BASILEA 3 EBA: L’INCENDIO DELLA RAGIONE

Scritto il alle 08:42 da icebergfinanza

Vi ricordate i DIECI GIORNI ALL’ EBA!icebergfinanza | icebergfinanza e EBA: ENRIA FA UNA COSA E NE SBAGLIA DUE!icebergfinanza si l’ European Banking Authority,   l’autorità europea di controllo del sistema bancario presieduta da uno dei tanti “geni” all’incontrario italiani che popolano le istituzioni finanziarie, si quella che scatenò il panico in piena tempesta perfetta italiana con la demenziale decisione di constringere le banche a valutare al costo di mercato i propri titoli di stato mentre derivati e immondizia finanziaria strutturata continuavano ad essere contabilizzati come gioielli e perle?

Bene con un tempismo favoloso, hanno atteso il giorno della decisione del parlamento di Cipro per farsi nuovamente vivi, urlando che secondo le regole di Basilea 3 servono altri 112 miliardi alle banche europee, mentre qualche anima ingenua si precipitava a vendere i titoli delle banche italiane in preda al panico…

 “… Per le italiane Intesa e Unicredit i livelli di granzia sono stati centrati in anticipo.

MILANO – Le grandi Banche europee dovrebbero rafforzare i mezzi propri di altri 112,4 miliardi di euro per rispettare le regole di Basilea 3 sulla base del loro attuale stato di salute patrimoniale, ma hanno fatto netti progressi rispetto alla fine del 2011. E’ quanto emerge dal terzo “esercizio di monitoraggio” effettuato dall’Eba, la European banking authority sulla base dei dati al 30 giugno 2012. Simulando l’entrata in vigore anticipata della normativa di Basilea 3 – che impone un rafforzamento degli indici patrimoniali entro il 2019 – alle 44 principali banche europee servirebbero un totale di 112,4 miliardi di euro per arrivare tutte all’obiettivo di un common equity tier 1 capital ratio (cet 1) del 7%. Basterebbero 3,7 miliardi per arrivare al target minimo del 4,5%. Si tratta per altro di un miglioramento di 86 miliardi rispetto ai 199 miliardi che mancavano all’appello in base alla precedente simulazione, fatta sui dati al 31 dicembre 2011.
(…)
Nel caso dell’Italia, la simulazione ha preso in considerazione due banche nel gruppo 1 (ovvero Intesa Sanpaolo e Unicredit) e 11 banche nel gruppo 2. Le regole di Basilea 3 avrebbero dovuto entrare in vigore il primo gennaio 2013, ma la loro partenza è stata rinviata in assenza di un accordo a livello europeo. In base ai risultati di fine 2012, riporta Radiocor, sia Intesa Sanpaolo sia Unicredit sono già in regola con la normativa. Ca’ de Sass, nel comunicato diffuso la scorsa settimana, sottolinea di essere “una delle poche banche al mondo che rispetta già oggi i requisiti di basilea 3 di liquidità e patrimonializzazione”.Eba: “Alle banche europee mancano 112 miliardi per Basilea 3

Bene, siete pronti per l’ultima grande occasione?

Per chi volesse sostenere liberamente il nostro viaggio è disponibile MACHIAVELLI 2013 UN ANNO DOUBLE FACE un post da non perdere sulle prospettive geopolitiche, macroeconomiche e tecniche di un anno che si preannuncia decisamente DOUBLE FACE!

« SOSTIENI L’INFORMAZIONE INDIPENDENTE contribuisci anche tu LIBERAMENTE a tenere in vita un’isola di condivisione quotidiana nell’oceano infinito di questa tempesta perfetta … Chiunque volesse ricevere le ultime analisi può liberamente contribuire al nostro viaggio cliccando sul banner  in cima al blog o sul lato destro della pagina può liberamente contribuire al nostro viaggio cliccando qui sopra o in cima al blog Semplicemente Grazie!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (9 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +5 (from 5 votes)
BASILEA 3 EBA: L'INCENDIO DELLA RAGIONE, 10.0 out of 10 based on 9 ratings
Tags: ,   |
4 commenti Commenta
sherpa
Scritto il 20 marzo 2013 at 09:04

Scusate per la domanda che rivela il mio essere parte del “popolo bue” (spero che altri appartenenti a questa entità beneficino di questa domanda).
Non ho capito (è da poco che vi seguo) quale dovrebbe essere ” l’ultima grande occasione”,
per voi sarà chiaro è mi scuso se vi faccio una domanda per voi banale.
Io, e correggetemi se sbaglio, ho solo capito che il sistema Italia è sottovalutato è sfruttato e poco difeso da inetti e incapaci rappresentanti.
Grazie.

cellula labile
Scritto il 20 marzo 2013 at 10:16

Omelia del Santo Padre Francesco del 19/03/2013
“Cari fratelli e sorelle!
…………….
Vorrei chiedere, per favore, a tutti coloro che occupano ruoli di responsabilità in ambito economico, politico o sociale, a tutti gli uomini e le donne di buona volontà: siamo “custodi” della creazione, del disegno di Dio iscritto nella natura, custodi dell’altro, dell’ambiente; non lasciamo che segni di distruzione e di morte accompagnino il cammino di questo nostro mondo! Ma per “custodire” dobbiamo anche avere cura di noi stessi! Ricordiamo che l’odio, l’invidia, la superbia sporcano la vita! Custodire vuol dire allora vigilare sui nostri sentimenti, sul nostro cuore, perché è proprio da lì che escono le intenzioni buone e cattive: quelle che costruiscono e quelle che distruggono! Non dobbiamo avere paura della bontà, anzi neanche della tenerezza! ”

buona giornata a tutti.

icebergfinanza
Scritto il 20 marzo 2013 at 13:55

sherpa@finanza,

Non esiste al mondo occidentale mercato cosi conveniente come il nostro…il resto lo racconta Macchiavelli 2013!

sherpa
Scritto il 20 marzo 2013 at 14:03

icebergfinanza,

Grazie per la risposta.
Viva l’ Italia (e occhio ai predoni).

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
CONSULENZA ECONOMICO FINANZIARIA
Articolo dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Un intervento che definirei biblico vista la dimensione. Il decreto è composto infatti di tanti
Ftse Mib. L'indice cerca di liberarsi da quella fase laterale che prosegue ormai da qualche seduta
Dopo il tentativo rialzista di uscire dalla congestione andiamo a vedere come si sono mossi gli oper
Il denaro è un'invenzione antica del mercato, cioè di quello spazio in cui gli uomini commerci
Contro ogni previsione, risulta chiaro che le mani forti tornano a dominare e quindi difficilmen
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Bank of America rilascia il suo Bull & Bear indicator che si trova al minimo assoluto. E’ a
DJI Giornaliero Buongiorno a tutti, anche il Dow Jones è riuscito nel mese di marzo, come s
BORSA USA: dopo un periodo difficile, il grafico SP500 (future) ci sta dando dei segnali interessa