TEMPI DIFFICILI…BUONA PASQUA!

Scritto il alle 08:32 da icebergfinanza

Ship Sunset Wallpapers - Top Free Ship Sunset Backgrounds - WallpaperAccess

Sono tempi davvero difficili come direbbe oggi il nostro Dickens…

“…gli indefinibili moti dell’animo umano, che continueranno a eludere tutte le astuzie dell’algebra, anche le più sottili, fino al giorno in cui le trombe del giudizio non abbatteranno l’algebra stessa.”

Sono la fantasia e l’immaginazione a rendere felici e non i calcoli o i dati. In questo tempo dove tutto è surreale, non è facile guardare oltre con fiducia, un sistema schiavo di numeri e dati che sequestrano il nostro tempo. Prima la pandemia frutto avvelenato della smania di onnipotenza dell’uomo, che crede di poter controllare e manipolare la natura, ora una guerra, sporca, subdola, surreale, come tutte le guerre, una guerra che nessuno sembra voglia veder finire.

Il denaro al centro di tutto e l’onnipotenza!

Onnipotenza, ancora e solo onnipotenza, ovunque, geopoliticamente, nell’economia, nella finanza, nella vita di tutti i giorni.

Impotenza, questa è la sensazione oggi, non possiamo fare nulla se non cercare di migliorare noi stessi e i nostri ambienti, vivere i nostri giorni come meglio possiamo.

“La forza, … la frode non ha mai funzionato, prima o poi qualcosa va storto, quand’è che ce ne siamo dimenticati?”

Nonostante tutto voglio credere in quel mondo sommerso e silenzioso di uomini e donne che quotidianamente vivono la loro vita con Responsabilità e  come ci ricordava il nostro angelo Valentina…

 “Il più grande bisogno del mondo è il bisogno di uomini; di uomini che NON SI POSSONO COMPRARE NE’ VENDERE; di uomini che sono fedeli ed onesti fin nell’intimo della loro anima; di uomini che non hanno paura di chiamare il male con il suo vero nome; di uomini la cui coscienza è fedele al dovere come l’ago magnetico lo è al polo; di uomini che staranno per la Giustizia anche se dovessero crollare i cieli”

Quanto è difficile Valentina, quanto è difficile!

Vi abbraccio tutti con le parole del poeta Tagore, Compagni di viaggio, Compagni di Strada..

Desideravo vedere il suo viso, e salpai nelle tenebre. Ora il mattino prorompe sorridendo e i fiori della primavera fervono in rigoglio.

Anche se mancasse la luce e, svanissero i fiori, veleggerò oltre.

(…) Compagno di strada, compagno di rotta, eccoti il mio saluto di viandante.

O Signore del mio cuore infranto, Signore del commiato e della perdita, Signore del grigio silenzio del tramonto, a te il saluto della mia casa in rovina! 

O Luce del giorno nato, Sole del giorno immortale, a te il saluto della speranza che non muore!

 O Guida mia, sono il viandante di una strada senza fine, di una rotta senza fine, a te il mio saluto di viandante! (Rabindranath Tagore)

Un caro saluto, una Pasqua serena, una Luce immortale, auguro a Voi tutti e alle Vostre Famiglie, Compagni di Viaggio, Viandanti della Vita …un abbraccio Andrea

5 commenti Commenta
robylaconi
Scritto il 17 Aprile 2022 at 05:06

Oltre gli orrori della guerra, delle guerre meglio dire, anche se la maggioranza non viene nemmeno nominata dal più dei media (poi ovviamente ci sono anche terribili fatti di cronaca e di vita o di lavoro), la cosa più brutta a cui si può assistere, leggendo i giornali o vedendo i vari Tg è la demonizzazione dei pochi che cercano tramite questi canali di dire qualcosa che va contro le idee che ci vogliono inculcare. Mi riferisco come avrete ben capito a persone come il professor Orsini, oppure ad Odifreddi o a giornalisti come Travaglio, Santoro, Cruciani … (per nominare i più conosciuti). Divertente invece lo spot che circola da poco sulla RAI contro la diffusione di fake news (da che pulpito ….). Ma è la DEMOCRAZIA (o meglio quella che ci viene spacciata). Green Peace ed altri hanno recentemente scoperto e documentato che gli USA continuano, anzi secondo i dati EIA hanno incrementato l’acquisto del petrolio russo per rimpinguare le loro scorte. Alla faccia di Biden che esorta l’Europa a mettere al bando lo stesso e le altre fonti di energia per non alimentare le casse di Putin. Zelensky fa lo spocchioso chiedendo cose assurde e si permette persino di negare la visita a Steinmeier (tanto per sputare un po’ nel piatto dove mangia) e quest’ultimo invece di mandarlo a fare in c..o in diretta si è persino scusato con lui per i passati incontri con Putin ….
Ce ne sarebbero un mare di altre cose da dire, ma adesso Andrea voglio solo fare a te e agli altri lettori gli auguri di Pasqua e ricordarti che se ti capita di avanzare del pane alla fine del pranzo o del classico barbecue di Pasquetta, di riporlo al sicuro in cassaforte.

aorlansky60
Scritto il 17 Aprile 2022 at 08:01

Belle parole, Capitano. Frasi sincere.

Grazie.

Grazie ancora per il tuo impegno e per il tempo che dedichi nel cercare di diffondere la verità.

aorlansky60
Scritto il 17 Aprile 2022 at 08:28

@ Robylaconi

Green Peace ed altri hanno recentemente scoperto e documentato che gli USA continuano, anzi secondo i dati EIA hanno incrementato l’acquisto del petrolio russo per rimpinguare le loro scorte.

Esattamente come accadde 50 anni fà, dopo le immediate conseguenze della guerra ‘del Kippur’ che indusse SAUDI ARABIA [e gli altri Emirati del Golfo solidali alla prima] ad iniziare il blocco di forniture di PETROLIO all’Europa, decretando così l’inizio della crisi economica per quest’ultima, mentre gli USA si rifornivano di greggio ‘di nascosto’ agli europei proprio dai Sauditi!… allora non esistevano ancora satelliti ‘spia’ in grado di individuare le navi petroliere dirette verso i porti nord americani, e se esistevano questi erano retaggio e proprietà solo delle ‘super potenze’ URSS e USA che se li potevano permettere… e se per altre vie, l’intelligence di alcuni Paesi ‘forti’ Europei (Inghilterra, Francia) avesse subodorato qualcosa di sospetto in merito alla faccenda, c’è di che essere certi che ‘l’alleato USA’ sarebbe stato convincente verso questi nel farli desistere dall’approfondire e magari dal diffonderlo pubblicamente…

La storia si ripete: Oggi come allora, tocca ancora e sempre all’Europa [e a tutti i suoi Stati] fare la parte dei ‘babbei’ in quanto ‘vassalli’ stabiliti dal ‘Dominatore’ dell’impero Atlantico…

Quando la storia evidenzia questi fatti, sono sempre portato a domandarmi:

chi è veramente ‘il più cattivo‘ (e il più ‘ambiguo e subdolo’ e un sacco di aggettivi ancora) tra gli Stati che regnano attualmente in Terra ?…

ed inoltre : ma per quanto tempo [ancora] noi Europei saremo costretti a dover pagare ‘il costo del conto’ agli Americani, per averci liberato dal nazi-fascismo 77 anni fà ?…

mitopoietico
Scritto il 17 Aprile 2022 at 09:48

La guerra e sempre orrenda ma l’occidente decadente si faccia un esame del perché buona parte del mondo tradizionale lo detesta. Buona Pasqua a tutti

sd
Scritto il 19 Aprile 2022 at 20:09

Buona Pasqua a tutti e in particolare al Capitano Andrea

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
ICEBERGFINANZA NEL MONDO
Articolo dal Network
29 febbraio 2024 UNICREDIT Lettura grafica e analisi dei posizionamenti monetaria relativi alla sc
Come vedremo nel fine settimana insieme al nostro Machiavelli, le ultime minute hanno rivelato c
Guest post: Trading Room #512. Il grafico FTSEMIB weekly ha raggiunto vette importanti ma anche un
La trimestrale di NVIDIA stupisce i mercati e il rally continua. Ma allo stesso tempo, il mercato ob
La Cina è un'immensa mina deflattiva esplosa nell'oceano globale, una spettacolare bolla immobi
Lo so, deve essere stato difficile per ben 13 anni aspettare l'inflazione, chiamare l'inflazione
Guest post: Trading Room #511. Il grafico FTSEMIB weekly ha una struttura che continua ad essere r
Malgrado i dati macro non sicuramente eccezionali per i mercati, con un'inflazione che sale e cambia
Giornata perfetta ieri, con nuovi massimi sui mercati europei come aveva previsto su Twitter il
Oggi, terzo venerdì del mese, è giornata di scadenze tecniche. Scadranno le opzioni su azioni, le
CONTATORE