CORONAVIRUS: FUORI DALL’OCCHIO DEL CICLONE!

Scritto il alle 14:50 da icebergfinanza

Ieri la signorina Lagarde, quella che si offriva a Sarkozy, suggerendoli di usarla, ha letto il compitino in classe davanti ai mercati.

Le solite cose, nulla di interessante, se non che non ha perso l’occasione per rendersi ridicola…

Non vedono spirali deflazionistica, questi non vedono nulla da dieci anni, non solo è arrivata a dire che si tratta di una dinamica momentanea dovuta ai prezzi del petrolio e che secondo le loro previsioni l’inflazione si riprenderà a breve…

Immagine

Visto il grafico qui sopra, capisco che nessuno capisce di cosa parlano, ma un minimi di serietà ci vorrebbe, perché in una azienda normale, lei, Draghi e altri prima di lui sarebbero stati licenziati da tempo.

Pandemia, calo demografico, bolle finanziarie, tecnologia e soprattutto debito, tanto debito da aver prodotto la metastasi della deflazione da debiti, basta scherzare con le parole, signora Lagarde, è semplicemente ridicola.

Purtroppo il titolo del nostro ultimo manoscritto è stato profetico… “La seconda ondata.” e solo ora stiamo uscendo dall’occhio del ciclone, per vivere la parte peggiore. Probabilmente lunedi usciremo con un’edizione speciale sulle elezioni americane, un manoscritto dedicato ad alcune riflessioni in attesa di quello che accadrà nelle prossime settimane.

E’ incredibile come gli uomini si rifiutano di leggere e ascoltare la storia, lo abbiamo scritto ancora in maggio, una seconda ondata era prevedibile, sempre più temibile come racconta il passato, mai è successo diversamente.

E nonostante questo, cosa hanno fatto i nostri Governanti, sono andati in giro per l’Europa a mendicare un “recovery fund” che non arriverà mai se non alla fine del prossimo anno, semplicemente inutile, hanno perso risorse a dare bonus inutili e per comprare banchi a rotelle per un distanziamento che solo dei clown potevano inventarsi, IDIOTI!

Nessuno che abbia pensato agli ospedali, ai pronti soccorsi, ai tamponi, a quelli EROI che ogni giorno vivono sulla propria pelle in prima linea questa emergenza, nessuno che abbia pensato a trovarci pronti di fronte a ogni evenienza.

La vita deve continuare, ognuno di noi deve essere responsabile, ma non si può chiudere tutto, questa è una depressione sarebbe la fine, un caos sociale.

Si può ignorare la realtà economica o il disagio sociale come fanno i mercati, i mercanti di morte, i banchieri centrali e molti politici, viene da vomitare a sentire parlare di bonus e utili in mezzo a questa carneficina sociale ma serve probabilmente ancora qualcosa per assistere ad una vera rivoluzione.

Il malcontento e l’insofferenza ai divieti, ai lockdown, alle misure di contenimento è sempre più evidente, non nelle azioni di quattro imbecilli che hanno l’unica ragione nel distruggere qualunque cosa, ma nel silenzio assordante di chi soffre, per aver perso il posto di lavoro, amici o parenti, la DIGNITA’.

La scorsa settimana ci saranno le elezioni in America, una nazione in ginocchio al di la delle cazzate che vi raccontano i media, con ancora 25 milioni di disoccupati, milioni di lavori che non verranno più ripristinati, aziende che chiudono come ovunque in tutto il mondo e un manipolo di idioti ha trascorso un mese per decidere se approvare stimoli o supporti che come sempre alla fine finiscono a supportare ricchi opulenti, società che evadono ed eludono tasse, speculatori falliti che giocano con i risparmi altrui e via dicendo.

Leggo le solite analisi di economisti ed analisti falliti che hanno l’unico compito di supportare il sistema fallito di cui fanno parte, gente lautamente pagate per scrivere e vendere idiozie, comprate, comprate, comprate, tanto ci pensano le banche centrali, arrivano gli stimoli, pioveranno soldi dal cielo e tutti vivranno felici e contenti.

Ascoltiamo la storia, ha molte cose da insegnarci!

Chiunque volesse sostenere il nostro viaggio riceverà in OMAGGIO le analisi di Machiavelli. Per contribuire al nostro viaggio basta cliccare SUL BANNER  a fianco dei post sul lato destro della pagina o andare alla sezione DONAZIONI…

SEMPLICEMENTE GRAZIE!

 

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.8/10 (11 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +9 (from 9 votes)
CORONAVIRUS: FUORI DALL'OCCHIO DEL CICLONE!, 9.8 out of 10 based on 11 ratings
Tags:   |
8 commenti Commenta
sapiosexual
Scritto il 30 ottobre 2020 at 17:22

A proposito di storia, piccole pillole dal passato: Il New Deal è stato approvato nel 1933, ben 4 (quattro!) anni dopo lo scoppio della bolla del ’29. Fun fact: è stato fieramente opposto da molti anche in quel momento, mentre la gente viveva (o moriva) nelle strade.

Questo per dire che cosa? Prepariamoci, perchè non apriranno i rubinetti tanto facilmente e nemmeno presto. Ne vedremo, e subiremo, delle belle prima di vederne delle migliori. Nel frattempo forza e coraggio. Basta vedere la Lagarde che nel mezzo del momento peggiore si è permessa di rimandare al cenone di Natale le decisioni! Grazie Andrea per la risata dopo aver visto il grafico sulle previsioni d’inflazione della BCE nel tempo, sono proprio delle sagome ma purtroppo è il loro lavoro, fare le maschere.

piero61
Scritto il 30 ottobre 2020 at 18:12

Questo è solo un antipasto, i primi e i secondi del menù che ci serviranno lor signori saranno molto peggio per tutti noi, tranne che per loro, con l’avvicinarsi del 2021 ci spiegheranno bene come funziona il sistema. Parlano di voler abolire la proprietà privata per non avere più debiti, chissà il resto come sarà, buona festa a tutti.

piero61
Scritto il 30 ottobre 2020 at 18:24

Non importa chi vince le elezioni americane, il piano è già pronto da mesi.

spark89
Scritto il 30 ottobre 2020 at 20:37

Ciao Andrea,
uno dei tuoi articoli più belli. Teniamo duro guardando avanti.

Marco

idleproc
Scritto il 1 novembre 2020 at 14:29

…non è stata solo la nota e consolidata cialtroneria a farli restare con le mani in mano…, in fondo lo schema è piuttosto banale come altri… e in tutta europa con una regia piuttosto scadente.

idleproc
Scritto il 1 novembre 2020 at 14:57

…abolire la proprietà privata tranne ls loro e quella di banchieri e finanzieri… partendo dal basso, visto che sono tanti.

iolef
Scritto il 1 novembre 2020 at 22:25

il Daily Reckoning in via del tutto speculativa non esclude che la FED per aumentare l’inflazione possa attribuire all’oro in modo totalmente arbitrario un valore nettamente superiore a quello di mercato come già è successo nel 1933 con Roosvelt presidente
questo è il link all’articolo
https://dailyreckoning.com/the-golden-solution-to-americas-debt-crisis/?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+dailyreckoning+%28The+Daily+Reckoning%29
e questo è il link ad una traduzione commentata
http://www.investimentiprotetti.it/inflazione-solo-con-oro-a-5000/

apprendista
Scritto il 2 novembre 2020 at 22:14

FLASH! – CANCELLARE I DEBITI DEL COVID! DISCUSSIONE IN ATTO TRA I COMMISSARI DI BRUXELLES PER FAR SOPRAVVIVERE L’UNIONE EUROPEA: I PAESI PIU’ IN CRISI (ITALIA, SPAGNA, GRECIA E FRANCIA) POSSONO CHIEDERE ALLA BCE DI CASSARE IL LORO DEBITO. MADAME LAGARDE È D’ACCORDO (L’IDEA ARRIVA DA PARIGI)…

Andrea, effetti di una cosa del genere? , minimo spinta pesante economia dei “graziati”

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
REVOLVERSMAPS

ICEBERGFINANZA NEL MONDO

Articolo dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Le notizie sul vaccino danno entusiasmo al mercato e anche alle cosiddette mani forti che tornan
Sempre interessante vedere dove sono finiti i flussi finanziari nelle ultime settimane. Qui vede
Sempre interessante vedere dove sono finiti i flussi finanziari nelle ultime settimane. Qui vede
Ftse Mib. Si è un po’ placato l’ottimismo sull’indice italiano dopo il test di 22.334 punti
La premessa prima di iniziare oggi è che questo post non è per i deboli di cuore e suggerisco
Sono partite le iscrizioni per l’Innovability School, la scuola dedicata alle startup di stampo in
Aggiornamento dei posizionamenti monetari. Sulle Mibo continua la pressione dei future ma inizian
Eccoci qui, entrati nel nuovo mese che chiuderà questo maledetto e bisesto (lasciatemelo dire)
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u