PUFFETE…!

Scritto il alle 09:06 da icebergfinanza

All’improvviso puffete… si sale con le scale e si scende con l’ascensore!

Niente di trascendentale per carità, ma qualche problemino c’è in questo spettacolare reversal.

Innanzitutto bisogna dire che da novembre le small cap americane hanno perso quasi il 20 %, che alcuni canali settimanali sono stati abbattuti, che il Nasdaq nella notte ha rotto anche a sua media mobile a 200 giorni e lo S&P500 è vicinisso alla sua.

Immagine

Poi, per carità, hanno tutto il tempo di resuscitare anche i morti, a meno che non vogliano arrivare a mercoledì con i mercati in panico, per costringere la Fed a rivedere la propria politica monetaria.

Non servirebbe, bastano i dati recenti!

Immagine

L’inflazione basta e avanza per frenare il mercato immobiliare e gli utili delle trimestrali…

Immagine

Immagine

Cìè chi chiama in causa l’indice dei noli solo quando sale, mentre se scende e azzera quasi tutto il movimento da inizio pandemia fa finta di nulla e continua a gridare all’inflazione.

Immagine

Solo un ignorante non sa distinguere l’inflazione vera da quella artificiale, ma non abbiamo fretta, noi abbiamo tutto il tempo che serve.

I future NASDAQ hanno chiuso al di sotto della media mobile a 200 giorni con un RSI stressato come non si vedeva da marzo 2020.

Ripeto non è questo il momento della verità, ma prima di Pasqua ci sarà da divertirsi.

Certo il gregge compra solo i big, un effetto gregge, dinamiche passive che non porteranno nulla di buono nei prossimi mesi. Le posizioni a leva resta estremamente elevate, l’inflazione sta per trasformarsi in deflazione, ride bene chi ride ultimo!

Nel frattempo sempre più idioti suggeriscono di arrestare le persone non vaccinate, mentre il governo impone controlli anche nei supermercati …

Immagine

Beni non primari, ovvero oggi si controlla pure dove non esistono divieti.

Una domandina semplice, semplice! Mentre in Inghilterra e altri paesi, si toglie l’uso delle mascherine e green pass, perchè la curva epidemiologica sta calando vistosamente.

In Israele il principale consuente del ministero della sanità suggerisce che il green pass ha fallito perchè non ha evitato contagi e trasmissione del virus, in Italia in governo con queste disposizioni ha intenzione di rompere la pace sociale, di scatenare una guerra civile, di costringere cittadini pacifici a difendere la loro dignità con la violenza?

Lunedì, inizia la roulette russa del presidente della repubblica, un solo obiettivo, il banchiere non deve in alcuna maniera essere eletto.

La memoria corta per chi non ce l’ha la rinfreschiamo noi, chi ha contribuito a distruggere il nostro sistema sanitario non merita alcuna responsabilità…

Immagine

Immagine

Immagine

 

I manoscritti da inizio anno sono più che sufficienti per comprendere come coglierla, l’ultima grande occasione, la più colossale della storia, perché oggi sono tutti sul lato sbagliato di una barca che sta di nuovo per affondare.

Ricordo a tutti coloro che avessero bisogno, che ICEBERGFINANZA è anche consulenza a 360 gradi, in mezzo a questa tempesta perfetta.

Cliccando sul link qui sotto e mandando una mail a [email protected] è possibile avere una consulenza strategica sui possibili sviluppi macroeconomici e finanziari dei prossimi mesi, oltre a ricevere i nostri manoscritti. Buona giornata Andrea

Chiunque volesse sostenere il nostro viaggio riceverà in OMAGGIO le analisi di Machiavelli. Per contribuire al nostro viaggio basta cliccare SUL BANNER  a fianco dei post sul lato destro della pagina o andare alla sezione DONAZIONI…

SEMPLICEMENTE GRAZIE!

6 commenti Commenta
aiccor
Scritto il 21 Gennaio 2022 at 11:48

una domanda: di chi è quell’unico obiettivo per cui draghi non dovrebbe essere eletto a presidente? forse non è meglio “levarselo” mandandolo al colle?

icebergfinanza
Scritto il 21 Gennaio 2022 at 11:58

Cosi ce lo teniamo 7 anni e blocca tutte le leggi …

aorlansky60
Scritto il 22 Gennaio 2022 at 08:08

Purtroppo si contano moltissimi sprovveduti italiani (fagocitati dalla centrifuga mediatica) che credono che M.Draghi inserito in posizioni di vertice governativi (Pres.d.Repubblica piuttosto che Pres.d.Consiglio, poco importa) costituisca una garanzia per l’Italia… niente di più sbagliato!

M.Draghi è “uomo di sistema” e come tale non è da intendere ‘per l’Italia’, ma al servizio dell’€uro (e della BCE). Notare che ho citato questi due, ancora prima dell’Unione Europea, chi ha orecchie intenda…

Così come non si fece scrupolo di far ‘saltare per aria’ l’esecutivo di Gov. Berlusconi nel 2011 (tramite la celebre “letterina” compilata insieme ‘all’amico’ Trichet), così egli dovrà ‘seguire’ ed inchinarsi alle direttive UE (e BCE) che pioveranno dall’alto (Germania) verso ‘sud’ Europa (l’Italia in particolare) più presto di quanto non si pensi: la Germania non stà affatto andando bene (-1,0% di PIL nell’ultimo trim 2021) e stà per chiedere conto all’Italia di alcune ‘faccende’ per due anni accantonate e lasciate ‘da parte’… con l’inflazione interna al 5% la Germania stà premendo sulla BCE affinchè questa cambi sostanzialmente la sua politica ‘accomodante’ in fatto di acquisti di titoli sovrani, che vede l’Italia come primo Paese in assoluto “acquistato” dalla BCE. Cari Italiani avete voluto l’ombrello protettivo dell’Europa a ripararci dalle speculazioni dei mercati finanziari? (la domanda è rivolta a tutti i geni ‘europeisti’, a quelli del pd in particolare…) Bene, fra poco ne pagheremo le conseguenze. Quando si è così ‘legati’ ad un sistema [come quello dell’area valutaria comune] come si ritrova ad esserlo l’Italia, con poche armi a sua disposizione per controbattere (livello di DEBITO PUBBLICO elevato, con spread titoli sovrani CALMIERATI DAGLI ACQUISTI della BCE, l’unica in grado di farlo ma che proprio per questo di fatto tiene in pugno il ns paese verso condizioni di RICATTO ai quali non riusciremo a sottrarci) il destino di un intero Paese è quello di essere esposti a DECISIONI GRAVI in tema di economia dettate dall’esterno e non decise dal suo interno. Ricordate cosa accadde nel 2011?… Non solo all’Italia (con l’insediamento del Gov. Monti), ma soprattutto alla Grecia: in quest’ultimo caso, un certo M.Draghi [tra gli attori della ‘troika’ che irruppero nel Paese Ellenico a dettarvi legge] non figurò come semplice ‘comparsa’…

sd
Scritto il 23 Gennaio 2022 at 21:28

Qualcuno diceva che un Popolo ha il governo che si merita. Gli Italiani che governanti si meritano ? Buona fortuna a noi

aorlansky60
Scritto il 25 Gennaio 2022 at 08:35

“un Popolo ha il governo che si merita. Gli Italiani che governanti si meritano ?”

Però è anche vero che gli Italiani (del resto come tutti gli altri popoli che possono beneficiare di una Costituzione in un sistema DEMOCRATICO) si meritano “il governo che votano” considerato che quelli eletti non lo sono ‘per caso’ ma per volere degli Italiani ai quali è data possibilità di scelta. Questa è almeno LA REGOLA BASE, dato che negli ultimi 10anni di storia si contano almeno 2 Pres.d.Consiglio -M.Monti e M.Draghi- con relativi esecutivi di Gov. non eletti ‘dal popolo’ ma insediati per volere unilaterale di due Pres.d.Repubblica…

aorlansky60
Scritto il 25 Gennaio 2022 at 11:56

Comunque, al di là “del governo” che gli Italiani possono scegliere, votandone i rappresentanti candidati ogni 5 anni, la faccenda del concetto che “un Popolo ha il governo che si merita” non è così semplice come quel ‘detto’ vorrebbe dire, ma è argomento diventato dannatamente complicato da almeno 20anni (se non oltre) a questa parte; l’Italia è un Paese che è stato fortemente DEPOTENZIATO della sua GRANDE INDUSTRIA (soprattutto PUBBLICA) per volere di POTERI FINANZIARI di ‘oltre confine’ che hanno premuto fortemente affinchè la classe politica italiana dominante degli anni 90 (quella che è ‘sortita’ vincente dalla stagione di ‘mani pulite’) assecondasse quel ‘desiderio’… La sinistra italiana si è così gettata (decidendo le sorti future di un Paese intero di 60 milioni di cittadini) nelle braccia della cosiddetta ‘turbo finanza’ globalista e da allora ha sottoscritto il rapporto di sudditanza che lega l’Italia a questi poteri decisionali superiori ad essa. La conseguenza critica di questa scelta non ha tardato a mostrare i suoi aspetti più nefasti: negli ultimi 10anni di storia nazionale, almeno 2 esecutivi di governo sono stati IMPOSTI dall’UE all’Italia (Monti 2011 e Draghi 2021). E da allora, qualsiasi forza politica italiana che risultasse vincente da elezioni politiche future sa bene che di suo potrà decidere ben poco (lo dico soprattutto alla pur volenterosa e patriota Giorgia Meloni e in generale a tutte le forze politiche italiane ‘sovraniste’), perhè ormai i destini economici dell’Italia vengono definiti dall’agenda di Bruxelles (Com.UE) e da quella di Francoforte (BCE). Chi non ha ancora compreso questo dato di fatto o è uno consapevole di produrre ‘propaganda’ mediatica europeista avendo accettato ‘le condizioni del capestro‘ o è uno sprovveduto che vive al di fuori dal mondo. Detto e chiarito questo punto fondamentale, al limite si potrebbe poi iniziare a discutere di “come ritornare ad essere un Paese in grado di decidere autonomamente le proprie sorti” ma questo vorrebbe dire, prima di tutto, recidere ‘il cordone ombelicale’ che ci lega alla UE e alla sua ‘moneta unica’, cosa non facile ma non certo impossibile a farsi.

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
ICEBERGFINANZA NEL MONDO
Articolo dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Puntata speciale di Trading Floor con ospite Eugenio Sartorelli, trader professionista e docente Ma
La negazione in psicologia, determina una compromissione della realtà, fino al completo occulta
Indici azionari che stanno lavorando, ormai da molti giorni, importanti aree monetarie dove insiston
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Giornata di lunedì caratterizzata da lievi rialzi che hanno permesso, come vedremo nel dettaglio, f
Bear market? Oltre al mercato orso guardiamo agli effetti sui mutui immobiliari e ipotecari USA.
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Ftse Mib. Nonostante l'apertura negativa di oggi, il quadro tecnico di breve periodo rimane comunque
Il quadro del CFTC di Chicago continua ad illustrare uno scenario molto legato agli eventi geopo
CONTATORE