CADE IL GOVERNO DRAGHI!

Scritto il alle 07:59 da icebergfinanza

Cosa ha detto Draghi a Mattarella e perché il premier ne ha «le tasche piene» (del M5s e non solo) - Open

Ci sono poche cosa da aggiungere a quanto scritto ieri, tutto si è compiuto…

Conte e quel che resta dei 5 stelle, non voteranno la fiducia, Draghi salirà al Colle, Mattarella respingerà la dimissioni e forse, ripeto forse, rimanderà il banchiere in Parlamento per verificare se c’è un’altra maggioranza.

Detto e fatto, senza il forse!

La coincidenza interessante è che nello stesso istante che Draghi ha rassegnato le dimissioni, l’euro è affondato a un nuovo minimo intorno a 0,995 …

Immagine

Ovviamente spread e borsa italiana in fibrillazione!

 

In un attimo a 228 ma attenzione, prezzi e rendimenti sono tutt’altra cosa e se penso che ieri Di Maio ha ripetuto la storiellina sui tassi dei mutui che aumentano per colpa dello spread mi viene l’orticaria.

Non solo, ha pure detto che è terrorizzato dall’andamento dello spread e della borsa italiana!

E’ lo stesso Di Maio di qualche anno fa, o è un povero ragazzo con il terrore di perdere un posto al sole?

Immagine

Direi che con la mossa di Di Maio, i suggerimenti di Draghi a Grillo per eliminare Conte, tutto era già stato scritto o forse chissà!

Ma di questo parleremo nel fine settimana, analisi dettagliata su come potrebbe evolversi il mercato obbligazionario italiano, per la borsa solo cocci.

Immagine

Ieri sono usciti i prezzi alla produzione in America, anche qui molto caldi, ma sempre olio strabollito, specchietto retrovisore, ieri il petrolio è sceso sino a sotto i 91 dollari, prezzo che non si vedeva dall’inizio della guerra…

Continuano a salire soprattutto le richieste di disoccupazione e le trimestrali iniziano nel peggiore dei modi…

Immagine

C’è un grosso problema in America e non sono i prezzi della benzina o i costi energetici aumentati rispettivamente del 60,6% e 41,6% anno su anno, i costi degli affitti e delle abitazioni sono in aumento di oltre il 7% ben più del tasso core al 5,9% il che significa che la Fed dovrà continuare ad aumentare i tassi e tenerli in alto più a lungo di quanto sperava.

Poi all’improvviso arriverà la recessione e crolleranno di nuovo a zero.

I prezzi degli affitti valgono un terzo dell’indice dei prezzi al consumo, se non scendono difficile vedere novità.

Nel fine settimana parleremo anche dell’oro.  Sarà difficile ottenere un’inflazione più bassa senza un’ulteriore debolezza immobiliare.

Ma quella sta per arrivare, come uno tsunami!

Da inizio anno abbiamo centrato 2 grandi obiettivi, la parità euro dollaro con una performance del dollaro superiore al 15% e l’avvertimento di uscire dai mercati azionari, ben prima dell’inizio della guerra, un crollo superiore al 20%. Non solo abbiamo “indovinato” anche che lo spread sarebbe salito oltre 250 punti e di conseguenza l’opportunità sui nostri bond. Tutto in tempi non sospetti, tutto testimoniato dal nostro OUTLOOK 2020.

Nel fine settimana insieme al nostro Machiavelli e ai suoi manoscritti, continueremo a guardare oltre, con la cinematica del nostro Puntosella, con grafici, analisi e evidenze empiriche che da sempre supportano il nostro lavoro.

I manoscritti da inizio anno sono stati una bussola perfetta dopo un periodo di crisi, ma come sempre la verità è figlia del tempo.

Nel fine settimana uscirà il prossimo Machiavelli, intitolato “OLTRE LA PARITA’” per tutti coloro che hanno contribuito o vorranno contribuire al nostro viaggio.

Ribadisco per l’ennesima volta che se ci sono problemi di ricezione, firewall, spam, comunicazione tra i diversi provider dovuti a invii multipli,  basta inviare una mail e il nostro STAFF che provvederà a risolvere il problema.

Grazie a chi vorrà contribuire liberamente al nostro viaggio!

SOSTIENI LIBERAMENTE IL NOSTRO VIAGGIO!

https://icebergfinanza.finanza.com/il-perche-di-un-contributo/

Noi continuiamo a fare analisi anche se non interessano più a nessuno e seguiamo l’econofisica, quella che il nostro Puntosella ci sta raccontando da tempo, il resto lo lasciamo al tempo, alla verità figlia del tempo.

A questo indirizzo il nostro PUNTOSELLA aggiornerà nei commenti la sua personale rubrica mensile…

ANGOLO CINEMATICA PUNTOSELLA

Ricordo a tutti coloro che avessero bisogno, che ICEBERGFINANZA è anche consulenza a 360 gradi, in mezzo a questa tempesta perfetta.

Cliccando sul link qui sotto e mandando una mail a icebergfinanza@gmail.com è possibile avere una consulenza strategica sui possibili sviluppi macroeconomici e finanziari dei prossimi mesi, oltre a ricevere i nostri manoscritti. Buona giornata Andrea

Chiunque volesse sostenere il nostro viaggio riceverà in OMAGGIO le analisi di Machiavelli. Per contribuire al nostro viaggio basta cliccare SUL BANNER  a fianco dei post sul lato destro della pagina o andare alla sezione DONAZIONI…

SEMPLICEMENTE GRAZIE!

 

3 commenti Commenta
aorlansky60
Scritto il 15 Luglio 2022 at 10:51

Non solo, ha pure detto che è terrorizzato dall’andamento dello spread e della borsa italiana!
E’ lo stesso Di Maio di qualche anno fa, o è un povero ragazzo con il terrore di perdere un posto al sole?

😀
🙂

ah ah ah ah ah

evidentemente si deve essere fidato troppo del proprio consulente, che gli avrà investito tutto il suo patrimonio in equity… ecco perchè ha l’occhio e l’orecchio fissi rivolti verso il MIB…

…no ma, scherzi a parte, ci rendiamo conto del personaggio?
uno che non più tardi di 4 anni fà chiese l’IMPEACHMENT del pres. Mattarella, ora è diventato di pasta molle ed opportunista, avendo gustato i privilegi (economici) che il suo incarico gli permettono, ma soprattutto la vera domanda è : CARI ITALIANI, MA VI RENDETE CONTO DI QUALE PERSONA, COME di maio, è stata investita del ruolo di MIN.d.ESTERI vale a dire di una delle cariche istituzionali più importanti per uno Stato Sovrano? uno che ha esperienza ZERO sul campo diplomatico, e che per questo altri astuti esponenti del suo rango a livello internazionale si possono giocare girare e rigirare come meglio vogliono? Da ridere… che Paese… alla fine è giusto considerare come gli altri Stati esteri solo a pensare all’Italia, venga a loro volta da ridere… come fecero Sarkozy e Merkell qualche anno fà… a ragion veduta…

squaremile
Scritto il 16 Luglio 2022 at 19:46

Interessante vedere cosa succede questa settimana, con Draghi mercoledi, la BCE, ma piu interessante Uniper, in una situazione simile a Lehman

aorlansky60
Scritto il 21 Luglio 2022 at 07:00

Tanto tuonò che alla fine piovve, anzi diluviò… personalmente per quanto stà accadendo sono molto contento per S.Mattarella, il primo responsabile di quanto sta avvenendo, che a dispetto della Costituzione Italiana, da quasi due anni ha completamente DELEGITTIMATO IL PARLAMENTO ITALIANO imponendo come propria scelta unilaterale M.Draghi come premier (nemmeno fossimo ritornati ai tempi di Giulio Cesare e della Dittatura di Roma a.C.) il quale ha a sua volta imposto il suo dictact al PARLAMENTO a suon di VOTI DI FIDUCIA a non finire che hanno stabilito per numero il nuovo record in una LEGISLATURA, peraltro nel ristretto tempo di nemmeno due anni.
C’è qualcosa di davvero strano in questo Paese, nei suoi discreti meandri sotterranei di potere, se a differenza degli altri Stati Europei il cui elettorato è chiamato alle urne quando viene meno la maggioranza di Governo, qui in Italia invece c’è un vertice direzionale che resiste ad oltranza pur di imporre la propria volontà (messaggio direttamente inviato a S.Mattarella) che tira a campare tirando la corda all’inverosimile, pur di non far esprimere la volontà del POPOLO tramite IL VOTO, quale elemento e pilastro base di ogni DEMOCRAZIA che si possa definire tale.

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
ICEBERGFINANZA NEL MONDO
Articolo dal Network
No, non mi sono dimenticato di Lei, non sarebbe stato possibile. 11 anni sono passati da quan
Ultima puntata di TRENDS prima della pausa estiva. I picchi inflattivi danno energia alle borse ma
Analisi delle movimentazioni monetarie degli ultimi sette giorni sui future e le opzioni del Nasdaq
Affascinante davvero affascinante, eccovi servito, come un almanacco, il rally di Ferragosto! A
  E il tasso inflazione forse ha fatto un picco. Ieri i mercati sono stati presi di sorp
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Analisi dei posizionamenti monetari degli ultimi sette giorni di contrattazioni sul contratto S&
C'è ben poco da aggiungere ai dati di ieri, l'inflazione si sta lentamente sgonfiando, non solo
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Nulla di nuovo sotto il cielo ferragostiano, come ha suggerito su Twitter il nostro Puntosella,
CONTATORE