WATERLOO ITALIA!

Scritto il alle 09:43 da icebergfinanza

La foto qui sopra è l’emblema del fallimento di due uomini che hanno appoggiato la demenziale teoria dell’austerità espansiva imposta dalla Germania!

La Waterloo Italia del fine settimana l’ho sintetizzata su Twitter nella seguente maniera…PD suicidatosi, PDL riesumato, SC imbalsamata, SEL desaparecidos, LEGA ibernata e M5S disinnescato.

Non voglio spendere troppe parole sulle vicende che nel fine settimana hanno interessato il nostro Paese ho già scritto troppo in passato ma una sintesi ironica è necessaria…

Il Comitato centrale ha deciso: poiché il popolo non è d’accordo, bisogna nominare un nuovo popolo (Brecht ) 

Come abbiamo più volte visto … L’Italia di cui Prezzolini parlava sessanta anni fa e rimasta la stessa. un paese dove “l’intelligente è un fesso anche lui”; dove “il furbo non usa mai parole chiare, e comanda non per la sua capacità ma per l’abilità di fingersi capace”; dove “i fessi hanno dei principi, i furbi soltanto dei fini”; dove “in generale il fesso è stupido, perché se non fosse stupido avrebbe cacciato via i furbi da parecchio tempo”; dove “ci sono i fessi intelligenti e colti che vorrebbero mandare via i furbi, ma non possono: primo, perché sono fessi; secondo, perché gli altri fessi sono stupidi e non li capiscono”; dove ” per andare avanti ci sono soltanto due sistemi: il primo è leccare i furbi; il secondo – che riesce meglio – consiste nel far loro paura; infatti, non c’è furbo che non abbia qualche marachella da nascondere, e non c’è furbo che non preferisca il quieto vivere alla lotta, e l’associazione con altri briganti alla guerra contro questi “.

Ora serve consapevolezza, la consapevolezza che siamo nelle mani del destino, che nessun politico è veramente in grado di comprendere quello che sta accadendo mentre altri assecondano il momento.

Come ho più volte scritto la finanza e la politica stanno sequestrando il futuro delle Nazioni e quello delle future generazioni. Nonostante questo ribadisco …

«La speranza ha due bei figli: la rabbia ed il coraggio. La rabbia nel vedere come vanno le cose, il coraggio di vedere come potrebbero andare». ( S. Agostino)

Dobbiamo animare la speranza di rabbia e di coraggio.Ma sino a quando la partecipazione è come quella riscontrata nella petizione a favore delle PMI …

Petizione | FATE PRESTO! SALVIAMO LA PICCOLA E MEDIA

sarà difficile, estremamente difficile andare oltre la speranza…

 

Ieri in serata è stato spedito MACHIAVELLI E IL PILOTA AUTOMATICO! visioni e orizzonti per i prossimi due mesi…

« SOSTIENI L’INFORMAZIONE INDIPENDENTE contribuisci anche tu LIBERAMENTE a tenere in vita un’isola di condivisione quotidiana nell’oceano infinito di questa tempesta perfetta … Chiunque volesse ricevere le ultime analisi può liberamente contribuire al nostro viaggio cliccando sul banner  in cima al blog o sul lato destro della pagina può liberamente contribuire al nostro viaggio cliccando qui sopra o in cima al blog Semplicemente Grazie!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.9/10 (9 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +3 (from 3 votes)
WATERLOO ITALIA!, 9.9 out of 10 based on 9 ratings
11 commenti Commenta
Scritto il 22 aprile 2013 at 10:09

Mai come ora valido il detto : OGNI POPOLO HA I GOVERNANTI CHE MERITA!
Un popolo di ignavi disposti a tenersi la trave (non nell’occhio) finchè il frigorifero è pieno. Un popolo che sogna con Sanremo, spia dal buco della serratura del Grande Fratello e scende in piazza con ferocia se la squadra del cuore è retrocessa di categoria. A cosa è servita l’unità d’Italia ? Meglio sarebbe stato rimanere divisi in staterelli ..

italywip
Scritto il 22 aprile 2013 at 10:15

Siamo un popolo di Pecoroni, ormai ci dicono cosa fare e noi lo facciamo.
Si sono messi d’accordo per avere solo amici e amici di amici in parlamento.
Quando ci decideremo a farli fuori tutti, a creare liste di persone per bene che senza idee politiche ,ma solo idee nuove e applicabili per cambiare un paese….sarà sempre tardi..

http://italyworkinprogress.blogspot.it/2013/04/napolitano-bisstoria-di-un-disastro.html

roirei
Scritto il 22 aprile 2013 at 10:16

M5s disinnescato siamo sicuri? E’ un partito che non mi piace ma credo che i suoi consensi aumenteranno a meno che finito il tempo dei comizi non tocchi ai parlamentari 5s farsi sentire e li credo che saranno dolori per loro.

kry
Scritto il 22 aprile 2013 at 10:32

Mi sono sempre considerato realista e per molti significa essere pessimisti. Prendo spunti da ciò che scrivi : la finanza e la politica stanno uccidendo la SPERANZA, e ci stanno riuscendo alla grande e il risultato della petizione non è altro che un ulteriore conferma. Le multinazionali farmaceutiche quanto stanno giocando con l’uccidere la speranza per vendere un sacco di prodotti antidepressivi. In un recente post mi sembra di ricordare che scrivesti: ci stanno abituando a notizie sempre più negative per abituarci e anestetizzarci al dolore e per me significa ci stanno togliendo la speranza per renderci inermi e incapaci di reagire. La mia speranza è quella di non aver ragione e di poter sempre vedere il tuo ottimismo. Grazie Andrea. Ciao.

draziz
Scritto il 22 aprile 2013 at 10:32

Forse qualcuno pensava che gli oligarchi della politica avrebbero abdicato senza colpo ferire?
La poltrona, treno ed aereo pagato, stipendi sostanziosi e tanti rimborsi spese, pure la spesuccia gratis (risulta da alcuni noti programmi televisivi) e via dicendo… ma perchè dovrebbero rinunciare?
Perchè la mucca si sta lamentando del fatto che la si sta macellando?
Pare che il meglio debba ancora venire, non demordete…
:twisted::twisted::twisted::twisted:

Scritto il 22 aprile 2013 at 11:41

Berlusconi & C. il partito dei furbi e disonesti ! 8)
Bersani & C. il partito del tutto cambia x non cambiare una beata fava
anzi prima si propone x lo smacchiamento e poi prensi per il culo
riesumano la macchia ! :lol:
Monti & C. lo conosciamo tutti quindi inutile ogni commento aggiuntivo :(

Quindi di questi conosciamo tutto, ma di Grillo e M5S?
Idee condivisibili o meglio, fattibili o meno, non sappiamo ancora nulla,
quindi le critiche nei confronti del M5S mi fanno rabbia visto che siamo senza batter ciglio
ci siamo abituati alle peggiori nefandezze di questi decenni,
ci siamo ammalati della sindrome di Stoccolma, appunto !
Nel M5S ci saranno incompententi si, inesperti si, ma tantissimi giovani che spesso Andrea cita in quanto il cambiamento può venire solo da loro.
Nei loro occhi e nelle loro parole c’è rabbia e coraggio che sprizzano da ogni poro lo si svede nel loro linguaggio, nelle loro manifestazioni da qualunque lato li si guardi,
vogliamo quindi provare a cambiare questo [email protected]@o di paese o no ??
Del resto tra le tante cose mi sembra che propongano cose sensate come: Acqua pubblica,
no alle centrali nucleari, investire nelle energie rinnovabili, dare sostegno alla nostra agricoltura, riprenderci i servizi sanitari scolastici ecc….
ma tutti gli altri vi parlano mai di queste cose si o no? Rispondetemi sinceramente quando parlano non vi sembrano delle statue di cera? sembrano asettici, parole al vento senza calore ne colori ne entusiasmo, niente, un monologo senza contenuti che ti colpiscono al cuore,
frasi pronunciate da boccucce a forma di deretano. :mrgreen:
Allora cosa vogliamo fare gli ultras da tastiera e basta ? :x
E’ necessario un cambio di paradigma? Si, e come si fa allora?
Lo sapete anche Voi o con le buone e quando andiamo a votare alle prox elezioni
usiamo sto [email protected]@o di cervello oppure non cambierà mai nulla come vi stanno esplicitamente dimostrando in questo momento “i soliti”, oppure con le cattive e allora si che ci aspetta una “bella” la Rivoluzione e tanti auguroni a tutti. :cry:
Scusate la sintassi ma sono molto arrabbiato :evil::evil::evil:

gnutim
Scritto il 22 aprile 2013 at 13:33

grillo pensa che i voti sul web siano la vera democrazia?
si può aiutare a capire il sentiment del popolo, ma l’elezione del presidente della repubblica è condivisione di tutto il popolo non solo degli elettori del M5S!!! Forse deve ancora leggersi qualche libro

Per il governo è cosa diversa e condivido maggiormente la linea presa, ma continuerà anche ora visto che il suo blocco totale non ha portato a nulla x il presidente?

faustino
Scritto il 22 aprile 2013 at 15:55

gnutim@finanza:
grillo pensa che i voti sul web siano la vera democrazia?
si può aiutare a capire il sentiment del popolo, ma l’elezione del presidente della repubblica è condivisione di tutto il popolo non solo degli elettori del M5S!!!Forse deve ancora leggersi qualche libro

Per il governo è cosa diversa e condivido maggiormente la linea presa, ma continueràanche ora visto che il suo blocco totale non ha portato a nulla x il presidente?

Credo che non hai capito nulla della democrazia Gnutim. Il dialogo non esiste, è finzione e per 20 anni è stato cosi e Grillo da comico è riuscito a renderlo palese, poi se sei contento tu a me stà bene. Tieniti pure il PD-PDL se con loro sei tranquillo che i tuoi figli vadano incontro ad un mondo migliore.

icebergfinanza
Scritto il 22 aprile 2013 at 21:24

Oggi ho ricevuto ben quattro mail che mi facevano notare la frustrazione di un povero blogger italiano che quotidianamente vende al…bicocche alemanne e suggerisce di nascondere i vostri soldini nel campo dei miracoli svizzero . Lasciatelo sfogare sono due anni che consiglia di fuggire panicando a destra e a manca facendo perdere occasioni irripetibili. Per favore ignoratelo la verità e’ figlia del tempo!

sd
Scritto il 22 aprile 2013 at 22:25

icebergfinanza,

Grazie del consiglio Andrea.
Anche se, riguardo alle “bicocche” non lo sò se ricordi come la penso……una vagonata di mattoni messi uno sopra l’altro con un tetto sopra.
Soldi da portare in Svizzera…neanche a parlarne.
L’Africa potrebbe essere interessante, specialmente il Camerun. Li ho un caro amico che ci ha lavorato per un paio d’anni e adesso dovrebbe ritornarci (fà il Capo Cantiere….tanto per cambiare), ha ancora diversi contatti in loco. Mi raccomando, sempre pronto il biglietto di ritorno, molta attenzione agli imbrogli, se vi ammalate un abbondante riserva di contanti. Comunque sempre un paese meraviglioso se ci andate in vacanza oppure a godervi la pensione……per il resto buona fortuna.

SD

gnutim
Scritto il 23 aprile 2013 at 11:22

faustino@finanza: Credo che non hai capito nulla della democrazia Gnutim. Il dialogo non esiste, è finzione e per 20 anni è stato cosi e Grillo da comico è riuscito a renderlo palese, poi se sei contento tu a me stà bene. Tieniti pure il PD-PDL se con loro sei tranquillo che i tuoi figli vadano incontro ad un mondo migliore.

scusa faustino ma impara a leggere prima di sparare, io ho scritto in merito al presidente della repubblica, non del governo!!!
Il presidente della repubblica è garante per tutti pure di Grillo, lui invece ha imposto il suo nome e basta. Se tutti ragionassero così non si arriverebbe mai all’elezione del presidente, ti sei domandato perchè il quorum delle prime 3 votazioni è al 66% degli aventi diritto al voto?

Pensaci bene, comunque ti perdono dello sfogo

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
CONSULENZA ECONOMICO FINANZIARIA
Articolo dal Network
Ftse Mib: apre debole l'indice italiano in attesa della Fed. Gli operatori attendono il meeting Fed
Secondo Treccani, estrapolare significa estrarre qualcosa da un contesto, estendere la validit
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
I mercati ci hanno regalato un 2019 (fino ad ora) molto positivo. La tendenza è restata unidire
Aggiornamento settimanale. L’esito mi sembra interessante, qui sotto a confronto inflow e out
Ftse Mib: continua la fase correttiva per l'indice italiano che si porta al test della trend line ri
Anche se molto in sordina, dalla Germania stanno arrivando notizie tutt'altro che favorevoli nei
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Uno dei problemi chiave del momento in cui viviamo è sicuramente il debito. Poi mettetela come
Il mercato prima corregge e poi rimbalza. la configurazione del COT Report cambia di pochissimo.