RIPRESA FANTASMA!

Scritto il alle 12:00 da icebergfinanza

 

Da sempre mentre il sistema non perde tempo nel magnificare i sacerdoti del tempio, nel magnificare questa straordinaria ripresa economica, Icebergfinanza vi racconta, come il mondo del lavoro è strutturalmente cambiato ed è in atto il più imponente e subdolo trasferimento di ricchezza della storia. 

Di questo avremo tempo e modo di parlarne nei prossimi incontri di Icebergfinanza, in particolare anche di quello che sta accadendo in Italia!

Probabilmente in pochi l'hanno notato ma nell'esaltazione per gli ultimi dati rilasciati sul mercato del lavoro americano, i redditi e i salari non hanno beneficiato in alcuna maniera di questa ripresa.

In fondo è ciò che piace alle banche centrali, terrorizzate da sempre dalla potenziale spirale inflazionistica salariale, al punto tale che Trichet ha definito stupida l'idea di un qualsiasi aumento degli stessi.

Nell'ultima lettera di John Mauldin alcuni grafici riassumono megli di molte parole la situazione. Manca il 2010 ma noi sappiamo che è stata un'annata pessima per i salari, in quattordici anni la rapina è stata eseguita…nessun incremento!

 

Real reddito medio familiare

David Rosenberg la chiama una caduta costante ed inesorabile, pagata in prima persona dalle giovani generazioni con la ciliegina sulla torta della precarietà!

 

Wageless lavoro di recupero

Aggiungiamoci poi come amaro dopo la frutta, l'inflazione da cartelli e da monopoli che quotidianamente viene servita in un calice di cristallo e l'ultima cena viene servita.

Si esultano gli azionisti, esultano le corporate, che fanno utili stratosferici ma la lenta agonia della classe media è in atto, nell'indifferenza generale.

Aggiungetevi pure che in America negli ultimi dieci anni sono stati creati ZERO posti di lavoro e che quasi 30 milioni di nuove anime tra crescita demografica ed immigrazione hanno aumentato la popolazione. Senza dimenticare milioni di famiglie che hanno perso la loro casa. Qui sotto avete questa immensa "jobless recovery" ripresa senza lavoro.

 

Totale libro paga non agricolo

 

Se non fosse per milioni di persone che scoraggiate hanno smesso di cercare un lavoro e si arrangiano fovaorendo l'economia sommersa la situazione sarebbe ancora più drammatica nei numeri e come abbiamo visto in precedenza i numeri nascosti ci dicono che stiamo peggio che nella Grande Recesione anche se non abbiamo le file di disoccupati con gamella nelle strade delle nostre città, perchè oggi i buoni pasto, i food stamps, i sussidi, arrivano elettronicamente direttamente sul conto corrente.

Non c'è che un'unica soluzione, ovvero la redistribuzione dei redditi e delle risorse, nessun'altra soluzione. Qualcuno sorride, ma state pur certi che la storia insegna che in una maniera o nell'altra prima o poi ci si arriverà!
 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
1 commento Commenta
utente anonimo
Scritto il 5 aprile 2011 at 12:07

il Peggio del peggio , deve ancora arrivare con i vari " Salvatori " delle patrie,

ovviamnete a ognuno il suo………….

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
REVOLVERSMAPS

ICEBERGFINANZA NEL MONDO

Articolo dal Network
Stoxx Giornaliero Buongiorno a tutti, lo Stoxx prosegue la sua fase di correzione dovuta all
DJI Giornaliero Buonasera a tutti, vediamo dopo la pausa estiva che percorso ha intrapreso l
Chiusura positiva per i mercati nell'ultima seduta della settimana. Interessante vedere in ambito
Divergenza nei settori, nella sperequazione economica, nelle performance dei mercati. E il grande
Ftse Mib. L'indice si allontana da quota 19.000 punti. I prossimi supporti al ribasso si collocano
Un'immagine che vale più di mille parole, il nostro Rich è un disegnatore strepitoso, la calma
Se dovessimo guardare il mercato obbligazionario, mi verrebbe quasi da chiedermi se veramente va
Queste le movimentazioni monetarie sul mercato dei derivati. Sulle Mibo netta chiusura di posizio
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Mercati: persiste la debolezza sui mercati internazionali. Ieri brutta chiusura per il Nasdaq 100. D