ELEZIONI EUROPEE 2014: LA VERITA’ E’ FIGLIA DEL TEMPO!

Scritto il alle 22:34 da icebergfinanza

In diretta su twitter Icebergfinanza Andrea Mazzalai (icebergfinanza) on Twitter  seguirà l’evoluzione di un voto che preannuncia un segnale chiaro ed inequivocabile a tutti coloro che hanno sottovalutato la portata di questa immensa tempesta perfetta, una tempesta che nasconde la speranza di un rapido cambiamento nelle fallimentari politiche economiche di un’ Europa senza anima!

«“Avrei desiderato che tutto ciò non fosse mai accaduto ai miei giorni” esclamò Frodo. “Anch’io” annuì Gandalf “come d’altronde tutti coloro che vivono questi avvenimenti. Ma non tocca a noi scegliere. Tutto ciò che possiamo decidere è come disporre del tempo che ci è stato dato”. […] “Affinché il male prevalga, è sufficiente che gli onesti non facciano nulla. […]. Ma non tocca a noi dominare tutte le maree del mondo, il nostro compito è di fare il possibile per la salvezza degli anni nei quali viviamo, sradicando il male dai campi che conosciamo, al fine di lasciare a coloro che verranno dopo una terra sana e pulita da coltivare”» (John Ronald Reuel Tolkien).

Sì, il nostro compito è quello di testimoniare che è possibile un cambiamento, figlio della speranza, educando ed educandoci alla responsabilità, al rispetto, alla reciprocità,consapevoli dei rischi nascosti e aperti all’esplorazione di orizzonti alternativi, guardando con serenità e libertà creativa al futuro. Lo dobbiamo ai nostri figli, ai nostri nipoti, alle generazioni future.

Qualcuno dice che non cambierà nulla in fondo le decisioni le prendono fuori dal Parlamento europeo, le prendono nelle sale operative delle banche d’affari e dei fondi di investimento.

State sintonizzati la storia siamo noi!

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.1/10 (11 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +5 (from 7 votes)
ELEZIONI EUROPEE 2014: LA VERITA' E' FIGLIA DEL TEMPO!, 9.1 out of 10 based on 11 ratings
Tags:   |
20 commenti Commenta
gebs74@borse.it
Scritto il 25 maggio 2014 at 22:53

…..
State sintonizzati la storia siamo noi! 8)
PRESENTE ! :mrgreen:
Mentre in Francia una bomba atomica
è stata innescata col Front National
ed Inghilterra molto probabilmente pure con Nigel Farage,
attendiamo la cara e lenta tartaruga Italia,
la cosidetta eterna seconda! :cry:
Speriamo che il M5S spezzi definitavemente ste cazzo di catene
che abbiamo alle caviglie da troppi anni :twisted:

OSS

PG
Scritto il 26 maggio 2014 at 03:33

Signori la festa è servita. Il grande banchetto del ns. Paese si sta servendo e gli avvoltoi stranieri riusciranno ora a mangiarsi quello che avevano pianificato 2 anni fa. Francamente gli italiani sono sempre gli italiani che devono votare chi promette miracoli. Bastava attendere 1mese e magari come è stata concepita la tesi per vedere con chi abbiamo a che fare ma lo pagheremo cn gli interessi e quando ceneaccorgeremo saremo diventati una nazione satellite come tante altre delle multinazionali. Una nazione alla quale toglieranno a 4 soldi le sue bellezze e ci fRanno i soldi gli esteri. Saremo depredare definitivamente. Grillo ha fatto 1 errore enorme negli ultimi 2 gg. Evocare Berlinguer che se nella questione morale aveva ragione in ogni caso è stato un personaggio storico del partito comunista e se ti presenti come oltre non puoi fare queste cazzate.. io ho capito cosa intendeva ma chi ascolta i tg e non lo seguendone può capire e ha un messaggio distorto. D’altronde qui si vede che non è un politico per chi aveva ancora dei dubbi. Spero di sbagliarmi su Renzi per tutti noi ma il banchetto ora può iniziare. D”altronde ven la borsa +1.5 e chi era ben informato ed ha pianificato la campagna di Rienzi cioè chi conta nel mondo ha anticipato il probabile rialzo. Ora attendiamo i fatti … peccato che il sistema rimarrá intatto anzi Fortificato.

PG
Scritto il 26 maggio 2014 at 03:35

Quando intendo cazzata su Berlinguer significa aver perso di botto gran parte dei voti di centro dx e dx.

icebergfinanza
Scritto il 26 maggio 2014 at 03:37

Ovunque il segnale è stato forte e chiaro contro QUESTA Europa, dalla Francia all’Inghilterra, passando per la Danimarca, Austria e Grecia. L’Italia ha scelto diversamente. Onore a Matteo Renzi per il più clamoroso risultato della storia della politica italiana. Ora non resta che attendere e osservare come si comporterà in Europa e quali saranno le prossime politiche economiche, anche se le premesse non sono delle migliori se non riuscirà a contrastare l’assurda austerità tedesca. Buona notte! Andrea

gebs74@borse.it
Scritto il 26 maggio 2014 at 06:40

La PRIGIONIA continua….. :evil:
OSS

wile e. coyote
Scritto il 26 maggio 2014 at 08:16

Ci siamo suicidati.
Non meritiamo altro.
Un popolo di pecoroni inebetiti ai quali non sono state date alternative oltre a quella di buttarci nel fiume come i lemmings.
Bastano un imbonitore puXXaniere e un venditore di pentole con la faccia di Mastrota e l’accento di Ceccherini per farci calare le brache. :evil:
Storia, orgoglio, onore, lavoro e “Patria dei nostri Padri” buttati nel cesso con Re Napo(leone?litano??) I di Borbone che tira lo sciacquone dopo aver abbandonato le truppe all’estero in mano agli inidiani, orde barbare di Germani, Franchi e Alemanni che scorribandano in Italia e predano quel po’ di buono che resta sputando le ossa, mentre i pochi “orgogliosi” che possono fuggono all’estero, assieme a chi ha sfruttato il Paese fino all’ultimo con le sue macchinine fuggendo poi anche lui con la cassa dei denari. :cry:

“La storia e’ figlia del tempo”. Speriamo che faccia presto una pietosa eutanasia, che di questa agonia non ne possiamo piu’… :cry:

kry
Scritto il 26 maggio 2014 at 08:48

PECORE di cielo, di terra e di mare cosa siete andati a votare pronti avanti a farsi tosare.

kry
Scritto il 26 maggio 2014 at 08:49

Cielo a pecorelle italia senza cinque stelle.

kry
Scritto il 26 maggio 2014 at 08:50

Porco giuda, gregge di pecore per 80 denari crocifigge un intero paese.

kry
Scritto il 26 maggio 2014 at 08:53

Sensazionale nel paese dei balocchi vince PINOCCHIO, si commemora la scomparsa del GRILLO PARLANTE rimasto senza parole.

aurelmes
Scritto il 26 maggio 2014 at 08:55

.

veleno50
Scritto il 26 maggio 2014 at 08:59

Non me ne importa un fico secco della vittoria del partito democratico e della pseudo sconfitta di Grillo, Renzi deve solo fare le cose che ha promesso in tempi brevi e lavorare per portare il paese fuori dalla palude. la luna di miele è già finita con oggi leggo su un quotidiano che si è suicidata MARIA BARATTO andate a leggere chi era per chi non la conosce. Renzi deve stare dalla loro parte cioè la parte produttiva e delle imprese e guardare con occhio attento a quello che Grillo denunciava cioè la questione morale sopratutto all’interno del suo partito. diamogli un pochino di tempo quello se lo merita con la vittoria di oggi.Maria ha lasciato un messaggio terribile ( non si può vivere nel baratro) sento la sua disperazione sono commosso.buona giornata a tutti

closing time
Scritto il 26 maggio 2014 at 09:46

nessun errore da parte di grillo ma semplice conseguenza della giovane età di questo movimento.basta andarsi a leggere il profilo di alcuni candidati per capire il limite attuale del movimento : dilettanti improvvisati. l’alternativa si costruisce col tempo, su candidati credibili.
inoltre messa troppa carne al fuoco e di vario genere.
se i 5 stelle si strutturano in partito avranno qualcosa da dire altrimenti purtroppo rischia di avere ragione schultz e il cambiamento resterà un venticello.

ilribassista
Scritto il 26 maggio 2014 at 10:29

veleno50@finanza,

Come ti ho criticato in passato ti faccio i complimenti adesso.
Ora vediamo cosa farà Renzi e speriamo (io non l’ho votato) che faccia gli interessi degli italiani.
Speriamo che sia il Premier degli italiani e no delle banche.
Lo scopriremo nei prossimi mesi.
Di sicuro, queste elezioni, gli hanno dato la possibilità di cambiare il Paese.
Aspettiamo i risultati e, per il bene di tutti, incrociamo le dita.
Come vedi, quando c’è da criticare, critico, quando c’è da fare i complimenti sono il primo a farteli.
Sinceramente, visti i tuoi precedenti post, oggi mi sarei aspettato un tuo intervento completamente diverso.
leggendo quello che hai scritto oggi cambio l’interpretazione sui tuoi post precedenti.
Il tuo, a differenza dei miei suoceri, non era tifo da stadio ma una voce di speranza.
Mi scuso per la mia ultima critica che ti ho fatto ma avevo interpretato male le tue parole.
Ti auguro una serena giornata
Federico

sd
Scritto il 26 maggio 2014 at 10:31

Buon giorno

Tanti applausi al PD e a Renzi………….e buona fortuna a loro.

Si vede che gli italiani, nel momento che sono nella cabina elettorale, votano per chi gli “riempe” la pancia hehehe………..è una battuta naturalmente……o chissa forse è la verità.

SD

gnutim
Scritto il 26 maggio 2014 at 10:34

Ricordatevi di non cascare nell’errore di dire che gli italiani sono degli idioti, perchè non è così.

Il popolo è il popolo, la nostra idea è la nostra idea.

La sinistra ha sempre detto che gli italiani sono scemi perchè non avevano capito. Ora non caschiamo noi nello stesso errore.

Renzi ha vinto questa battaglia, del resto tutti siamo d’accordo che è un grande comunicatore, come lo è stato a suo tempo il Berlusca.

Ora parola ai fatti.

Io invece mi concentrerei sull’esplosione della baguette, sulla GB e degli amici greci….

glare
Scritto il 26 maggio 2014 at 10:50

Mi dispiace Andrea ma la verita’ non e’ figlia del Tempo..chi vince impone la Sua verita’..
Ieri abbiamo abbandonato i nostri confini, abbiamo aperto i nostri forzieri, i nostri depositi, le nostre aziende all’invasione..Abbiamo Perso per Suicidio (l’ennesimo di questo popolo).
11 Mln di italiani hanno sancito che Renzi puo’ ora imporre il piano Schultz..non ho piu’ parole..
Cominciate a studiare una lingua straniera, decidete voi: arabo, cinese, tedesco,inglese,spagnolo…qui non rimarra’ che un deserto con circa 30 multinazionali straniere che faranno il bello e il cattivo tempo.

Un bacio a Maria vittima di Stato..un bacio a tutti noi!

E se non ci credete guardate Piazza Affari.. per chi non si sente da tempo Italiano, qualunque posto in Europa ha probabilmente oggi migliori prospettive dell’ Italia compresa il nostro antico esilio la Dacia.

icebergfinanza
Scritto il 26 maggio 2014 at 11:03

ilribassista@finanza,

Chapeau!

kry
Scritto il 26 maggio 2014 at 12:27

La mancanza di lavoro sta accomunando ex imprenditori ed ex dipendenti in una scelta di non vita causata dal sentirsi inutili. Spero che chiunque viva questo sentimento trovi forza e coraggio nel chiedere aiuto e persone disponibili a sostenerle almeno moralmente.

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
REVOLVERSMAPS

ICEBERGFINANZA NEL MONDO

Articolo dal Network
Avrete avuto modo ieri di vedere il post sulle aspettative di crescita economica redatte dal Con
Ftse Mib. Dopo aver rotto con volatilità la trend line rialzista che ha accompagnato i corsi da me
Queste le movimentazioni monetarie. Sulle Mibofuture stabili e chiusura della componente call da 20
Vi propongo alcuni dei grafici più interessanti che ho trovato nelle ultime 24 ore in rete, gra
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Lasciamo da parte i mercati finanziari. Tanto ormai spero sia chiaro a tutti quali siano le dina
Ftse Mib. Dopo aver rotto con volatilità la trend line rialzista che ha accompagnato i corsi da me
Come abbiamo visto nel fine settimana i rendimenti americani hanno rotto livelli importantissimi
L' Argentina evita il default: trovato l'accordo con i creditori. Anche se è presto per cambiar
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u