NELLA STORIA…NON SEMPRE FINISCE BENE.

Scritto il alle 10:59 da icebergfinanza

Cartoon of the Day: Falling Down - 01.23.2020 bond yield cartoon

Mentre i nostri tesorucci ieri hanno dato un segnale di possibile svolta al mercato con i rendimenti in sensibile discesa, mentre arrivavano brutti dati dai principali indicatori macroeconomici mondiali, il volpone di JPMorgan Dimon, tra una tartina al caviale e un bicchierino di champagne da migliaia di dollari, va in giro ad urlare che la bolla è nel debito sovrano, non vede bolle da nessuna altra parte, solo nel debito sovrano, questo luminare della finanza ombra americana…

Questo è il luminare che un paio di anni fa metteva in guardia i polli da un rialzo dei tassi stellare, mentre in realtà i tassi sono precipitati, ma si sa come funzionano queste cose, quando loro dicono di stare lontani è meglio fare incetta e viceversa quando suggeriscono qualcosa, accadrà sicuramente il contrario…

Lui non compra bond a tassi negativi ma li fa comprare alla sua banca, o meglio JPMorgan gira raccontando che i treasuries a lungo termine sono il loro investimento per il futuro, bond sovrani ovviamente.

“In questo momento la gente pensa che le banche centrali di tutto il mondo possano fare quello che vogliono. Non possono”, ha continuato Dimon. “Sono intelligenti, guardano tutti i fatti cercando di capire cosa fare”. Ma l’inflazione sarebbe la grande sorpresa negativa”.

Ma quale inflazione, studia la storia Dimon, studia la storia che sono 12 anni che aspettate l’inflazione, leggi qualche report dei tuoi uffici studi.

Quindi le banche centrali non possono fare quello che vogliono, ovvero non hanno la situazione sotto controllo?

.
Nello scenario negativo di inflazione in ascesa, le banche centrali probabilmente andrebbero ad alzare i tassi di interesse per mantenere una crescita dei prezzi costante. Un simile aggiustamento del tasso di riferimento aumenterebbe probabilmente i prezzi delle obbligazioni poiché l’indebitamento diventerebbe più costoso. I rendimenti potrebbero scendere anche al di sotto dello zero. “Un simile evento turberebbe ulteriormente i già caotici mercati del debito pubblico”, afferma Dimon.”Non comprerei mai un’obbligazione a tasso negativo. A meno che nonne  fossi costretto“, ha aggiunto il numero uno di JP Morgan. “Nella storia, ogni volta che si vede una cosa del genere, non necessariamente finisce bene”.

Premesso che questi non vedono una bolla neanche se li inglobi nella bolla stessa, nulla da dire sulla bolla degli high yield, dei corporate ma soprattutto dell’azionario?

Non possono dirlo è il loro pane quotidiano, hanno bisogno di polli che comprino il loro mangime, sono i principali responsabili di tutte le grandi crisi, sono loro che con le loro operazioni spregiudicate coperti dalle banche centrali stanno creando la più grande deflazione da debiti della storia.

Non comprerei mai un’obbligazione a tasso negativo. A meno che nonne  fossi costretto

Un consiglio! Incomincia a comprare prima di essere costretto anche in America a comprare a tassi negativi, il suggerimento è gratis, lo suggerisce la storia.

Inutile parlarvi degli ultimi dati macro, va tutto bene, io però un minimo di inquietudine per questo strano virus lo avrei, mettere in quarantena intere città, milioni di persone non è proprio sinonimo di serenità.

Immagine

Nel frattempo ieri qualcosa è successo, ma ve lo racconteremo insieme a Machiavelli nel prossimo manoscritto, buon fine settimana. Andrea

Contribuisci anche tu LIBERAMENTE a tenere in vita un’isola di condivisione quotidiana nell’oceano infinito di questa tempesta perfetta, l’informazione indipendente…

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (8 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +7 (from 7 votes)
NELLA STORIA...NON SEMPRE FINISCE BENE., 10.0 out of 10 based on 8 ratings
Nessun commento Commenta

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
CONSULENZA ECONOMICO FINANZIARIA
Articolo dal Network
Iniziamo la settimana con una buona notizia in arrivo dal Giappone, dopo quelle arrivate dall'Eu
Guest post: Trading Room #352. La forza già intravista la settimana scorsa, viene confermata. Un
Si apre in positivo la settimana sui mercati azionari. Ricordiamo oggi Wall Street è chiusa. Ciclic
  Spero di farvi cosa utile pubblicando una serie di grafici tratti da Reuters sull’an
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Stoxx Giornalieroì'0987 Buongiorno a tutti, il segnale rialzista che si è palesato a livell
DJI Giornaliero Buonasera a tutti, finalmente anche a Wall Street hanno deciso che è il mom
Sui nuovi massimi di periodo si inizia ad assistere alla chiusura ed all'indebolimento della compone
Tracy Inverso [Settimanale] (gg. 6)[Base Dati: 15 minuti] Tracy Inverso [Settimanale] (gg. 8)
Tracy [Settimanale] (gg. 6)[Base Dati: 15 minuti] Tracy [Settimanale] (gg. 8)[Base Dati: 15 m