AMAZON GDP… LA QUIETE PRIMA DELLA TEMPESTA

Scritto il alle 10:09 da icebergfinanza

The EM Perfect Storm… just got worse and became truly the Storm of the Century!

Ieri è uscita la trimestrale di Amazon, tutto bello, peccato che i cinque big tech, oltre agli utili abbiano fatto capire attraverso i fatturati e gli outlook che la festa è finita, che forse qualcuno ha esagerato. Facebook, Apple con risultati sostanzialmente deludenti rispetto alle aspettative e Google e Microsoft a gonfie vele, ma Amazon oltre a mancare l’obiettivo dell’utile operativo e le previsioni, ha rilasciato un outlook deludente con un crollo di oltre il 7 % nelle contrattazioni after hours.

Immagine

Vendite e reddito inferiore alle attese con flusso di cassa crollato di oltre il 60 %, con una previsione di entrate per il secondo trimestre che se confermate porterebbero alla crescita più bassa dell’ultimo decennio.

Guardando al futuro le previsioni del ceo sono pessime, gli è stato chiesto se il loro pessimismo era dovuto alle nuove varianti, ha preferito non rispondere.

Chi ha risposto invece, ridicolizzando il banchiere a capo del nostro Governo è stato Fauci che ha chiaramente detto che …

… “I funzionari del CDC sono stati persuasi al nuovo ordine «da nuove prove scientifiche che dimostrano che anche le persone vaccinate possono essere infettate e possono portare il virus in grandi quantità», scrive il Nyt.”

In parole semplici in America sta tornando l’obbligo di mettere la mascherina nei negozi e negli uffici, le persone vaccinate possono trasmettere il virus in grande quantità e infettare a loro volta.

Capisco il livore di chi dice che siamo pazzi a raccontare queste cose, pazzi a non metterci in gregge dietro una presunta scienza che detiene verità assolute, ma ci voleva poi molto a capirlo, solo i banchieri non ci arrivano, noi raccontiamo le cose come la verità figlia del tempo suggerisce.

Un consiglio, non scommettete mai contro di noi, spesso e volentieri nel tempo le cose che raccontiamo si realizzano.

La disperazione si è vista ieri, Biden è arrivato a offrire 100 dollari, spiccioli al confronto di quello che hanno regalato sino a ora, 100 dollari a chi andrà a vaccinarsi, non siamo alla frutta ormai, ma direttamente all’amaro.

Ma questa non è l’unica bella notizia in arrivo per gli psicopatici di Wall Street, anche il Pil americano ha raggiunto il suo picco, dopo alcune trimestrali, uscendo ben sotto le aspettative.

Immagine

Il che dimostra che la favola dei sussidi è già finita.

Alcuni di Voi ci hanno chiesto perché non pubblichiamo più il gdp now della Fed di Atalanta. La spiegazione la potete vedere qui sotto. Totale inaffidablità si era partiti addirittura da una crescita superiore al 10 %, il consenso prevedeva il 9 % il risultato è stato un flop mostruoso!

Immagine

Il pil reale resta del 2 % inferiore al trend pre pandemia, l’inflazione speculativa continua a mordere il potere di acquisto dei consumatori americani.

Immagine

Come vi abbiamo raccontato nelle scorse settimane la crescita della produttività è altamente deflativa, i dati continuano a mostrare una crescita sopra il 4 % ben oltre la media del decennio precedente ferma al 1 % con questi livelli è improbabile che l’inflazione sia un problema negli anni a venire.

United States Labour Productivity Growth

La balla dell’aumento dei salari per carenza di manodopera non è coerente con l’esplosione dei profitti.

Il tasso di risparmio risalito al 10,9% cancella le leggende metropolitane che gli americani con le riaperture si sarebbero precipitati a spendere tutti i loro risparmi.

Il deflatore PCE (Personal Consumption Expenditure) principale è in aumento del 3,4%, ma con una produttività cosi forte e con il picco raggiunto nell’economia, il picco o la stabilizzazione per l’inflazione è assicurata.

Immagine

Molta delusione anche per i sussidi che continuano a salire, nella media a 4 settimane.

Nel fine settimana una nuova puntata con il nostro Machiavelli da non perdere, novità importanti in arrivo dal mercato monetario, i nostri tesorucci sono pronti al decollo estivo!

Ci vediamo nel fine settimana insieme al nostro Machiavelli a Jackson Hole.

A loro non resta che la favoletta di Jackson Hole, a noi il gran finale!

I manoscritti da inizio anno sono più che sufficienti per comprendere come coglierla, l’ultima grande occasione, la più colossale della storia, perché oggi sono tutti sul lato sbagliato di una barca che sta di nuovo per affondare.

Ricordo a tutti coloro che avessero bisogno, che ICEBERGFINANZA è anche consulenza a 360 gradi, in mezzo a questa tempesta perfetta.

Cliccando sul link qui sotto e mandando una mail a icebergfinanza@gmail.com è possibile avere una consulenza strategica sui possibili sviluppi macroeconomici e finanziari dei prossimi mesi, oltre a ricevere i nostri manoscritti. Buona giornata Andrea

Chiunque volesse sostenere il nostro viaggio riceverà in OMAGGIO le analisi di Machiavelli. Per contribuire al nostro viaggio basta cliccare SUL BANNER  a fianco dei post sul lato destro della pagina o andare alla sezione DONAZIONI…

SEMPLICEMENTE GRAZIE!

6 commenti Commenta
alexscot
Scritto il 30 Luglio 2021 at 13:17

Premesso che quanto succede negli USA a livello economico e monetario ha una influenza fortissima ovunque nel mondo,mi piacerebbe anche qualche analisi e previsione, su quanto sta avvenendo e avverrà in Europa, in materia sempre di economia e politiche monetarie.Spero di poter leggere qualcosa quanto prima.

ildebrando
Scritto il 31 Luglio 2021 at 07:56

In Italia esistevano due reati che non so se abbiano già aboliti insieme al principio di legittimità e alla Costituzione ma questa è un’opinione personale.
Il primo è il “procurato allarme” il secondo riguarda l’introduzione e il favoreggiamento della diffusione di epidemie e similaria.
Hanno un profondo significato etico e sociale prima di commettere il reato e riguarda tutti partendo dal vertice.
Quando uno non sa o non ha certezze con riscontri affidabili e il vertice trasmette messaggi dubbi contraddittori o di disinformazione che parrebbe interessata, avverte di informarsi autonomamente solo per motivi etici e di interesse sociale comune cercando di mantenerersi neutrale.
Alla truppa di mio personale interesse all’inizio della vicenda e prima che diventasse “ufficiale” ho suggerito di comprare mascherine adeguate perchè sarebbe arrivato un virus presumibilmente mortale probabilmente già in circolo e di cominciare a proteggersi, erano le PF3 o le N95, ovviamente ce ne erano solo con la valvolina in quanto proteggevano l’interessato in laboratorio o altro e le uniche presumibilmente efficaci, non ancora soggette ai tarocchi e si trovavano dal ferramenta non in farmacia.
Ve la ricordate la vicenda delle mascherine tarocche, nonostante l’impegno di chi le ha sequestrate e di chi ha comunicato il problema a tutto oggi, farmacisti compresi non sono certi sull’affidabilità della filiera.
Gli Italiani sono stati messi in uno stato confusionale con gravi responsabilità e non possono pretendere che passati alla valutazione individuale del rischio, oggi si fidino e in un contesto di zero garanzie.
Quando andrò a rifornirmi di mascherine, le guarderò ancora scettico.
Anche le reazioni di giorno della liberazione dal virus abbassando troppo l’asticella sono una conseguenza della disinformazione.
Sul virus sintetico, ricerche correlate e antidoti ho chiuso le indagini personali, non ho altro da capire ma sul piano anche dei rapporti con la truppa sono stato neutrale, ci è arrivata da sola compresa l’attuale fase di rischio reale ancora presente.
Zaia e i suoi hanno fatto le cose bene dall’inizio e le uniche cose da fare, bloccare l’ingresso del virus, tracciarlo, isolare, suggerire e forinire strumenti di protezione individuali, poi il virus è penetrato socialmente e il gioco è cambiato, anche sul resto con funzione escutiva sono stati perfetti e sempre mantenendo il ruolo fondamentale della sanità pubblica, hanno dato il meglio loro e chi ha collaborato con loro e questo indipendentemente dalle valutazioni personali sul resto.

ildebrando
Scritto il 31 Luglio 2021 at 08:39

… non si tratta di un problema da passare all’uffico marketing nella versione dell’oggi per riconfezionare il messaggio, lo possono anche chiudere, si tratta di dire la verità e gli Italiani sono un popolo piuttosto evoluto nonostante i media.

ildebrando
Scritto il 5 Agosto 2021 at 01:33

…quando non sanno più cosa fare chiamano “quelli che c’è la globalizzazione” e che invece di dichiararare uno sciopero generale ad oltranza in quanto sono evidenti le implicazioni di tutta la faccenda vaccinale che non riguardano solo il vaccino, vogliono la vaccinazione per legge magari “concertata”.

Un pò di complottismo di “destra” per renderli felici e che restando semplicemente fermi, si sono ritrovati all’estrema sinistra e unici democratici difensori dei valori costituzionali:

https://www.breitbart.com/europe/2021/08/03/world-economic-forum-declares-the-age-of-human-robots-is-over/

ildebrando
Scritto il 7 Agosto 2021 at 18:19

Non sottovalutate il problema e razionalizzate nonostante lo stato confusionale indotto artificialmente, esiste e vi hanno messo a disposizione solo gli mRNA le cui “prestazioni” a breve e sui rischi futuri dovete valutare e/o le protezioni fisiche individuali, valutate il rischio e tenete d’occhio cosa fanno i Cinesi che come l’altra volta si stanno dando da fare. Con chi e cosa avete a che fare immagino che in molti lo abbiano capito.

ildebrando
Scritto il 8 Agosto 2021 at 21:37

Concordo sulle non “pubblicazioni” e quanto segue desidero altrettanto.

La mia opinione personale su dove sta una delle tane del coniglio e su come potenzialmente potrebbe andare è questa e oggi è più comprensibile e mi riferisco specificamenteagli mRNA:

It is at the same time more sophisticated and more banal, they create a relationship of compulsory circular dependence, with “losing” vaccines selecting resistant mutations that hit hardly the unvaccinated, to fight the new mutation the vaccinateds must contact and pray for the supply of the new vaccine. The unvaccinated over time become extinct and everything is under control no matter what they want to do. Obviously this will not happen.

Una ricerca d’appoggio è questa:

https://journals.plos.org/plosbiology/article/info:doi/10.1371/journal.pbio.1002198

Più discorsiva è questa:
https://www.pbs.org/newshour/science/tthis-chicken-vaccine-makes-virus-dangerous

E’ anche la ragione del mio post precedente che raccomanda la cautela in una condizione oggettiva da roulette russa, le mascherine “antivirus” usate correttamente a mio giudizio riducono il rischio se in presenza a mutazioni con condizioni ambientali e sociali più favorevoli alla diffusione del virus, diffusione sulla quale presumo ci sia gente che ci scommette, nemmeno presumo…

Ora avrei un lavoro da finire ed occuparmi di affetti più a breve distanza.
Un cordiale saluto.

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
ICEBERGFINANZA NEL MONDO
Articolo dal Network
Fino a qualche giorno fa Evergrande era per molti la più sconosciuta società del pianeta. In r
Ftse Mib. Dopo aver toccato il 13 agosto il massimo di periodo a 26.687 punti, l’indice italiano
Ieri sono uscite le vendite al  dettaglio in America, tutto come previsto un mese fa, quando ab
Signori, siamo di fronte ad un problema. Impercettibile, perché stiamo parlando di un qualcosa
Il ribasso del titolo Enel ha messo in apprensione più di un operatore. Enel, insieme alle sue cont
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Potrei parlarvi dell’inflazione USA che è stata meno elevata del previsto. Il che va a confer
Analisi dei posizionamenti monetari totali e parziali sulla trimestrale Dicembre di Eurostoxx50.
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Puntata speciale di Trading Floor con ospite Pierpaolo Scandurra, Amministratore Delegato di Certif
CONTATORE