DEUTSCHE BANK …ALMANACCHI, ALMANACCHI NUOVI AL 5 %

Scritto il alle 14:30 da icebergfinanza

Come racconta Zero Hedge uno dei motivi per cui le banche centrali di tutto il mondo hanno invaso il sistema finanziario con migliaia di miliardi di riserve in eccesso è quello di assicurarsi che le banche non facciano più affidamento sui depositi a breve termine (ed è anche il motivo per cui i tassi di interesse negativi sono diventati la norma in tante parti del mondo, visto che ora abbiamo circa 10 miliardi di dollari di obbligazioni con un rendimento negativo).

Come risultato di anni di tale politica, le banche – soprattutto in Europa – non hanno più bisogno di competere tra di loro per i depositi: dopo tutto perché offrire tassi di deposito allettanti in un’era di tassi negativi in cui le banche possono ottenere tutta la liquidità di cui hanno bisogno direttamente dalla BCE e in alcuni casi anche essere pagate per indebitarsi.

Inoltre, i tassi negativi hanno il compito di scoraggiare il risparmio.

È per questo che siamo rimasti sorpresi di scoprire continua Zero Hedge, che in un’offerta promozionale Deutsche Bank non solo non penalizza i depositanti, al contrario, offre ai suoi clienti belgi un rendimento lordo del 5 % per i nuovi depositi tra 10.000 e 50.000 euro con vincolo  per i prossimi tre mesi. L’offerta è valida solo per i prossimi 40 giorni, fino al 24 giugno.

WOW tutti in Belgio allora, organizziamo un pulman e ci rivediamo tra tre mesi!

Perché l’offerta? Sembrerebbe come se Deutsche Bank avesse bisogno di liquidità piuttosto urgente  a tal punto che è disposta a pagare gli interessi superiori ad alcuni titoli spazzatura europei.

Si pone la domanda: come è possibile che DB non possa ottenere un accordo molto, molto più economico sul mercato obbligazionario, ovvero utilizzando fondi non garantiti a breve termine.

Un’ottima occasione per aumentare i rendimenti

Si prega di notare che questa promozione è valida solo per denaro fresco, (tra 10.000 e 50.000 euro per persona e per la famiglia e solo presso i centri finanziari di Deutsche Bank AG Branch Bruxelles offerta riservata ai residenti belgi).

Dopo la ritenuta alla fonte del 27% …

Tuttavia, la domanda è: perché Deutsche Bank ha bisogno di questo denaro in modo urgente, e in particolare nel corso dei prossimi tre mesi.

E mentre stavamo meditando , abbiamo notato una nuova aggiunta al rischio generico dove oltre alla solita roba, ora vediamo un avvertimento circa il famigerato “bail in”.

In caso di fallimento o di rischio di fallimento di istituti finanziari, il risparmiatore è a rischio di perdere i  risparmi o può essere soggetto a una riduzione / conversione in azioni (bail-in), ETC ETC ETC…
Deutsche Bank’s Problems May Be ‘Insurmountable,’ Berenberg SaysBy Donal Griffin
(Bloomberg) — Deutsche Bank AG, which runs the biggest
investment bank in Europe, is stuck in a vicious circle as co-
Chief Executive Officer John Cryan grapples with an impaired
business that needs more capital, which the bank would struggle
to raise if it tried to tap investors, according to Berenberg.
The Frankfurt-based lender’s biggest problem is excessive
leverage, Berenberg’s James Chappell wrote Monday in a note that
said the bank faces “insurmountable headwinds.”
Poi ti giri dall’altra parte e leggi che … 
…a Bruxelles secondo il Financial Times si sta esplorando la concessione ai regolatori del sistema bancario di poteri più severi una sorta di “ghigliottina” che permetta di congelare i trasferimenti da una banca in fallimento per evitare che una fuga di capitali prima che le autorità possano intervenire.
La Commissione europea sta studiando le opzioni per un “strumento di moratoria” che potrebbe essere applicato in tutta l’UE, secondo un documento visto dal Financial Times. Mentre il lavoro è in una fase iniziale, i regolatori potrebbero bruscamente fermare i pagamenti ai detentori di obbligazioni e potenzialmente anche prevenire ritiri da parte del depositante.
Secondo loro bellezza, lo strumento potrebbe avere un effetto “stabilizzante” mentre i regolatori preparano la tosatura ovvero decidono come intervenire in una banca, secondo il documento del 10 maggio elaborato dai Paesi Bassi, attuale presidenza di turno dell’UE.”Una moratoria. . . può consentire un processo di ripiego e di successo che riduce al minimo i rischi per la stabilità finanziaria “, si legge. Il congelamento non durerebbe a lungo, una questione di giorni al massimo…

Corallito per tutti offrono i burocrati della UE!

Venditore. Almanacchi, tassi nuovi al 5%; lunari nuovi. Bisognano, signore, almanacchi?
Passeggere. Almanacchi per l’anno nuovo?
Venditore. Si signore.l
Passeggere. Credete che sarà felice quest’anno nuovo?
Venditore. Oh illustrissimo si, certo.
Passeggere. Come quest’anno passato?
Venditore. Più più assai.
Passeggere. Come quello di là?
Venditore. Più più, illustrissimo.
Passeggere. Ma come qual altro? Non vi piacerebb’egli che l’anno nuovo fosse come qualcuno di questi anni ultimi?
Venditore. Signor no, non mi piacerebbe…

Dimenticavo una cosuccia da nulla, una banchetta che fa chiudere ad un comune qualunque un derivato in guadagno e ne suggerisce un’altro che presuppone una vincita a senso unico …image

Contribuisci anche tu LIBERAMENTE a tenere in vita un’isola di condivisione quotidiana nell’oceano infinito di questa tempesta perfetta, l’informazione indipendente…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.9/10 (18 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +13 (from 13 votes)
DEUTSCHE BANK ...ALMANACCHI, ALMANACCHI NUOVI AL 5 %, 9.9 out of 10 based on 18 ratings
16 commenti Commenta
icebergfinanza
Scritto il 16 maggio 2016 at 19:11

È chiaro o no su quale è il principale problema in Europa? #DeutscheBank

kry
Scritto il 16 maggio 2016 at 19:28

ice­berg­fi­nan­za,

BOOM prima del 24 settembre ???

giobbe8871
Scritto il 16 maggio 2016 at 21:39

Caro Andrea, hai una vista migliore del falco e della lince.

giobbe8871
Scritto il 16 maggio 2016 at 21:54

la grande banca germanica DB. è come la Bismarck

giobbe8871
Scritto il 16 maggio 2016 at 21:57

e finirà come la Bismarck ?

giobbe8871
Scritto il 16 maggio 2016 at 22:06

PROSIT !

gnutim
Scritto il 16 maggio 2016 at 22:43

Mi viene freddo lungo la schiena a leggere questo post

d
Scritto il 16 maggio 2016 at 23:11

Va rammentato che la Bismarck venne colpita al timone da un siluro e, pertanto, finì per percorrere cerchi concentrici senza poter scappare dalle forze inglesi che la braccavano. Il Comandante non tenne un comportamento commendevole. La storia non si ripete, ma fa la rima.
giob­be8871@fi­nan­za,

stanziale
Scritto il 17 maggio 2016 at 07:29

Ah, ah, come non bastasse l’eloquente articolo, dopo tutti i precedenti, anche l’ulteriore commento di Andrea delle 19.11! Io da buon mozzo, e’ 5 anni che rimarco che i tedeschi sono strafalliti ed i loro problemi sono i nostri problemi…avro’ fatto 150 commenti sul fondo salvabanche tedesche. Il bello della storia e’ non solo che gli italiani non lo hanno ancora capito e pensano che il problema principale sono i nostri politici ladri (gli altri invece…), ma pure qualche abituale commentatori qui, non gli entra proprio, nel chiorbone…d’altra parta si sa’ l’autorazzismo e’ il nostro principale problema…ora vedrete nel 2016….si mantiene a rischio tutto il nostro sistema bancario, non si manda piu’ nessuno in pensione, si riduce la reversibilita’ alla vecchiette, ci facciamo comprare e fallire altre aziende, ma altri miliardi da dare alla grecia per poi girarli alle banche tedesche e fargli arraffare qualche isola nel mediterraneo-dopo i sottomarini, i carriarmati, gli aeroporti- quelli il governo piddiota li trova subito.

stanziale
Scritto il 17 maggio 2016 at 07:41

Ed anche questo..http://www.ilsussidiario.net/News/Economia-e-Finanza/2016/5/17/RCS-E-MEDIA-Cosi-i-tre-principali-quotidiani-italiani-diventano-svizzeri-/704610/
praticamente il piano e’ che con i nostri soldi, che abbiamo dato/diamo ai fondi salvabanche degli altri e quanto diamo a bruxelles tutti gli altri, tutto va a finire in mani straniere, banche e industrie, con i nostri stessi soldi, e’ qui la figata piddiota.

atomictonto
Scritto il 17 maggio 2016 at 08:26

Invece Barclay’s e RBS vanno benissimo….praticamente dopo la nazionalizzazione del 2010 falliscono ogni anno, il 2015 ad esempio RBS l’ha chiuso con 7 miliardi di perdite.
Chissa come mai (…) nessuno parla mai della fossa delle Marianne di debiti che é l’Inghilterra o del fatto che sono stracotti e strafalliti.
Anzi stiamo tutti qua in trepidante attesa del loro referendum, il che é lo specchio della debolezza Europea: al solo annuncio del referendum andavano immediatamente sbattuti fuori, espulsi con tasse e balzelli immediati per persone, merci e capitali in ingresso nella EU.
Invece continuiamo a tenerci il verme morto dentro alla mela.

icebergfinanza:
È chiaro o no su quale è il principale problema in Europa? #DeutscheBank

kry
Scritto il 17 maggio 2016 at 10:10

Il fallimento di Monti.
http://it.tradingeconomics.com/italy/balance-of-trade

silvio66
Scritto il 17 maggio 2016 at 16:07

Ciao a tutte/i,
scusate il fuori tema ma vi sarete accorti che siamo nei pressi della trendline sul petrolio percui chi vuol esser coerente sia di domani non ve certezza he..he..he..
Buona serata

icebergfinanza
Scritto il 17 maggio 2016 at 18:44

È un verme morto che può stampare altri vermi morti in qualunque momento… È chiaro o no su quale è la differenza sostanziale?
atomictonto@finanza,

perplessa
Scritto il 19 maggio 2016 at 00:32

che il modello sia gli Stati Uniti è evidente da un pezzo, ma allora più che schiavi della UE, direi, che gli Stati Uniti vogliono imporre il loro modello al resto del mondo, e in Europa hanno trovato i loro vassalli. la cosa che mi consola è che forse quando non avranno più bisogno della Germania per imporlo, la butteranno nel cesso
stan­zia­le@fi­nan­za,

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
Articolo dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Scatto in partenza per il Ftse Mib che si muove nella parte iniziale della seduta in area 21.385 pun
Nel periodo compreso tra il 2019 e il 2021, il lavoratore dipendente con 62 anni di età e 38 di con
Tanto tuono che piovve, verrebbe da dire, in meno di tre mesi il mondo delle banche centrali si
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: l'indice italiano ieri ha rotto con volumi e volatilità i 21.000 punti, di fatto mettendo
Arrivare a fine mese sena prosciugare il conto può essere difficile, soprattutto quando ci sono
Ieri doveva essere una giornata come un'altra, una giornata tranquilla, noiosa in attesa delle d
Ecco che poi accade quello che non ti aspetti perché è quasi imponderabile. O forse no. Propr
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
CONSULENZA ECONOMICO FINANZIARIA