MISSILI… SULL’INFLAZIONE!

Scritto il alle 08:21 da icebergfinanza

Altri missili verso il Mar Giallo - RSI Radiotelevisione svizzera

All’improvviso, un missile deviato dalla contraerea ucraina o una provocazione da parte  per allargare il conflitto, fanno scendere dalla luna tutti coloro che pensavano che la guerra fosse finita. Winston Churchill direbbe che la Russia è “un indovinello avvolto in un mistero all’interno di un enigma”.

Più o meno come l’inflazione, la pandemia è sparita, la guerra è finita, ma l’inflazione continuava a salire, sino a quando all’improvviso, qualcuno non ha “aggiustato” i dati…

Immagine

Quattro mesi, facendo i conti alla carlona, somma ZERO per i prezzi alla produzione.

Immagine

Inflazione

In sintesi un dato ben inferiore alle attese, i prezzi del settore servizi in deciso calo, ma soprattutto i dati precedenti rivisti tutti, ripeto tutti al ribasso.

Aggiustati!

Il consenso era intorno al 0,5% su base mensile rispetto allo 0,2% effettivo uscito.

Escludendo l’energia, le attese erano per un aumento dello 0,4% rispetto allo 0,0% effettivo.

Punto a capo!

Ovviamente in pochi guardano avanti, tutti con il nasino incollato allo specchietto retrovisore, ma la maggior parte dell’aumento di ottobre può essere ricondotta a un aumento del 2,7% dei prezzi energetici, mentre petrolio e gas sono scesi di brutto.

I prezzi della domanda finale del settore servizi hanno registrato il primo calo da novembre 202, scendendo dello 0,1%.

Immagine

Nessuno se lo aspettava!

Come gli stessi rendimenti sono scesi sotto i supporti e prefigurano obiettivi davvero interessanti per le prossime settimane, ma ne parliamo insieme nel prossimo manoscritto.

In Germania, un’altra inversione spettacolare tra i 2 e i 30 anni, segnale inequivocabile.

In Giappone invece, shock sulla crescita, della Cina è meglio non parlare, dati da brividi.

Immagine

Ieri il dollaro ha raggiunto il suo massimo livello di rimbalzo, ora dovrà fare i conti con resistenze davvero importanti. Il dollar index è prossimo a un notevole rimbalzo.

Il credito sta contraendosi ovunque…

Immagine

Oggi usciranno i dati sulle vendite al dettaglio, le attese sono importanti, le carte di credito continuano a lavorare a ritmo serrato, i dati di Walmarti di ieri sono meravigliosi.

Facciamo finta che siano reali, in fondo non manca poi molto alla realtà.

Non dimenticate che la maggioranza dei dati positivi nelle vendite sono legati esclusivamente all’inflazione, ovvero prezzi più alti, anche in presenza di meno consumi, in maggioranza prodotti energetici, in parole povere benzina e in America se ne consumano oceani.

Quindi occhi puntati sulle vendite core, escluse auto, benzina, alimenti, gas e via dicendo.

Inoltre in ottobre sono iniziate le svendite alla grande, sconti ovunque, altro che black friday, ho la mail piena di sconti del 40/50/60 % di proposte da inizio ottobre.

Sembra inoltre che i democratici della California abbiano riempito le tasche dei loro contribuenti con l’ennesimo stimolo, per rifonderli del costo stellare, recond assoluto in tutta l’America della benzina.

I consumi in California sembra valgano un settimo dell’intero dato nazionale, l’eroico consumatore californiano farà la formichina o spendi e spandi come sempre?

Immagino che riusciranno a nascondere le revisioni negative dei mesi precedenti come sempre, in fondo funziona così, ma disturbare il fesso che spende e spande.

Sono capaci di farvi credere che la spesa per costruzioni sale in mezzo ad un collasso del mercato immobiliare.

Difficile sapere quanto è profonda la tana del Bianconiglio, mentre sei in caduta libera!

L’informazione indipendente ha bisogno anche del Tuo prezioso sostegno!

E’ uscito il nuovo Machiavelli, intitolato “LA CALMA PRIMA DELLA TEMPESTA’” per tutti coloro che hanno contribuito o vorranno contribuire al nostro viaggio.

I manoscritti da inizio anno sono stati una bussola perfetta dopo un periodo di crisi, ma come sempre la verità è figlia del tempo.

Ribadisco per l’ennesima volta che se ci sono problemi di ricezione, firewall, spam, comunicazione tra i diversi provider dovuti a invii multipli,  basta inviare una mail e il nostro STAFF che provvederà a risolvere il problema.

Grazie a chi vorrà contribuire liberamente al nostro viaggio!

SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO!

 

A questo indirizzo il nostro PUNTOSELLA aggiornerà nei commenti la sua personale rubrica mensile…

ANGOLO CINEMATICA PUNTOSELLA

Ricordo a tutti coloro che avessero bisogno, che ICEBERGFINANZA è anche consulenza a 360 gradi, in mezzo a questa tempesta perfetta.

Cliccando sul link qui sotto e mandando una mail a icebergfinanza@gmail.com è possibile avere una consulenza strategica sui possibili sviluppi macroeconomici e finanziari dei prossimi mesi, oltre a ricevere i nostri manoscritti. Buona giornata Andrea

Chiunque volesse sostenere il nostro viaggio riceverà in OMAGGIO le analisi di Machiavelli. Per contribuire al nostro viaggio basta cliccare SUL BANNER  a fianco dei post sul lato destro della pagina o andare alla sezione DONAZIONI…

SEMPLICEMENTE GRAZIE!

Tags:   |
1 commento Commenta
alayasf
Scritto il 16 Novembre 2022 at 11:56

Se eur/usd chiude sopra i 1.046 settimanale il trend gira long.

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
ICEBERGFINANZA NEL MONDO
Articolo dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Nuova tassazione speciale Capital Gain per il 2023 Quanto sta capitando ha del paradossale ma sin
GENERALI – POSIZIONAMENTI MONETARI SCADENZA MARZO 2023 8 Dicembre A ridosso delle importanti s
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
C'è ben poco da raccontare in questi giorni, stiamo preparando l'OUTLOOK 2023 e il rapido aggio
Erano ormai anni che non si vedeva uno scenario simile coi tassi di interesse. Addirittura in al
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
ENI - POSIZIONAMENTI MONETARI SCADENZA MARZO 2023 6 Dicembre 2022 A ridosso delle importanti sca
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Il quadro del CFTC di Chicago ci fa vedere mani forti che continuano ad essere fiduciose, e smal
CONTATORE