AMERICA: PROFITTI E BRIOCHES!

Scritto il alle 09:13 da icebergfinanza

 

Mentre il popolo qua e la comincia a chiedere pane e lavoro ai governanti, nelle sale ovattate dei consigli di amministrazione americani si decide quotidianamente di tagliare occupazione o di suggerire intanto qualche ….brioches!

Questo è il livello dei profitti delle imprese americane ad oggi, un livello mai visto nella storia della corporatocrazia …

 

 

Giusto quel tanto che serve per distribuire qua e la qualche lavoro part-time o a tempo parziale, il tutto rigorosamente con salari negativi in termini reali ovviamente!

Se poi qua e la si apre qualche falla, un minimo di trickle down è assicurato!

Non solo, la socializzazione delle perdite e la privatizzazione dei profitti è quotidianamente in atto, si usano i soldi dei contribuenti per continuare a salvare cadaveri finanziari soprattutto e quasi esclusivamente banche, per poi scoprire che non ci sono soldi per le famiglie, la scuola, la sanità e via dicendo…

Si perché se qualcuno non l’ha ancora capito il propulsore dei profitti in America sono le banche, i loro profitti e i loro bonus!

Affascinante no ora manca solo qualche pifferaio magico che ci suoni la storiella del trickle down o qualche illuminato analista o economista che suggerisca come uscire da questa trappola con più crescita…MARKET MARKET GROWTH GROWTH!

E’ proprio vero che la madre degli imbecilli è sempre incinta!

« SOSTIENI L’INFORMAZIONE INDIPENDENTE contribuisci anche tu LIBERAMENTE a tenere in vita un’isola di condivisione quotidiana nell’oceano infinito di questa tempesta perfetta … Chiunque volesse ricevere le ultime analisi può liberamente contribuire al nostro viaggio cliccando sul banner  in cima al blog o sul lato destro della pagina può liberamente contribuire al nostro viaggio cliccando qui sopra o sul lato destro del blog Semplicemente Grazie!

Inoltre Vi aspettiamo tutti per la nuova avventura su   METEOECONOMY  per condividere insieme nuove informazioni e analisi non solo economico/finanziarie attraverso la tempesta perfetta.

 

 

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.9/10 (9 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +8 (from 8 votes)
AMERICA: PROFITTI E BRIOCHES!, 9.9 out of 10 based on 9 ratings
1 commento Commenta
kry
Scritto il 7 maggio 2013 at 12:13

Alle 9,13 trovo scritto: Si perché se qualcuno non l’ha ancora capito il propulsore dei profitti in America sono le banche, i loro profitti e i loro bonus! Mentre alle 12,02 trovo http://www.finanza.com/Finanza/Notizie_Mondo/Inghilterra/notizia/Hsbc_utile_primo_trimestre_balza_a_635_miliardi_di_dollari-395634 ragazzi 25 miliari € netti all’anno solo una banca che sono pari a 1/4 degli interessi del nostro debito. Bravo Andrea e grazie ancora.

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
Articolo dal Network
Ftse Mib: l’indice italiano cerca di superare con poca convinzione area 20.500 punti, dove passa a
La notizia di ieri ha del clamoroso, incredibile, affascinante, la dimostrazione di come nella f
Sul mio blog avrete letto tanto tempo fa delle clausole CACs, quando nessuno le conosceva e ness
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
I nonni sono da sempre la colonna portante di molte famiglie, fonte di un welfare spesso irrinun
Si conferma il quadro da "correzione politica", con un COT Report che mette in evidenza ancora g
  Sabato mattina bitcoin segnava un +5% sulle ultime 24 ore. Pur seguendo in modo margin
Ftse Mib: l’indice italiano cerca di superare con poca convinzione area 20.500 punti, dove passa a
Visto che mancano pochi giorni alle scadenze di future ed opzioni andiamo a vedere in quali aree di
Guest post: Trading Room #325. Buono il rimbalzo, il grafico FTSEMIB torna ad essere positivo anch
CONSULENZA ECONOMICO FINANZIARIA