favore dei bond, dei nostri tesorucci sta per iniziare, ai posteri la sentenza!

Noi ci fermiamo qui, loro continuano a raccontarvi favole, noi preferiamo la verità figli del tempo!

Ultime scie luminose nelle notti di San Lorenzo per i mercati. il rally di Ferragosto sta per finire, dalla metà del mese, la verità tornerà ad essere figlia del tempo!

Nel frattempo ricche cedole in arrivo in questo splendido Agosto, tutte con il dollaro vicino alla parità con l’euro!

Insieme al nostro Machiavelli e ai suoi manoscritti, continueremo a guardare oltre, con la cinematica del nostro Puntosella, con grafici, analisi e evidenze empiriche che da sempre supportano il nostro lavoro.

Nel fine settimana è uscito il nuovo Machiavelli, intitolato “OLTRE LA PARITA’” per tutti coloro che hanno contribuito o vorranno contribuire al nostro viaggio.

I manoscritti da inizio anno sono stati una bussola perfetta dopo un periodo di crisi, ma come sempre la verità è figlia del tempo.

Ribadisco per l’ennesima volta che se ci sono problemi di ricezione, firewall, spam, comunicazione tra i diversi provider dovuti a invii multipli,  basta inviare una mail e il nostro STAFF che provvederà a risolvere il problema.

Grazie a chi vorrà contribuire liberamente al nostro viaggio!

SOSTIENI LIBERAMENTE IL NOSTRO VIAGGIO!

https://icebergfinanza.finanza.com/il-perche-di-un-contributo/

A questo indirizzo il nostro PUNTOSELLA aggiornerà nei commenti la sua personale rubrica mensile…

ANGOLO CINEMATICA PUNTOSELLA

Ricordo a tutti coloro che avessero bisogno, che ICEBERGFINANZA è anche consulenza a 360 gradi, in mezzo a questa tempesta perfetta.

Cliccando sul link qui sotto e mandando una mail a icebergfinanza@gmail.com è possibile avere una consulenza strategica sui possibili sviluppi macroeconomici e finanziari dei prossimi mesi, oltre a ricevere i nostri manoscritti. Buona giornata Andrea

Chiunque volesse sostenere il nostro viaggio riceverà in OMAGGIO le analisi di Machiavelli. Per contribuire al nostro viaggio basta cliccare SUL BANNER  a fianco dei post sul lato destro della pagina o andare alla sezione DONAZIONI…

SEMPLICEMENTE GRAZIE!

4 commenti Commenta
mitopoietico
Scritto il 11 Agosto 2022 at 16:53

Tutto ineccepibile: siamo d’accordo che l’economia si prepara a vivere fasi di stagnazione, decrescita o addirittura depressione (speriamo di no). Ma mercati così scalmanati da 13 anni a fare incetta di ogni cosa abbia invece una struttura pro-crescita e finanziariamente molto rischiosa mi lasciano dei dubbi. D’altronde, finora hanno sempre azzeccato tutto: addirittura con il mondo chiuso in casa, con tutto spento e deserto (stazioni, aeroporti, luoghi di svago, di commercio etc)…chi fosse entrato in quel momento in Borsa oggi avrebbe plusvalenze d’oro. Allora, la mia parte emotiva mi fa pensare che questa festa continuerà in eterno anche se sganciassero per assurdo una bomba atomica su WS. La mia parte razionale mi fa invece pensare proprio per questo che assisteremo al Crash colossale in pochissime ore di seduta aperta, e speriamo davvero che questo sia solo un mio sciocco “incubo”. Sono gradite idee in merito

nonmollo
Scritto il 11 Agosto 2022 at 18:09

mitopoietico,

Potrebbe continuare in eterno ,ma il padrone del blog ci fa sapere che:

Ultime scie luminose nelle notti di San Lorenzo per i mercati. il rally di Ferragosto sta per finire, dalla metà del mese, la verità tornerà ad essere figlia del tempo

Ora a parte scherzi , prima o poi si aprirà una finestra di realtà, sarà il caso di sfruttarla per togliersi da incastri,poi tornerà la realtà imposta,una cara amica che lavora nel settore a piazza affari mi dice che non finirà mai , cambieranno di volta in volta le regole se sarà necessario,non ci sarà nessun crollo solo una infinita agonia per l economia reale
mitopoietico,

icebergfinanza
Scritto il 11 Agosto 2022 at 18:25

Si certo … non moriremo mai! 😉
nonmollo,

nonmollo
Scritto il 11 Agosto 2022 at 21:44

icebergfinanza:
Si certo … non moriremo mai! 😉
nonmollo,

icebergfinanza,

Be già negare la recessione sia mediaticamente che sui non mercati bisogna ammettere che sono bravi criminali,sanno il fatto loro,il punto è che nessuno,tranne qualche retail come noi ,ha interesse per la verità,i merdosi fondo,banche,e schifezze istituzionali varie va benissimo così, ciòe esistere ancora, perché non potrebbero continuare all infinito?

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
ICEBERGFINANZA NEL MONDO
Articolo dal Network
Ftse Mib. L’indice italiano ha un’impostazione ribassista nel breve e medio termine dal punto di
Tutti i mercati stanno lavorando su aree di prezzo di particolare rilevanza monetaria, in quanto com
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Tanto tuonò che piovve, alla fine a forza di buttare benzina sul fuoco, inglesi, americani sono
Analisi dei posizionamenti e del sentiment sul mercato dei derivati, future e opzioni, su S&P500
Ormai è cosa nota a tutti. La Fed ha alzato i tassi dello 0,75%, e adesso ci troviamo nella for
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Puntata speciale di Trading Floor con ospite Pietro Di Lorenzo, trader professionista e fondatore di
Questo grafico è il classico caso dove non sono necessarie ulteriori spiegazioni o parole a cor
Mercati in fibrillazione per la giornata di oggi dove il catalizzatore sarà la riunione del Fomc e
CONTATORE