EVERGRANDE … EVERDEFAULT!

Scritto il alle 10:50 da icebergfinanza

What Next for Evergrande? - China Briefing News

Un’estate magica, un’estate tutta italiana, calcio, olimpiadi, ciclismo, ma sopratutto pallavolo, l’ultima la Giovane Italia, la splendida vittoria agli europei di pallavolo, dopo aver dominato con le ragazze ora che i nostri ragazzi, energia pura, spettacolo puro.

Venendo a noi, come sempre settembre è il mese della vendemmia per la finanza, un mese spesso tragico, la Lehman fu lasciata fallire a settembre, nel 2019, sempre a settembre il sistema monetario americano stava per esplodere se non interveniva la Fed e ora Evergrande, sia chiaro, nessun Lehman all’orizzonte, ma tanta paura questo è certo.

Continua a tremare Evergrande, il gruppo immobiliare più indebitato del mondo. L’ultima scossa al gruppo cinese sommerso da oltre 300 milioni di debiti, arriva dalla Borsa di Hong Kong, dove Evergrande, crolla con un tonfo che arriva a sfiorare il 13% (-12,93%, a 2,29 dollari di Hk). A pesare sul titolo è l’opinione del giornalista più noto della Cina, Hu Xijin, direttore del tabloid ultra-nazionalista del Global Times. Evergrande non dovrebbe fare affidamento sul salvataggio dello Stato perché «non può avere il colpo di fortuna di essere “troppo grande per fallire”, ma dovrà avere la capacità di salvarsi con i mezzi di mercato», ha scritto Hu sul proprio account su WeChat.

No i cinesi non sono così stupidi da fare gli stessi errori degli americani ma non sarà una passeggiata.

Con il debito non si scherza e Evergrande è la massima rappresentazione di questo sistema marcio che sta per implodere, la massima espressione dell’esaltazione immobiliare finanziata solo ed esclusivamente a leva.

Abbiamo passato gli ultimi mesi a mettere in guardia i Vostri portafogli, consulenze quotidiano sulle asset allocation e ora è il momento della vendemmia.

Non sarà una Lehman ho detto, ma molti titoli high yield cinesi stanno tremando, molti sono già esplosi al ribasso, il loro prezzo è collassato, altri ne arriveranno, perchè con il debito soprattutto in dollari non si scherza.

Boom al rialzo dei rendimenti High Yield, saliti in pochi mesi di oltre il 4%  un segmento che vede Evergrande primo emittente in dollari con il 16% del mercato.

Infatti qualcuno è già corso ai ripari, il dollar index sta per esplodere, mentre stiamo scrivendo siamo ormai ad un passo  dai massimi di Jackson Hole.

Immagine

 

Ma di questo e tanto altro parleremo nel fine settimana, insieme al nostro Machiavelli.

Non ci sarà molto da dire questa volta, solo prendere atto che le cose previste in questi mesi si stanno avverrando.

Per il resto, sembra che il chierichetto Biden e sopratutto gli inglesi, si quelli che con la Brexit restavano isolati, morivano di fame, abbiano tirato un brutto scherzo al povero Manu, la Francia ci è rimasta male per quattro sommergibili, ma le dinamiche future sono ben più interessanti di quanto suggeriscano i numeri.

Il problema non è la Francia, Macron vale meno che nulla nello scacchiere geopolitico mondiale, il problema è la reazione di Pechino, la guerra commerciale continua.

Provate a dirmi quanti dazi l’amministrazione Biden ha tolto in questi mesi, dai ditemi che Biden è meno “guerrafondaio” di Trump.

I manoscritti da inizio anno sono più che sufficienti per comprendere come coglierla, l’ultima grande occasione, la più colossale della storia, perché oggi sono tutti sul lato sbagliato di una barca che sta di nuovo per affondare.

Ricordo a tutti coloro che avessero bisogno, che ICEBERGFINANZA è anche consulenza a 360 gradi, in mezzo a questa tempesta perfetta.

Cliccando sul link qui sotto e mandando una mail a [email protected] è possibile avere una consulenza strategica sui possibili sviluppi macroeconomici e finanziari dei prossimi mesi, oltre a ricevere i nostri manoscritti. Buona giornata Andrea

Chiunque volesse sostenere il nostro viaggio riceverà in OMAGGIO le analisi di Machiavelli. Per contribuire al nostro viaggio basta cliccare SUL BANNER  a fianco dei post sul lato destro della pagina o andare alla sezione DONAZIONI…

SEMPLICEMENTE GRAZIE!

2 commenti Commenta
aorlansky60
Scritto il 20 Settembre 2021 at 16:01

Il caso “Evergrande”(come di qualsiasi altra soc. Cinese legata al real estate) doveva arrivare come classico nodo al pettine, era solo questione di tempo, dato che i Cinesi hanno costruito come forsennati vere e proprie “capitali nel deserto” (e la cosa era già emersa dal 2014 almeno) in varie province della Cina, intere città fantasma (dotate anche di infrastrutture e servizi) completamente disabitate, perchè la maggiorparte delle sue case e appartamenti sono rimasti invenduti nel frattempo… resta ora da vedere l’impatto (in conseguenza dei legami esistenti) con altre soc. “extra cina” che hanno investito in Evergrande nel frattempo… ma in fondo 300 miliardi di US $ non fanno nemmeno più cronaca (nel 2008 alla data del suo ormai celebre crack, Lehman Bros era esposta per oltre 400 miliardi di US $…) e le BC sanno ormai bene come rimediare se la cosa dovesse prendere una piega preoccupante, al ritmo di “print baby print”…

Per quanto riguarda lo spettacolare “PESCE IN FACCIA” che Biden ha tirato a Macron (e a tutta la Francia ma forse non solo, a TUTTA L’EUROPA…) vorrei ricordare a tutti quegli sprovveduti opinionisti “geni” dell’economia che profetizzavano “un inverno glaciale costante” per l’UK (a livello economico) dopo la sua decisione per la “BREXIT” (espressa peraltro attraverso voto democratico, nota non casuale, da quando in UE -e in Italia in particolare- vengono ultimamente imposte misure restrittive decisamente anti-democratiche…) che essi si sono dimenticati alcuni secoli di storia, che narrano di “un cordone ombelicale” molto stretto che lega USA e UK, ancora adesso, a tutti i livelli, ma soprattutto “a livelli discrezionali” che il “parco buoi” mondiale (con i famosi “opinionisti” di cui prima) nemmeno conosce… e non credo serva aggiungere altro. Il Problema vero è che l’UE si ritrova ad essere un “nanerottolo con i piedi d’argilla” (a causa della sua ancora profonda divisione tra Stati sovrani appartenenti, dato che è ancora molto lontana dal diventare un UNIONE FEDERALE) messo di fronte a 3 contendenti di ferro con i piedi d’acciaio (USA Cina Russia). La stoccata di Biden sul business sommergibili nucleari da fornire all’AU è ben più di un segnale, per chi vuole interpretarlo…

ildebrando
Scritto il 27 Settembre 2021 at 10:44

aorlansky60,

Secondo me ti fai distrarre dal casco di banane in campo blu, il banano è lo stesso.
Sul caso “Evergrande”, ero convinto che fosse una struttura pubblica e che fosse viziata nella pianificazione da aspetti burocratici, sarà quindi interessante su come affronteranno il problema in casa e per quanto riguarda le ricadute “globalizzate” c’è il “race team” che in caso di emergenza se non inciampano, corre a spegnere anche l’interruttore della luce.
Per quando riguarda la “riforma” del catasto nostrana, sarebbe interessante farne la storia e sul perchè con alcune esemplificazioni di oltre Atlantico su cosa puoi fare di speculativo, partendo dal business sui poveri quando hai dati catastali a disposizione e i soldi gratis dalle banche centrali.
Potrebbe essere utile a chi vuol mettere in piedi un pò di “concorrenza”.

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
ICEBERGFINANZA NEL MONDO
Articolo dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Siamo ad un passo dai massimi, ma questa volta, rispetto ad altri episodi visti di recente, lo s
Sono stati giorni intensi questi per me, non riesco a condividere sino in fondo cosa ha signific
Ripartiamo da qui, dal debito, l'unica certezza assoluta che abbiamo, il debito. In questi gi
Ftse Mib. Dopo il test della trend line rialzista, l’indice italiano ha preso la via dei rialzi e
Guest post: Trading Room #417. Momento di test con il nostro indice della Borsa Italiana che arriv
Opzioni e future 25 Ottobre. Chiusure di venerdì sui massimi per i mercati europei e sottotono p
Analisi Tecnica Andiamo in rottura della resistenza a 26400 e raelizziamo una shooting star di inve
HOUSEHOLD SAVINGS: i risparmi stanno ricominciando a scendere ...ma finiscono dove? Sui merca
Battleplan cicli dei MAX sul FTSE MIB Future settimana 25 - 29 Ottobre 2021
CONTATORE