Archivi tag: domanda privata

Scritto il alle 15:00 da icebergfinanza

Abbiamo già visto insieme più volte come nel corso della storia empiricamente, più le banche centrali inondano di liquidità i mercati e più la deflazione continua ad avvolgere nella sua pericolosa spirale l’economia reale. La dinamica è chiara ed inequivocabile… … Continua a leggere

Scritto il alle 11:40 da icebergfinanza

Come abbiamo scoperto nei giorni scorsi la probabile soluzione finale a questa immensa deflazione da debiti sarà la possibilità di assistere a default selettivi di massa, sia privati che pubblici. L’ultima notizia è che nei primi nove mesi dell’anno sono … Continua a leggere

Scritto il alle 06:43 da icebergfinanza

Recentemente abbiamo svelato un’altra delle favolose leggende metropolitane che si aggirano tra i meandri della depressione europea ovvero quella secondo la quale… “La politica monetaria non può generare crescita economica reale”. Lo ha detto il presidente della Bce, Mario Draghi, … Continua a leggere

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
CONSULENZA ECONOMICO FINANZIARIA
Articolo dal Network
Riprendendo una vecchia canzone di Vasco Rossi, non sono certo i nuovi massimi che fanno paura ai
Questa sera alle 16.00 si svolgerà il webinar UniCredit con ospite Stefano Fanton, trader profes
Velostazione, corsi a distanza e un master interno sono le ultime attività che Eni sta sviluppando
Conoscere i principi della finanza e delle pensioni è meglio che ignorarli, detta così sembra una
Torniamo ancora una volta sulla questione dei siti dove trovare informazioni inerenti le criptov
Oplà, ti pareva che qualcuno, in particolare quelli della CNBC, non facessero uscire la notizia
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Mercato azionario: titoli value e momentum a confronto I dati macroeconomici continuano ad uscire
Le rimodulazioni tariffarie sono ormai una consuetudine tra gli operatori di telefonia mobile (e fis
Ftse Mib: dopo una breve fase laterale, il 4 novembre l’indice italiano ha rotto in gap up il liv