Cerca nel Blog

FMI E GRECIA GRECIA GRECIA…UN BUCO NEI CONTI!

Scritto il alle 08:00 da icebergfinanza

Giusto per dare la dimensione di come al Fondo Monetario Internazionale in molti si divertano a giocare con i cerini nella santabarbara europea, c’è un buco nei conti della Grecia…Grecia…Grecia…mentre la mano destra non sa quello che fa o dice la mano sinistra…

Sembrava ormai che la vicenda greca fosse indirizzata sul percorso di una seppur graduale soluzione quando all’improvviso e dopo aver appena sborsato mercoledì scorso la quota di competenza, l’Fmi torna a lanciare l’allarme sui conti di Atene.
Il debito greco «non è sostenibile» senza «trasferimenti diretti nel budget greco da parte della Ue», che «si è impegnata in tal senso a dicembre»: ha detto Poul Thomsen, inviato del Fmi all’interno della cosidetta troika. «Noi vediamo un buco nei conti» per gli obiettivi che deve raggiungere la Grecia e «gli europei devono riempirlo» ha aggiunto riaprendo al querelle che era stata faticosamente messa a tacere tra il direttore generale Christine Lagarde e il ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble a dicembre a Bruxelles sui fondi che mancavano per poter mettere in sicurezza i conti greci nel 2016 e riportare al 120% il di Vittorio Da Rold – Sole24Ore

Per festeggiare vi aspettiamo tutti su ICEBERGFINANZA COMPIE 6 ANNI!

Ma di smetterla di dire fesserie questi proprio non ne vogliono sapere soprattutto dopo aver ammesso il clamoroso errore dei loro moltiplicatori fiscali che hanno accentuato la crisi europea…

(ANSA) – ROMA, 20 GEN – La Grecia non avra’ bisogno di introdurre nuove misure di austerity se introdurra’ le concordate riforme strutturali. Lo ha dichiarato al quotidiano Kathimerini, il direttore del Fondo Monetario Internazionale, Christine Lagarde, sottolineando che se le professioni non vengono aperte, gli ostacoli alla crescita non rimossi e non viene migliorato il sistema fiscale allora potrebbero servire nuovi tagli. ”La Grecia ha il futuro nelle sue mani”, ha sottolineato.

Sa tanto da messaggio mafioso questo, la Grecia non ha nessun futuro nelle sua mani a meno che non esca dall’ euro o venga condonato ogni centesimo di debito.

Ora preparatevi perchè tocca all’Italia ricevere la visita del Fondo monetario internazionale, si un manipolo di scienziati che ha fallito quasi tutte le previsioni, diagnosi e imposto cure deleterie… state sintonizzati!

Per chi volesse sostenere liberamente il nostro viaggio è disponibile Machiavelli 2013 …un anno DOUBLE FACE! un post da non perdere sulle prospettive geopolitiche, macroeconomiche e tecniche di un anno che si preannuncia decisamente DOUBLE FACE!

« SOSTIENI L’INFORMAZIONE INDIPENDENTE contribuisci anche tu LIBERAMENTE a tenere in vita un’isola di condivisione quotidiana nell’oceano infinito di questa tempesta perfetta … Chiunque volesse ricevere le ultime analisi può liberamente contribuire al nostro viaggio cliccando sul banner in fondo alla pagina o in cima al blog. Semplicemente Grazie!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (7 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +4 (from 4 votes)
FMI E GRECIA GRECIA GRECIA...UN BUCO NEI CONTI!, 10.0 out of 10 based on 7 ratings
Tags: ,   |
1 commento Commenta
kry
Scritto il 21 gennaio 2013 at 08:12

Christine Lagarde, potrebbe imparare a fare la massaia. Quand’è che passa da casa sua a vedere se i conti tornano.

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
Ecc,o quando sento uno che doveva fare il medico, sorvegliare il rischio di diffusione dell'epidem
Stoxx Giornaliero Buonasera, ci troviamo sempre sotto swing incondizionato sul ciclo mensile
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
E’ un indice di redditività che ha cambiato la vita a molti Amministratori Delegati di società c
E’ un periodo in cui le banche italiane sono nel mirino a causa di una serie di problemi, prim
Come di consueto ho provveduto ad aggiornare l'ormai celebre (e mitico) grafico sulla crescita del P
Quadro tecnico precario per il FTSE Mib che comincia la settimana bersagliato dalle vendite. Il prin
Guest post: Trading Room #250. Dopo una settimana negativa, dovuta sopratutto allo stacco dei divi
Nel fine settimana, oltre ad aver gettato nel nulla come al solito, milioni e milioni di euro, giu
Nel fine settimana, oltre ad aver gettato nel nulla come al solito, milioni e milioni di euro, giu