HARD LANDING

Scritto il alle 07:55 da icebergfinanza

10 EXTREMELY HARD LANDING OF ALL TIME - YouTube

L’appuntamento con la storia non si è fatto attendere, il principale mercato americano ha chiuso il trimestre con la più alta percentuale negativa addirittura dal 1939, mai si era visto un simile collasso.

Ieri come suggerito, il banco ha deciso di rinviare la chiusura, appena rotto il livello a 4100, subito sono scattati gli acquisti in mezzo al panico.

Non si è salvato quasi nulla in questi 4 mesi, solo mister greenback, sua maestà il dollaro sta dominando e molte altre valute contro l’euro.

Allo stesso tempo in mezzo a pessimi dati il banco ha deciso di provare a sfondare quota 3% sui rendimenti a 10 e 30 anni USA, in attesa della riunione Fed.

Ora è in atto un rimbalzo sui mercati azionari, forse sino a mercoledì, forse un’ultima occasione prima di iniziare una lunga ed inesorabile marcia verso un drastico ridimensionamento estivo. Sarà interessante osservare se Powell, deciderà di ignorare le suppliche e tirerà  dritto verso un hard landing.

E’ chiaro che hanno deciso di ignorare per il momento la recessione mondiale alle porte, sarà interessante osservare dove andranno trilioni di dollari mentre i mercati azionari crollano.

Ormai a questi livelli il mercato a termine dei tassi sconta solo aumenti dello 0,5 % anche 0,75%, il mercato non guarda più a aumenti graduali, ma avrà una brutta sorpresa.

Ieri ISM manifatturiero  davvero brutto…

Immagine

… soprattutto per l’ocupazione, ormai a un passo dalla contrazione.

Occupazione, scorte e importazioni sono sull’orlo della contrazione. Come sempre gli economisti prevedevano una ripresa, sono ottimisti a libro paga.

Entro 2 mesi il settore manifatturiero sarà in recessione, contrazione!

Ieri l’ennesimo flash crash, indice Stoxx 600 giù di quasi il 3% in una seduta dai volumi scarsi per via della chiusura di Londra, con l’indice svedese OMX 30 inabissatosi di quasi 8 punti in pochi minuti, secondi.

Investing Ideas Newsletter

Il solito fat finger, ce ne saranno tanti nei prossimi mesi, il bear market è appena incominciato.

Infine 2 parole sullo spread.

A inizio anno abbiamo messo in guardia sui rischi di un brusco ridimensionamento dei nostri titoli di Stato. Lo spread è destinato a salire ancora molto, l’obiettivo lo abbiamo condiviso sui manoscritti insieme a Machiavelli.

Ciò detto, a nessuno suggerisco di scommettere contro il mercato, mai scommettere contro una bisca, in un casinò nulla viene lasciato al caso.

Noi continuiamo a fare analisi anche se non interessano più a nessuno e seguiamo l’econofisica, quella che il nostro Puntosella ci sta raccontando da tempo, il resto lo lasciamo al tempo, alla verità figlia del tempo.

A questo indirizzo il nostro PUNTOSELLA aggiornerà nei commenti la sua personale rubrica mensile…

ANGOLO CINEMATICA PUNTOSELLA

I manoscritti da inizio anno sono più che sufficienti per comprendere come coglierla, l’ultima grande occasione, la più colossale della storia, perché oggi sono tutti sul lato sbagliato di una barca che sta di nuovo per affondare.

Ricordo a tutti coloro che avessero bisogno, che ICEBERGFINANZA è anche consulenza a 360 gradi, in mezzo a questa tempesta perfetta.

Cliccando sul link qui sotto e mandando una mail a [email protected] è possibile avere una consulenza strategica sui possibili sviluppi macroeconomici e finanziari dei prossimi mesi, oltre a ricevere i nostri manoscritti. Buona giornata Andrea

Chiunque volesse sostenere il nostro viaggio riceverà in OMAGGIO le analisi di Machiavelli. Per contribuire al nostro viaggio basta cliccare SUL BANNER  a fianco dei post sul lato destro della pagina o andare alla sezione DONAZIONI…

SEMPLICEMENTE GRAZIE!

 

 

2 commenti Commenta
charliebrown
Scritto il 3 Maggio 2022 at 11:37

Il suggerimento di non scommettere contro il mercato equivale a suggerire di non avere posizioni short sulle azioni, credo di capire. Però l’indicazione del mercato non sembra nemmeno quella di acquistare adesso azioni, anche se Warren Buffett lo ha fatto.

icebergfinanza
Scritto il 5 Maggio 2022 at 07:53

Spero sia chiaro dopo la giornata di ieri su cosa significa il suggerimento di non scommettere contro una bisca clandestina come il mercato americano!

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
ICEBERGFINANZA NEL MONDO
Articolo dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Puntata speciale di Trading Floor con ospite Eugenio Sartorelli, trader professionista e docente Ma
La negazione in psicologia, determina una compromissione della realtà, fino al completo occulta
Indici azionari che stanno lavorando, ormai da molti giorni, importanti aree monetarie dove insiston
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Giornata di lunedì caratterizzata da lievi rialzi che hanno permesso, come vedremo nel dettaglio, f
Bear market? Oltre al mercato orso guardiamo agli effetti sui mutui immobiliari e ipotecari USA.
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Ftse Mib. Nonostante l'apertura negativa di oggi, il quadro tecnico di breve periodo rimane comunque
Il quadro del CFTC di Chicago continua ad illustrare uno scenario molto legato agli eventi geopo
CONTATORE