TREASURIES E ORO: AGOSTO D’ORO!

Scritto il alle 09:05 da icebergfinanza

NELLA STORIA…NON SEMPRE FINISCE BENE. | icebergfinanza

Come abbiamo visto nel fine settimana i rendimenti americani hanno rotto livelli importantissimi in questi giorni, che ci riporteranno ai minimi spettacolari del mese di marzo.

Come detto più volte negli ultimi mesi la rielezione di Trump è in dubbio. Non ci interessa chi è la più bella in un concorso di bellezza, la migliore, ci interessa come voteranno i giudici come direbbe il nostro Keynes, perché il nostro compito è individuare la rotta migliore per proteggere i risparmi di chi si affida a noi.

Immagine

Giustizia ad orologeria ovunque, dall’America all’Italia, ma fermiamoci qui e vediamo cosa succede, perché ora inizia la vera guerra soprattutto commerciale.

Ora io comprendo chi cerca di infondere fiducia, meno chi lo fa per esclusivo interesse, ma non si scelgono determinati settori di investimento quando stai per raggiungere il tragico record di fallimenti societari del 2009, anche perché quel record verrà spazzato via della storia, dalla DEBT DEFLATION, c’è troppo debito in circolazione e il crollo dei fatturati non permetterà di onorarlo.

Ieri la richiesta di bancarotta della Virgin Atlantic domani chissà…

La questione è semplice o il debito si cancella o il fallimento è l’unica opzione assieme alla ristrutturazione del debito.

Sono dieci anni che vi raccontiamo che l’opzione finale per attenuare una DEBT DEFLATION e la quarta come insegna la storia, FALLIMENTI DI MASSA o RISTRUTTURAZIONI DEL DEBITO mentre la soluzione sono i tassi NEGATIVI!

DEFLAZIONE DA DEBITI: COSA POTREBBE ACCADERE.

Siamo gli unici in Italia che da 11 anni senza mai cambiare rotta, suggeriscono che non ci sarà inflazione per decenni, che la Storia suggerisce questo, gli unici che in Italia parlano di DEBT DEFLATION dal leggendario incontro di ASSISI novembre 2009.

Risultati immagini per quattro opzioni deflazione da debiti

Bene in questi giorni, si sono incontrati due mostri sacri del pensiero deflazionistico, Rosenberg e Shilling, grazie a Steve Blumenthal sentite cosa hanno da raccontarVi anche se il popolo di Icebergfinanza conosce alla perfezione queste cose…

Qui una mia personale sintesi…

 

Notizie flash: il rendimento del Tesoro a 10 anni scende allo 0,52% dopo una contrazione record del PIL. Il rendimento del titolo del Tesoro a 30 anni era inferiore all’1,18%. Il mercato obbligazionario ha ragione.

Il mercato obbligazionario ha ragione, non quello dei titoli spazzatura o corporate, il resto è aria fritta!

Si parla del crollo record del Pil mondiale e americano.

Nessuno dei due si è spostato dalla scommessa rialzista sul titolo governativo trentennale, figurarsi se lo abbiamo fatto noi che ci siamo dentro dal lontano 2013!

. David ha detto: “Quale idiota acquisterebbe un’obbligazione di 30 anni il 31 dicembre 2019? L’idiota che voleva un rendimento del 30% a causa del calo dei tassi dal 2,40% all’1,25%. “

E si solo un’idiota poteva acquistare titoli di Stato del Paese più sicuro al mondo!

Noi siamo degli idioti, con performance stellari!

Gary, David, il dottor Lacy Hunt e il tuo umile autore OMR erano nel campo rialzista a lungo termine alla fine di dicembre. Pensiamo tutti che i tassi si sposteranno più in basso. Potremmo sbagliarci, ovviamente. Per ora, la deflazione ci mette nei guai. Credo che la risposta politica alla fine ci condurrà all’inflazione (in realtà “stagflazione”, ovvero la crescita unita all’inflazione dei prezzi) tra due o tre anni.

Io invece penso che ci vorranno molti più anni o meglio lo pensa la storia, ma per intanto non ci spostiamo di un solo millimetro dalla nostra rotta, lo abbiamo specificato nel fine settimana in “TERRE INCOGNITE” dedicato a tutti coloro che sostengono liberamente il nostro viaggio.

Gary e David hanno sottolineato qualcosa che molti investitori dimenticano. Poiché i tassi sono bassi, ulteriori cali dei tassi di interesse equivalgono a un grande aumento dell’apprezzamento dei prezzi nelle obbligazioni, qualcosa chiamato convessità. Significa che il guadagno di apprezzamento del prezzo per ogni calo dei punti base dei rendimenti su un’obbligazione che produce l’1,18% è maggiore rispetto allo stesso calo dei punti base per un’obbligazione che produce il 5%. Tuttavia, è necessario ottenere la chiamata direzionale corretta, poiché il gioco di convessità funziona in entrambi i modi.

Chiaro il concetto?

Gary Shilling

• Gary vede un mercato azionario simile al 1929-30. Dopo l’incidente, il mercato azionario ha recuperato il 52%.
Tutti pensavano che tutto fosse OK; tuttavia, il mercato ha poi ripercorso il 75% del calo.
• Gary vede una ripresa a forma di L con una parte inferiore della gamba inclinata verso il basso.
• Gary ritiene che il rally delle obbligazioni stia predicendo un calo prossimo del 40-50% nell’S & P.

David Rosenberg
• Hai un vero mercato azionario biforcato. Solo una manciata di azioni rappresentano più di un quarto dell’indice, che è più concentrato rispetto al 2000 al culmine della bolla delle dotcom. Se osservi gli industriali, i ciclici dei consumatori e i finanziari, sono in calo del 23% dal loro picco pre-recessione.
• Quindi forse se scaviamo sotto la superficie, il mercato azionario — in assenza di alcuni grandi nomi—
non ci sta dicendo niente di diverso da quello che ci sta dicendo il mercato obbligazionario.

Gary è un toro dal 1981. Ha scritto un libro allora intitolato L’inflazione è finita: Sei
pronto? Ha raccomandato Treasury a lungo termine. Più lunga è la maturità, migliore è il guadagno.

 “La gente mi chiede se oggi comprerei Treasurys con rendimenti a lungo termine all’1,40% (il 30 anni è all’1,18% ora). ” La sua risposta:  Non gli importa quale sia il rendimento fintanto che sta diminuendo.
Compra Treasurys per lo stesso motivo per cui le persone acquistano azioni: per apprezzamento.
Dall’ottobre 1981, i titoli del Tesoro a lungo termine hanno sovraperformato le azioni di sei volte. SEI VOLTE
Non pensa che la manifestazione sia finita. E a causa della convessità, con tassi così bassi, il il guadagno apprezzabile è persino più alto… quindi si aspetta di vedere un altro declino di 100 bps nei treasuries.
Non crede che vedremo tassi di interesse negativi.

Noi invece pensiamo che arriveranno anche quelli, soprattutto nel decennale USA.

 

Chi ci segue da tempo, chi si avvale della nostra consulenza, sa che l’oro è ed era uno dei tre pilastri principali della nostra strategia di investimento, certo non il più importante ma quello che avrebbe permesso di ottenere risultati importanti nella diversificazione.

Non è un investimento per tutti, soprattutto non è un investimento per grandi patrimoni se non in piccola parte.

Ieri abbiamo raggiunto il nostro traguardo prospettato più volte nei manoscritti di Machiavelli, quota 2000 dollari! Missione compiuta!

Chiunque volesse sostenere il nostro viaggio riceverà in OMAGGIO le analisi di Machiavelli. Per contribuire al nostro viaggio basta cliccare SUL BANNER  a fianco dei post sul lato destro della pagina o andare alla sezione DONAZIONI…

SEMPLICEMENTE GRAZIE!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.9/10 (7 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +6 (from 6 votes)
TREASURIES E ORO: AGOSTO D'ORO!, 9.9 out of 10 based on 7 ratings
Nessun commento Commenta

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
REVOLVERSMAPS

ICEBERGFINANZA NEL MONDO

Articolo dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Il CESI è stesso oggetto delle mie analisi. E’ l’acronimo di Citigroup Economic Surprise In
Ftse Mib. L'indice cerca di impostare un rimbalzo e ora si trova a pochi passi dal livello importan
Su tutti i sottostanti si assiste alla parziale chiusura della componente future ed a movimentazioni
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: dopo il lunedì nero gli indici europei tentano di rialzare la testa, ma la cautela è d'o
  Nulla di interessante ieri, lo sappiamo da tempo che si sale con le scale e si scende
Dopo i forti ribassi di ieri andiamo a vedere come si sono mossi gli operatori nello specialistico m
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
La scadenza tecnica di questi giorni ha sicuramente contribuito ad importanti aggiustamenti. E i