PETROLIO E CONSUMI …LEGGENDE METROPOLITANE

Scritto il alle 09:55 da icebergfinanza

Dopo aver ascoltato per mesi gli scienziati economici dell’Istituto luce decantare le meraviglie del crollo del prezzo del petrolio sull’economia mondiale in generale, andiamo a vedere cosa sta succedendo.

Tralasciamo per carità di patria i pessimi dati macroeconomici usciti nelle ultime settimane e facciamo finta che il calo del prezzo del petrolio abbia aiutato l’economia americana.

Ma certo scende da sei mesi, non devi avere fretta, tra altri sei mesi vedrai che ripresa!

Inoltre nell’ultimo sondaggio di febbraio sulle aspettative dei consumatori, pubblicato dalla Federal Reserve di New York, il calo del prezzo della benziana ha fatto crollare le aspettative di crescita della spesa dei consumatori, la leggendaria classe media…estinta!

 

 Sai in America c’è il boom dell’occupazione!

Si lo so a noi piace vincere facile, ma che ci volete fare di fronte abbiamo l’Istituto Luce, un manipolo di ignoranti travestiti da economisti che segnalano mille luci in fondo al tunnel anno dopo anno, in attesa della verità figlia del tempo!

Per chi vuole contribuire liberamente al nostro viaggio cliccando qui sopra è in arrivo l’analisi “Machiavelli 2015: esplosione deflattiva!” orizzonti e visioni per il 2015 e “Machiavelli 2015… la virtù e la fortuna.” Il Tuo sostegno è fondamentale per il nostro lavoro…

Contribuisci anche tu LIBERAMENTE a tenere in vita un’isola di condivisione quotidiana nell’oceano infinito di questa tempesta perfetta …

Chiunque volesse ricevere le ultime analisi può liberamente contribuire al nostro viaggio … cliccando qui sopra o sul banner in cima al blog o sul lato destro della pagina. Semplicemente Grazie.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.1/10 (21 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +13 (from 15 votes)
PETROLIO E CONSUMI ...LEGGENDE METROPOLITANE, 9.1 out of 10 based on 21 ratings
Tags: ,   |
13 commenti Commenta
stanziale
Scritto il 11 febbraio 2015 at 10:22

Buongiorno a tutti, sara’ facile demagogia, ma io fossi il governo greco cercherei di sequestrare tutto il patrimonio dei Papandreou, fino all’ultima dracma, che lo dimostrino loro la provenienza lecita http://www.rischiocalcolato.it/2015/02/oggi-la-grecia-svelera-il-suo-piano-lotta-dura-allevasore-fiscale-compreso-papandreau-che-ha-venduto-la-sua-nazione.html
poi naturalmente sarebbe arduo capire chi ha mangiato tra i vari Papandreou che si sono succeduti…forse tutti…
ah…alla luce di cio’, pensiamo che i greci vogliano ancora onorare i loro debiti ?! Farebbero bene a ripudiare il 100%!

kry
Scritto il 11 febbraio 2015 at 12:13

Stanziale sei troppo ossesionato dall’euro. Pensa avevamo un nano amico di putin che solo lui da solo poteva alzare il pil dal momento che adesso la prostituzione viene calcolata, ora dopo di lui si son sussegiuti tre giganti infatti le autostrade sono in tilt per il traffico , per i ristoranti devi prenotare tre mesi prima , il lavoro non fai a tempo ad alzarti la mattina che nella mail ti trovi minimo tre proposte e la gente si suicida dalla gioia. Dai in fondo al tunnel ci sono le luci … al LED così fan tanta più luce e risparmi. Ciao.

stanziale
Scritto il 11 febbraio 2015 at 12:36

kry@finanza,

…RIvendo subito…come dice calciatorei (intermarketmore)la grecia deve ripudiare il 200% del debito, calcolando anche gli interessi (ed i furti ancora da scoprire, aggiungo…)…
..il risveglio dei popoli e’ vicino…

reragno
Scritto il 11 febbraio 2015 at 13:14

stanziale@finanza,

Mi domando quando si sveglieranno gli Italiani…………..Adesso c’è Sanremo, poi c’è Pasqua, poi le ferie………poi poi poi

veleno50
Scritto il 11 febbraio 2015 at 14:36

stanziale@finanza,

reragno@finanzaonline,

Svegliarsi per fare che cosa?Spiegalo, vorrei capire cosa deve fare domani mattina un italiano che si sveglia e fa quello che vuoi tu.Stanziale cosa vuoi risveglio del popolo vai rivedere il finale del film (nell’anno del signore) cosa fa il popolo quando vengono mandati al patibolo i rivoluzionari. the walking dead ecco a chi assomiglia il popolo italiano.buona camminata

stanziale
Scritto il 11 febbraio 2015 at 15:04

veleno50@finanza,

Messaggio ricevuto: vuoi una vignetta….questa e’ carina: riassume la situazione https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSR42cwfGQT1eWxl7ED1a3I7uOKezdtzLnV90ZtQKNf6xC8Wj5Y

reragno
Scritto il 11 febbraio 2015 at 15:33

veleno50@finanza,

Meglio un giorno da leoni che cento da pecore……….

veleno50
Scritto il 11 febbraio 2015 at 16:18

stanziale@finanza,

reragno@finanzaonline,

Come immaginavo mai una risposta.Buonanotte ragazzi

aorlansky60
Scritto il 11 febbraio 2015 at 16:28

kry@finanza: Stanziale sei troppo ossesionato dall’euro. Pensa avevamo un nano amico di putin che solo lui da solo poteva alzare il pil dal momento che adesso la prostituzione viene calcolata, ora dopo di lui si son sussegiuti tre giganti infatti le autostrade sono in tilt per il traffico , per i ristoranti devi prenotare tre mesi prima , il lavoro non fai a tempo ad alzarti la mattina che nella mail ti trovi minimo tre proposte e la gente si suicida dalla gioia. Dai in fondo al tunnel ci sono le luci … al LED così fan tanta più luce e risparmi.

:lol: :lol:

caro Kry,

non ti ho ancora detto quanto sei bravo con le parole; detto sinceramente, senza alcuna ironia.

ciao :-)

aorlansky60
Scritto il 11 febbraio 2015 at 16:35

@ReRagno

“Mi domando quando si sveglieranno gli Italiani”

Il fatto è che non siamo ancora arrivati al limite, anzi siamo ben lontani da esso; la pancia degli italiani è più piena di quanto ci vorrebbero far credere, e qui do ragione a Veleno che ci ricorda spesso -come ha fatto renzi recentemente- che il risparmio privato degli italiani è NOTEVOLE.

Quando finiranno davvero i soldi e le riserve di liquidità (o quando ce li faranno finire… non si sa mai, le manovre economiche sono sempre dietro all’angolo pronte a spolparci per bene, e non si va a spolpare uno che è magro, ma uno che è GRASSO, lo sanno bene…) allora la pancia sarà vuota, e solo allora i pensieri si faranno più cupi, e magari gli italiani si sveglieranno.

kry
Scritto il 11 febbraio 2015 at 17:07

aorlansky60,

Non puoi immaginare quanto mi piacciano i complimenti , poi riceverli da chi ritengo almeno 2 spanne sopra me UAHUUU . Grazie. Ciao.

mirrortrader
Scritto il 11 febbraio 2015 at 18:06

VelenoSo ha ragione.

aorlansky60
Scritto il 12 febbraio 2015 at 07:57

Kry

“Non puoi immaginare quanto mi piacciano i complimenti , poi riceverli da chi ritengo almeno 2 spanne sopra me ”

… …

intendi me???

veramente, credevo di essere io almeno 2 spanne sotto di Te e sotto molti Altri qui in tema economico, a cominciare dal padrone di casa di questo blog. Come ne traggo beneficio io leggendoVi, sarebbe bene che molti moltissimi altri facessero conoscenza di questo sito ed iniziassero davvero a documentarsi e informarsi circa quanto stà DAVVERO alla base delle conseguenze che stiamo vivendo attualmente e che -temo- non abbiamo ancora per nulla finito di vedere.

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
CONSULENZA ECONOMICO FINANZIARIA
Articolo dal Network
Analisi Tecnica La shooting star della scorsa settimana con l'ipercomprato sono stati i segnali di
Stoxx Giornaliero Buona domenica a tutti, anche questa volta la regola non scritta, del binom
DJI Giornaliero Buona domenica a tutti, riprendiamo il nostro appuntamento mensile che rigua
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Arriva un po' di debolezza ma in modo fin troppo aggressivo, intervengono le varie FED regionali p
Archiviata la scadenza agosto nel rispetto del pronostico di settlement avvenuto precisamente a 2219
Il paragone con la Spagna già illustra un quadro fortemente contrastante e se poi ci confrontiamo
Ftse Mib: l'indice italiano riesce a tenere i 22.000 punti e oggi apre leggermente in positivo. Rima
E' incredibile a volte come la verità è sempre più figlia del tempo, passi anni a viaggiare c
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u