Cerca nel Blog

SOVEREIGN BOND: NUOVI MINIMI STORICI!

Scritto il alle 14:55 da icebergfinanza

Come abbiamo visto sabato la scorsa settimana il mercato obbligazionario ha dato una severa lezione a migliaia di analisti, economisti, banchieri, giornalisti, promotori e consulenti che prospettavano lo scoppio della bolla dei bond sovrani, stabilendo nuovi minimi assoluti storici nei rendimenti di mezzo mondo!

ImmagineNewgli USA nonostante le decine e decine di annunci di aumento tassi i rednimenti stanno di nuovo avvicinandosi ai minimi storici, pronti a richiamare ulteriori minimi nei prossimi anni.

I titoli a 10 anni e a 30 anni si trovano ormai rispettivamente a soli 20 bp e 19 bp dai minimi degli scorsi anni, non male davvero per un’economia che sta per aumentare i tassi almeno altre quattro volte, come dicono loro da tempo.

Noi siamo stati gli unici ad escludere matematicamente un rialzo dei tassi per giungo ed escludiamo pure quello di luglio…

ImmagineAttualmente abbiamo queste probabilità per i prossimi mesi…

LUGLIO 22,5 % 

SETTEMBRE 32,4 % 

NOVEMBRE e DICEMBRE 42 %

Ovvero zero possibilità su cento, per quanto ci riguarda qualche possibilità potrebbe esserci a settembre per un rialzo simbolico ma per settembre noi saremo pronti!

Come ci ha fatto notare un nostro amico …

Indirect Bids Hit Record In US 10 Year Auction

Nuovo record di acquisti “fantasma” il 73.63 % dell’ultima asta dei bond decennali USA…

Just as negative yielding debt hit $10.4 trillion in May, the record amount of foreign purchases in this auction shows foreign investors are demanding anything with positive yield. A Bank of America analysis shows for every $100 currently managed in global sovereign benchmarks, avoiding negative yields results in roughly $20 being pushed into US Treasuries assets, see here.

 

Non certo domani ma il nostro obiettivo resta sempre sotto l’ 1 % per il decennale americano mentre per quanto riguarda il trentennale 1,75 % è l’obiettivo minimo per i prossimi anni.

A già dimenticavo, noi non ne indoviniamo una, mi raccomando non ditelo in giro!

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.9/10 (17 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +18 (from 18 votes)
SOVEREIGN BOND: NUOVI MINIMI STORICI!, 9.9 out of 10 based on 17 ratings
3 commenti Commenta
veleno50
Scritto il 13 giugno 2016 at 20:43

Verissimo la carta straccia sta rendendo tanto, per chi ha in portafoglio titoli di stato sta godendo ottime salute complimenti.Nell’incertezza si corre sotto il cappello dello stato come sempre.Per il momento ci lecchiamo le ferite, tutti a buttare via nel cestino titoli vere macchine da guerra nel fare utili e dividendi straordinari, vediamo dopo il 24 maggio se sarà un calvario o la strategia del mediare uscirà vincente. Nervi saldi e bus de c.l notte naviganti

charliebrown
Scritto il 13 giugno 2016 at 21:22

ve­le­no50@fi­nan­za,

Dopo i ribassi odierni sei più stravolto di me! Hai perso la nozione del tempo! Siamo in giugno.

neodimio67
Scritto il 14 giugno 2016 at 08:09

Io non ho proprio nessuna “ferita da leccare”, come immagino la stragrande maggioranza di chi legge questo blog, e le “macchine da guerra” a me sembrano fatiscenti carcasse.. ma per carità, questione di punti di vista..

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
Ecc,o quando sento uno che doveva fare il medico, sorvegliare il rischio di diffusione dell'epidem
Stoxx Giornaliero Buonasera, ci troviamo sempre sotto swing incondizionato sul ciclo mensile
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
E’ un indice di redditività che ha cambiato la vita a molti Amministratori Delegati di società c
E’ un periodo in cui le banche italiane sono nel mirino a causa di una serie di problemi, prim
Come di consueto ho provveduto ad aggiornare l'ormai celebre (e mitico) grafico sulla crescita del P
Quadro tecnico precario per il FTSE Mib che comincia la settimana bersagliato dalle vendite. Il prin
Guest post: Trading Room #250. Dopo una settimana negativa, dovuta sopratutto allo stacco dei divi
Nel fine settimana, oltre ad aver gettato nel nulla come al solito, milioni e milioni di euro, giu
Nel fine settimana, oltre ad aver gettato nel nulla come al solito, milioni e milioni di euro, giu