L’ITALIA S’E’ DESTRA!

Scritto il alle 08:44 da icebergfinanza

L' ITALIA FARÀ LA FINE DELLA GRECIA! - icebergfinanza

L’Italia s’è desta, l’Italia s’è destra.

Devo pubblicamente ringraziare Ursula Von der Leyen, perchè con i suoi metodi mafiosi, tipici dell’Europa attuale, ha dato l’ultima spinta agli italiani…

Non finisce qui, con i loro metodi mafiosi, continueranno ad esercitare pressione sul nuovo governo scelto dagli italiani, ma questa volta non sarà facile per loro riuscirci, sempre che Berlusconi non diventi il nuovo cavallo di Troia della storia d’Italia.

Non lo escludo!

In queste settimane in molti mi hanno chiesto per chi avrei votato. Unico obiettivo era cancellare lo stile mafioso dell’Europa, cancellare la sinistra, il banchiere, il terzo polo, il nulla con Draghi intorno.

Ancora una volta è un voto di protesta, speranza, di cambiamento, perchè abbiamo davanti mesi e anni difficili, non sarà facile, perchè intorno a noi sta per scatenarsi una tempesta perfetta!

Io non sono un uomo di destra o di sinistra, io amo la verità figlia del tempo, la ricerco, anche se spesso e volentieri sbaglio.

Ci sono ben poche considerazioni da fare, finalmente l’Italia sè desta, ha deciso che oltre 11 anni di governi tecnici, governi dei banchieri, gestiti dall’Europa erano abbastanza, l’unica anomalia mondiale, in assoluto ha deciso per un governo che ora non ha scuse, governerà con una maggioranza sostanzialmente bulgara!

Immagine

Mai più queste facce, questo abominio!

In un colpo solo, sono spariti dalla scena del delitto, Speranza e Di Maio, Cottarelli e una serie indicibile di personaggi che hanno devastato il Paese in questi anni di pandemia.

Gigino se ne torna a vendere bibite al San Paolo, che giornata Ragazzi!

In un solo istante è sparito il partito dei vaccini, senza i quali muori e infetti, troppi amici hanno visto la vita devastata per non esultare, “Non piegheremo più le nostre libertà ad apprendisti stregoni» ha detto la prima donna premieri della Nazione, in questi giorni.

La Lega dei governatori, Zaia e soprattutto Fedriga, collassa nel Nord Est soprattutto in Friuli Venezia Giulia, triplicata dalla Meloni, In Veneto si ferma intorno al 14,5% , Zaia scomparso,  Fratelli d’Italia dilaga anche in Veneto.

Spariti Crisanti e Lopalco!

In sintesi…

a) Dominio assoluto, spettacolare vittoria di Fratelli d’Italia, ma soprattutto della tenacia ed astuzia politica di Giorgia Meloni, prima donna nella storia del nostro Paese a diventare presidente del Consiglio. Ora vedremo se Mattarella ha il coraggio di cambiare per l’ennesima volta le carte in tavola.

Ora osserveremo attentamente le future dinamiche di un partito che ha giocato di sponda con il banchiere Draghi, più armi e più sanzioni, niente deficit e tante altre cosette che andranno verificate nei mesi a venire.

b) Non ci sono scuse, i numeri per governare oggi ci sono. Solo Berlusconi soprattutto e Lega, ora il vero ago della bilancia, possono far cadere questo governo.

c) Letta si attesta l’ennesima sconfitta di una sinistra rancorosa, vuota, senza proposte, devastate persino nelle sue principali roccaforti storiche, un suicidio strategico quello di Enrico Letta. Letteralmente spariti dalla scena politica alcuni personaggi storici della sinistra, eclissati!

d) Rimonta annunciata quella del Movimento 5 Stelle che torna alle origini, partito di protesta, abilmente orchestrata da Conte, rimonta orttenuta al sud grazie al suo cavallo di battaglia, il reddito di cittadinanza e alla rendita del superbonus 110.

e) Disfatta della Lega dei governatori e di Giorgetti, ma soprattutto di Salvini. Molte posizioni ambigue, il supporto al governo del banchiere non ha pagato, anzi ha letteralmente dilapidato un capitale politico enorme. Un errore dietro l’altro, sino alla situazione attuale.

Ma soprattutto, ripeto, personaggi come Brunetta, Speranza, Lamorgese, Di Maio e via dicendo. No Draghi non è sparito è li sull’uscio della porta del Parlamento, sono certo che qualcosa proveranno a fare per ribaltare il voto degli italiani.

Avremo tempo e modo di riparlarne domani, ora godiamoci il vero vincitore della scena finanziaria mondiale per questo 2022…il dollaro!

Per mesi e anni, in molti non ci hanno creduto, abbiamo dovuto far fronte a un oceano di scetticismo, noi siamo gli unici in Italia che avevamo scommesso sulla parità.

In questi giorni, molti a scriverci che non è sostenibile, mandarci analisi di questo o quel analista, attenzione torniamo a 1,15, la fine del dollaro. Abbiamo scritto un mese fa, in tempi non sospetti… “OLTRE LA PARITA'” e ora siamo ben oltre.

Abbiamo per mesi messo in guardia dal collasso dei mercati, di fare attenzione ai Vostri portafogli, venerdì il DAX ha rotto al ribasso il minimo annuale e non è finita, non è affatto finita la strada è ancora lunga.

Ringrazio le migliaia di lettori silenti che ci hanno riempiti di orgoglio, sostegno, amicizia, ringrazio anche coloro che ci hanno insultato, ci hanno dato la forza della coerenza, la forza per continuare a fare analisi, ricerca, passione, missione compiuta e non è finita!

Domani parleremo di spread, dei nostri BTP, dei rendimenti, delle reazioni dei mercati ma oggi godiamoci questa giornata di LIBERTA’!

E’ uscito il nuovo Machiavelli, intitolato “AUTUNNO INFUOCATO’” per tutti coloro che hanno contribuito o vorranno contribuire al nostro viaggio.

I manoscritti da inizio anno sono stati una bussola perfetta dopo un periodo di crisi, ma come sempre la verità è figlia del tempo.

Ribadisco per l’ennesima volta che se ci sono problemi di ricezione, firewall, spam, comunicazione tra i diversi provider dovuti a invii multipli,  basta inviare una mail e il nostro STAFF che provvederà a risolvere il problema.

Grazie a chi vorrà contribuire liberamente al nostro viaggio!

SOSTIENI LIBERAMENTE IL NOSTRO VIAGGIO!

https://icebergfinanza.finanza.com/il-perche-di-un-contributo/

A questo indirizzo il nostro PUNTOSELLA aggiornerà nei commenti la sua personale rubrica mensile…

ANGOLO CINEMATICA PUNTOSELLA

Ricordo a tutti coloro che avessero bisogno, che ICEBERGFINANZA è anche consulenza a 360 gradi, in mezzo a questa tempesta perfetta.

Cliccando sul link qui sotto e mandando una mail a icebergfinanza@gmail.com è possibile avere una consulenza strategica sui possibili sviluppi macroeconomici e finanziari dei prossimi mesi, oltre a ricevere i nostri manoscritti. Buona giornata Andrea

Chiunque volesse sostenere il nostro viaggio riceverà in OMAGGIO le analisi di Machiavelli. Per contribuire al nostro viaggio basta cliccare SUL BANNER  a fianco dei post sul lato destro della pagina o andare alla sezione DONAZIONI…

SEMPLICEMENTE GRAZIE!

Tags:   |
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
ICEBERGFINANZA NEL MONDO
Articolo dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Nuova tassazione speciale Capital Gain per il 2023 Quanto sta capitando ha del paradossale ma sin
GENERALI – POSIZIONAMENTI MONETARI SCADENZA MARZO 2023 8 Dicembre A ridosso delle importanti s
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
C'è ben poco da raccontare in questi giorni, stiamo preparando l'OUTLOOK 2023 e il rapido aggio
Erano ormai anni che non si vedeva uno scenario simile coi tassi di interesse. Addirittura in al
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
ENI - POSIZIONAMENTI MONETARI SCADENZA MARZO 2023 6 Dicembre 2022 A ridosso delle importanti sca
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Il quadro del CFTC di Chicago ci fa vedere mani forti che continuano ad essere fiduciose, e smal
CONTATORE