NOOOOOOOOOO !

Scritto il alle 07:45 da icebergfinanza

imageApatia e tolleranza sono le ultime virtù di una società morente! (Aristotele)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.7/10 (23 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +15 (from 15 votes)
NOOOOOOOOOO !, 9.7 out of 10 based on 23 ratings
42 commenti Commenta
icebergfinanza
Scritto il 15 luglio 2016 at 08:49

C’è il tempo per ogni cosa … sotto il Cielo! Questo è il tempo della riflessione non è il tempo per l’odio!

gnutim
Scritto il 15 luglio 2016 at 09:15

mamma mia….
a cosa può arrivare l’uomo
Speriamo siano tutti lassù in cielo

luigiza
Scritto il 15 luglio 2016 at 10:21

Un altro che si é svegliato un pò sul tardi direi (enfasi mia):

>> Europe’s Future and Jihad
If Europe is dying, “wheresoever the carcass is, there will the eagles be gathered together”. Like in any civilisational collapse — (la ns. é un collasso di civilta? Ma va? Meno mmale che me lo scrivi. Mai l’avrei capita da solo, coglione) — in history, the empty spaces left by a succumbing culture are filled by the expansion into its former territorial dimension by other, more dynamic societies. The jihadists are an expression of this situation. They are the avant-garde of the politicisation process within the underlying population replacement. They are not at all waging war against the “European way”. The “European way” is the perfect environment for them to thrive — ( Quindi promettevano il vero quando dicevano: “vi conquisteremo con le vs. leggi”. Minchia se é sveglio l’autore dell’articolo!).— To quote Mao Zedong, in this political-cultural context of early twenty-first century Europe, they “move amongst the people as a fish swims in the sea”. They could not ask for a better environment. Their numbers are growing exponentially, their network extends to every corner of the continent.<<

In pratica siam fottuti. Però che menti pensanti che ha l'Europa!

Fonte: http://blogs.lse.ac.uk/eurocrisispress/2015/01/20/europes-future-and-jihad/

john_ludd
Scritto il 15 luglio 2016 at 12:43

lui­gi­za@fi­nan­za,

“… The jihadists are an expression of this situation. They are the avant-garde of the politicisation process within the underlying population replacement …”

questo tal Orsi avrà anche un PhD ma mi pare un immenso coglione. Nella sua filippica non scrive una volta che il numero di attentati omicidi in Iraq, Siria etc… è ordini di grandezza oltre. Le centinaia di morti dell’ultimo attentato a Baghdad sono state sui NOSTRI giornali poche ore. Di quale “rimpiazzo della popolazione” straparla quest’imbecille ! Della natura di questi gruppi sappiamo tutto, sappiamo che le menti sono ex ufficiali dell’esercito di Saddam che i fenomeni di Washington hanno escluso, sciogliendo l’esercito dalla mattina alla sera, contro il parere di una parte della loro Intelligence che essendo non (o meno) ideologizzata disponeva di un minimo di raziocinio, e fomentando una guerra etnico-religiosa che continua da 1000 anni (islamici vs islamici). Sappiamo che chi li finanzia sono gli sceicchi sauditi che predicano l’integralismo mentre si sollazzano sui loro yacht carichi di troie di alto bordo. Sappiamo che la CIA ha creato questi gruppi come tanti anni fa era dietro le BR o la RAF. Sappiamo che Erdogan li lascia passare (uno che affermava che per lui la democrazia è un tram, arrivato alla sua fermata sarebbe sceso. Infatti ora abbiamo un dittatore islamo-fascista come interlocutore). La religione viene utilizzata come è stata utilizzata in Europa per secoli, utile per giustificare le guerre. Lo storico americano Anthony Sutton professore a Stanford (non a Forlì) scrisse per decenni del coinvolgimento delle banche di WS nel riarmo di Hitler, e prima dello stato bolscevico. Lo storico italiano Guido Preparata ha continuato sulla stessa linea trascorrendo anni negli archivi britannici. Ma li legge ? Tutto questo casino non avviene per caso, c’è chi ci guadagna e questo tal Orsi come centinaia dei suoi simili che operano nei vari think tank politici ed economici lavora più o meno inconsapevolmente per quelli che sono poi il lato influenzatore dell’immenso complesso industriale/militare/finanziario che guadagna dal disordine, impoverendo le nazioni, impedendo l’emersione di una vasta classe media raziocinante. Milioni di senza lavoro o con un lavoro precario da lanciare contro milioni di sans papier, coltivando la paura. Eccola LA PAURA.

st.ros
Scritto il 15 luglio 2016 at 14:51

Meno male che c’è qualcuno che ha dedicato uno spazio a questo tragico evento

aorlansky60
Scritto il 15 luglio 2016 at 14:57

beh, poco da aggiungere JOHN, hai detto tutto;

il fulcro del sunto direi che è il seguente :

chi li finanzia sono gli sceicchi sauditi che predicano l’integralismo mentre si sollazzano sui loro yacht carichi di troie di alto bordo.

aggiungo : oppure ad ABU-DHABI [quando vogliono restarsene in terra ferma] che è “la zona franca” dell’islam, quella dove tutto è permesso, dove si può fare di tutto e di più, dove vengono chiusi non uno ma entrambi gli occhi, l’ipocrisia fatta paradiso promesso in Terra…)

la CIA dello zio Sam detiene almeno stessa responsabilità dei primi sul carnaio in corso;

rilevi [giustamente] un particolare significativo : il carnaio lo compiono non solo in paesi occidentali,
ma anche in paesi di religione islamica, come l’Irak… eh, tra sunniti e sciiti, mai andati d’accordo…

un film anni 70 -con alberto sordi nel ruolo di un trafficante d’armi da strapazzo- intitolato FINCHE’ C’E’ GUERRA C’E’ SPERANZA, illustrava già bene allora

-per chi voleva leggere attentamente ciò che c’era dietro la sceneggiatura nel suo lato grottesco-

perchè nel mondo moderno l’industria delle ARMI è uno dei settori più fiorenti in assoluto; per chi non è addentro al settore, ricordo che -cifre alla mano- questo foraggia attualmente quasi l’anno di profitto a livello mondiale
(inutile precisare a quale predatore appartenga la fetta più grossa di questa torta in fatto di export, si tratta di uno Stato sovrano la cui bandiera è a strisce orizzontali bianco/rosse, con un estremo a sinistra in alto che reca su fondo blu 50 stelline dorate)…

quello che veramente rende basiti -ma che deve anche preoccupare, specie noi occidentali- è che in giro per il mondo ci sono decine di migliaia di potenziali idioti pieni di ignoranza e privi di conoscenza, pronti a farsi saltare per un ideale architettato da pochi che se ne stanno ad assistere e a gozzovigliare in orge sfrenate, ridendo di volta in volta dei coglioni che si sono “per così dire” immolati.

aglio
Scritto il 15 luglio 2016 at 15:08

Per qualche strana ragione mi è venuta in mente “La locomotiva” di Guccini…

“Ma un’ altra grande forza spiegava allora le sue ali,
parole che dicevano “gli uomini son tutti uguali”
e contro ai re e ai tiranni scoppiava nella via
la bomba proletaria e illuminava l’ aria
la fiaccola dell’ anarchia,
la fiaccola dell’ anarchia,
la fiaccola dell’ anarchia…

Un treno tutti i giorni passava per la sua stazione,
un treno di lusso, lontana destinazione:
vedeva gente riverita, pensava a quei velluti, agli ori,
pensava al magro giorno della sua gente attorno,
pensava un treno pieno di signori,
pensava un treno pieno di signori,
pensava un treno pieno di signori…

Non so che cosa accadde, perchè prese la decisione,
forse una rabbia antica, generazioni senza nome
che urlarono vendetta, gli accecarono il cuore:
dimenticò pietà, scordò la sua bontà,
la bomba sua la macchina a vapore,
la bomba sua la macchina a vapore,
la bomba sua la macchina a vapore…

E sul binario stava la locomotiva,
la macchina pulsante sembrava fosse cosa viva,
sembrava un giovane puledro che appena liberato il freno
mordesse la rotaia con muscoli d’ acciaio,
con forza cieca di baleno,
con forza cieca di baleno,
con forza cieca di baleno…

E un giorno come gli altri, ma forse con più rabbia in corpo
pensò che aveva il modo di riparare a qualche torto.
Salì sul mostro che dormiva, cercò di mandar via la sua paura
e prima di pensare a quel che stava a fare,
il mostro divorava la pianura,
il mostro divorava la pianura,
il mostro divorava la pianura… ”

Differenze e analogie si mescolano nello sgomento che provo per queste morti assurde.
Ma credo che quando in una società (più o meno) civile la disuguaglianza cresce a dismisura, prima o poi sfocia in violenza e guerra. E gli innocenti ci andranno sempre di mezzo.

Se vogliamo che regni la pace, bisogna prima disinnescare le ragioni dell’odio.
E per riuscirci -prima di tutto dentro ognuno di noi – occorre anche pregare, pregare, pregare.

apprendista
Scritto il 15 luglio 2016 at 18:44

LUD che da agli altri del prolisso ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahhahahahah
fantastico!!!!!!
john_­ludd@fi­nan­za,

kry
Scritto il 15 luglio 2016 at 23:57

Apatia e tolleranza sono le ultime virtù di una società morente! (Aristotele)
L’ Abitudine è il fulcro centrale della società moderna! ( Kry )

mirrortrading
Scritto il 16 luglio 2016 at 12:43

Che schifo di articolo Andrea,
stai diventando commerciale anche tu, e ti abbassi a usare scene di morte per i tuoi interessi.

Una volta eri piu Etico, ho appena ordinato il tuo libro, per fortuna scritto da un Andrea meno commerciale.

icebergfinanza
Scritto il 16 luglio 2016 at 18:06

Se tu mi conoscessi anche solo un po’ avresti evitato di scrivere una simile stronzata!
mirrortrading@finanza,

mirrortrader
Scritto il 16 luglio 2016 at 19:32

Dimostralo

kry
Scritto il 16 luglio 2016 at 21:32

mir­ror­tra­der@fi­nan­za,

Та нар ч гэсэн бага зэрэг ” Намайг мэдсэн бол та ийм наймаалжан тоглоом бичиж зайлсхийж байх байсан !

Così magari è scritto più chiaramente.

laforzamotrice
Scritto il 17 luglio 2016 at 09:29

john_ludd@finanza,

Sempre un piacere leggerti.

mirrortrader
Scritto il 17 luglio 2016 at 09:31

kry@​finanza,

Ops. Arrivato il lecca c… del capo. Vai a Lecca il culo anche dell.altro blog di quello che non capisce un c…. di mercati… .
Sei un Vomito di uomo kry.

kry
Scritto il 17 luglio 2016 at 14:17

mir­ror­tra­der@fi­nan­za,

Sei un Vomito di uomo.

Immagino sia quello che ti senti dire ogni mattina dal tuo gemello mirror.

Ogni mattina mirrortrader si alza si guarda al mirror ed esclama ” Mirror , mirror dimmi chi è il più vomito del creato?” .
Allora mirror per tutta risposta ” Detto tra me e te , il più vomito non son io per cui vedi te “.
E’ tutta una questione di mirror …
e vedi di non dare a me quel che sei te.

PS. Saresti quello che vuoi che Veleno venga bannato?
Sei proprio un commentatore propositivo.
Veleno non è nemmeno confrontabile nei tuoi riguardi da quanto è signore.

Ciao Veleno e mi scuso per averti menzionato.

mariacarla1963
Scritto il 17 luglio 2016 at 16:11

complimenti Capitano ! Hai una pazienza che nemmeno Giobbe con tutto il suo Amor di Dio! (mi riferisco a Veleno o Mirror ) Ormai vado per i 2 anni di lettura , dervo ammettere che la borsa non è la mia materia ci capisco veramente poco , ma il ragionamento generale sì , quello lo comprendo , la cosa che mi fa più rabbia è che ci sono cascata con tutte le scarpe, sono tendenze che si analizzano da almeno 40 anni , ma , nonostante lettrice accanita non avevo capito , mi ciè voluto Bagnai , orizzonte 48 e tu , per mettere ordine ai miei pruriti. Così , oggi io e mio marito abbiamo deciso , in aderenza totale al Bagnaismo (ussignur !!! se mi sente il prof !), che la LIbertà non è gratis, ma deve essere costantemente riconquistata . Una piccola donazine quella che possiamo permetterci , non troverai il mio nome nel bonifico , ma quello di mio marito , l’unico che lavora. Grazie ancora Carla

icebergfinanza
Scritto il 17 luglio 2016 at 17:36

Grazie Carla ma non è questione di pazienza è una questione di libertà che va gestita nel miglior modo possibile. Ogni tanto la mattina qualcuno si sveglia e viene qui a sfogare le proprie frustrazioni. Ad esempio oggi c’è chi chiede di
dimostrare qualcosa che è stato dimostrato per nove lunghi anni. Non pretendo che tutti ci arrivino in fondo sarebbe chiedere troppo. Un abbraccio Carla Andrea
mariacarla1963@finanza,

mirrortrader
Scritto il 17 luglio 2016 at 21:37

Lasciano perdere Kry che non merita menzione.
Caro Andrea non puoi usare i morti per fare odience.
Era un consiglio. Poi fai quello che vuoi. Il blog e tuo.
Ma per me è una delusione.
Forse ti credevo una specie di santo.
Mi son sbagliato. Scusa.

apprendista
Scritto il 17 luglio 2016 at 21:42

come immaginavo……………………….

icebergfinanza
Scritto il 17 luglio 2016 at 21:58

mirrortrader@finanza,

Allora visto che insisti ti risponderò nella maniera più chiara possibile e poi chiudo qui per sempre!

Se avessi voluto fare audience, come insegna il manuale del perfetto SEO, non sarei stato così idiota da scrivere NOOOOOOOO invece di usare le parole chiave NIZZA STRAGE BAMBINI MORTI CAMION. NOn sarei stato così idiota da utilizzare una frase di un signore morto decine di secoli fa che non contengono in alcuna maniera le parole NIZZA STRAGE MORTI BAMBINI CAMION!
Ho passato la vita con i bambini e i giovani come educatore, sono la mia vita, se qualcuno tocca uno di loro divento una belva è chiaro o NOOOOOOOOOOOOOO!
Passo e chiudo D E F I N I T I V A M E N T E! Chiaro?

mirrortrader
Scritto il 17 luglio 2016 at 22:37

Ok e un tuo punto di vista. Non la verita assoluta.
Io i morti li lascerei in pace.

mirrortrader
Scritto il 17 luglio 2016 at 22:48

Aggiungo una ultima cosa. I comlimenti te li ho fatto parecchie volte.
Anche qualche piccola critica. Ma sei permaloso e non accetti mai le critiche. Io ho solo espresso la mia opinione sull.uso dei morti per i propri interessi. E tu ti sei arrabbiato.
Come si suol dire… la lingua batte sempre nel dente dolorante…
Ok scusa se ho fatto una critica. Meglio che torniamo alla dittatura… e ai lecchini come un certo Kry.

mauri69
Scritto il 17 luglio 2016 at 22:54

mir­ror­tra­der@fi­nan­za,

Mi aggiungo ai leccaculo. Mi disturbi Mirror hai usato i morti per fare polemica. Non torno più sull’argomento e mi scuso con tutti se ho disturbato qualcuno.
Andrea, purtroppo i NOOOOOO sono sempre più frequenti. E’ molto triste la deriva che ha preso questo mondo.

mirrortrader
Scritto il 17 luglio 2016 at 23:00

mau­ri69@fi­nan­za,

Si mauri forse hai ragione. Ho sbagliato anche io. Ma io almeno ammetto gli errori. Chiudo per rispetto dei morti. Ad majora…

PG
Scritto il 18 luglio 2016 at 02:46

Carissimo Capitano, per fortuna tu sei più forte di tutto, anche di chi si permette di straparlare senza conoscerti affatto . Il bello e che traggonno conclusioni da soli, affrettate, senza avere la minima idea di chi stanno criticando . É evidente il titolo di rifiuto e di repulsione verso atti inumani . Solo una mente contorta e in malafede ci vede uno sfruttamento ma cosa ci vuoi fare? E imperterrito continua .. dopo l”evidennte errore a dare dei lecc.. a chi ha interpretato bene il tuo pensiero. Per certi soggetti auspico tempi bui che faccianno tabula rasa delle sovrastrutture psicologiche createsi in tempi forse ancora troppo belli.. ma se verrannno purtroppo essi riuscjranno a riciclarsi perchè la coerenza e l’avvedutezza non è il loro forte. Fossi in loro chiederei scusa e sparirei per sempre da qui perchè dopo certe cazz… (cbe possono succedere ma perseverando non sono piů tali) ma so che non succederà e dovremo ancora sopportarli. Non si tratta di nonn accettare critiche perché non sonno critiche quelle dette ma idiozie provocatorie e l”unick strumento di difesa é l’oblio. Grazie della pazienza capitano . A domani e quuindi a un altro giorno.

PG
Scritto il 18 luglio 2016 at 02:50

Scuusate errori digitazione ma sonno con tablet non efficiente e non ho possibilità ora di digitare su pc .

mirrortrader
Scritto il 18 luglio 2016 at 08:44

Mi sa che siete pieni di problemi qui. Non si puo nemmeno piu esprimere un punto di vista diverso. Siamo si alla frutta della societa. Tutti col pensiero unico.. guai pensarla diversamente.
Ma lo sacieta è questa. Non usare la propria testa.. e seguire solo il trend pirncipale.. dritti al macello.

kry
Scritto il 18 luglio 2016 at 09:03

” L’ eterno riposo , dona a loro o Signore , risplenda ad essi la luce perpetua. Riposino in pace. Amen. ”

Rigrazio chi mi ha sopportato e compreso.

Mirrortrader : ” io TI PERDONO “.

mirrortrader
Scritto il 18 luglio 2016 at 09:25

E finisco dicendo un ultima cosa..
La finanza (dove nulla si crea e nulla si distrugge) significa guadagnare (per chi è bravo) sulla pelle di chi perde soldi.
Forse siamo i primi complici di questo sistema che per sopravvivere ha spesso bisogno di morti.
Io per primo mi sento Sporco per certi aspetti, ma lo faccio per passione, un po come la passione della caccia (uccidere per passione).
Vedete voi, forse con un esame di coscienza piu approfondito, scopriamo che non siamo cosi candidi come ci immaginiamo di essere, forse guadagnamo soldi complici del sistema di morte attuale.
Io direi che prima di scagliare la prima pietra, una bella analisi allo specchio non sarebbe poi cosi deleteria.
Ma son sempre punti di vista, magari sto prendendo soldi alla goldman sachs, e non al poveretto che si illude di guadagnare qualcosa in borsa.
Per sentirmi ‘pulito’ devo pensare a questo… oppure devo pensare che la borsa separa i soldi dagli stupidi. Ma il sono il primo Avvoltoio… forse anche molti lettori di questo blog.. e non solo.
Buona giornata.

aorlansky60
Scritto il 18 luglio 2016 at 09:46

@ Mirrortrader

non voglio insegnare nulla a nessuno, considerato che io sono il più derelitto e ignorante dei saggi,

ma non capisco le tue parole (quelle del 16LUG – 12:43);

Andrea Mazzalai -di fronte alla nuova tragedia accaduta- non è potuto rimanere insensibile e ha espresso il suo sdegno,
in maniera assolutamente rispettosa e addolorata, punto. In uno spazio che peraltro è SUO quindi avendone tutti i diritti.

che bisogno c’è di fare polemica ? su che cosa, poi ?

interesse, dici ?? quali interessi ??…

di fronte alla morte violenta procurata deliberatamente verso esseri umani, e verso il DOLORE conseguente che provano i loro cari congiunti (e che proveranno per tutto il resto della loro vita al solo ricordo), occorrerebbe un approccio più umile e pacato… e riconoscere la triste condizione di noi esseri umani.

…sempre più spesso ormai, per quello che i miei occhi e le mie orecchie hanno modo di vedere e udire ogni giorno,
penso che in mezzo a questa follia che stà assumendo sempre più connotati quotidiani,

solo DIO ha il potere di rimettere lo stato di cose in ordine (in quello che l’uomo ha clamorosamente fallito)

per questo lo prego ogni giorno di affrettare LA SUA VENUTA DEFINITIVA.

veleno50
Scritto il 18 luglio 2016 at 10:11

ma­ria­car­la1963@fi­nan­za,

Non ti conosco, noto che fai parte del gentil sesso. Mai offeso una donna solo accarezzate e amate e …… non cambio nemmeno oggi, anche se sono tentato se vuoi approfondire fammi sapere..Mirror non mi è simpatico ,è molto aggressivo in particolare quando lo SP cresce, ha solo criticato il Boss sul titolo dell’articolo.Anche a me sembra più un titolo preso da un giornale.Io penso che con il razzismo non si sconfigge la violenza estrema.è un momento drammatico meglio stare uniti che divisi le polemiche di basso profilo peggiorano la situazione.sempre con piacere ti leggo kry ciao

PG
Scritto il 18 luglio 2016 at 10:39

ve­le­no50@fi­nan­za,

Non c’è niente da fare , vedo che non ci si arriva …allora riepiloghiamo… non si è criticato il titolo solo ma si è dato del mercenario ad Andrea sulla morte degli altri…. ma ci rendiamo conto oppure no? E non solo: si è dato del “vomito ” di uomo a un altro blogger …ma ci rendiamo conto o no? Cosa abbiamo ancora bisogno di capire? Mai e dico mai mi permetterei, neanche nelle peggiori questioni scritte di accusare e farneticare così… e Veleno che si sente leggermente tirato in ballo da una gentile donna con un grande articolo nel quale fa vedere come lui con le donne sia un gentiluomo … mette i puntini di sospensione della serie … e “sono tentato” … a fare cosa? Ad offendere questa volta questa donna? E per cosa ? Perché lei ha detto che ci vuole pazienza con te? Beh questo a differenza dell’altro non è un’accusa, è un legittimo parere senza accusare nessuno con parole fuori luogo. Riconoscere i propri errori è la prima regola del vivere una società civile … infatti i fatti di tutti i giorni dimostrano il contrario! Mah, proprio non ce la fanno a stare zitti e l’altro ha ancora il coraggio di parlare. Mah! davvero mah!

mirrortrader
Scritto il 18 luglio 2016 at 11:02

scusa PG ma chi ti credi di essere? Il dio in terra. Ma vai a quel posto va.
Ok ne prendo atto. Mo me lo segno.

PG
Scritto il 18 luglio 2016 at 11:46

Ahahahah …incredibile … ma … con alcuni personaggi proprio non ci si fa … stupido io che a volte mi illudo che possano avere una illuminazione … macché … povero povero illuso che sono! Passo e chiudo !

mirrortrader
Scritto il 18 luglio 2016 at 12:01

si chiudi… non si puo discutere con chi ha la verita assoluta in mano.

alessandroecristina
Scritto il 18 luglio 2016 at 14:20

mirrortrader@finanza,

Se discutere, x te significa arrivare alla calunnia(ringrazia che Andrea è 1 signore,io ti avrei già trascinato in triubunale x rispondere di quanto hai scritto) vai a “discutere” da altre parti,la stragrande maggioranza dei lettori non sentirà certo la tua mancanza.

mirrortrader
Scritto il 18 luglio 2016 at 18:36

Tribunale per aver espresso una opinione?. Ok torniamo al medioevo..

perplessa
Scritto il 19 luglio 2016 at 23:16

dove sta il razzismo?
ve­le­no50@fi­nan­za,

perplessa
Scritto il 19 luglio 2016 at 23:18

a proposito di razzismo..io sono atea e le religioni, qualunque siano, che hanno il convincimento di divulgare una santa verità, sono mie nemiche, anche se non fanno stragi, amen

sherpa
Scritto il 21 luglio 2016 at 08:45

mirrortrader@finanza,

Opinione?
La mia opinionei è che ti è scappata una denigrazione non giustificata da nulla.
Hai fatto la figura del troll in pieno, hai presente quei personaggi usi (ed usati per) denigrare chi da fastidio?
Fossi in te chiederei solo scusa.
Ma è solo una mia opinione.

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
CONSULENZA ECONOMICO FINANZIARIA
Articolo dal Network
Dalla crema di cipolla anticellulite, all'uva sottomarina fino al collare antilupo. Sono solo alcune
  Nel video viene evidenziata la movimentazione degli ultimi giorni sullo strike PUT 8.8
Ftse Mib: l'indice italiano è andato a chiudere il gap up che si era formato il 3 gennaio prima di
Ieri un altro governatore della Fed di Dallas Kaplan ha ammesso che la politica monetaria è in
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Il mercato è estremamente sensibile alle notizie ed agli eventi che spesso, di economico, hanno
L'ambiente è tra le prime preoccupazioni degli italiani, più che l'economia. Inquinamento e de
Ftse Mib: l'indice italiano tenta il rimbalzo favorito dall'accordo di fase 1 USA-Cina. Il quadro gr
Ad un giorno dalle scadenze tecniche di gennaio andiamo a vedere quali sono gli ultimi aggiustamenti
Credo che sia noto a tutti quanto è accaduto ieri. Un evento tanto atteso quanto condizionante