US ELECTIONS 2020: IL GIORNO DELLA MARMOTTA!

Scritto il alle 11:26 da icebergfinanza

Il Giorno della Marmotta, la commedia citata da Beppe Grillo in cui Bill Murray rivive sempre lo stesso giorno - Il Fatto Quotidiano

Come ho scritto in OUTLOOK 2021 “Lo stallo” il giorno della marmotta quest’anno per gli americani anticipa di circa un mese, domani 6 gennaio sarà il giorno della marmotta per le elezioni presidenziali ben più del risultato di questa sera nelle elezioni per il Senato in Georgia.

Il giorno della marmotta, festa celebrata il 2 di febbraio in Canada e negli Stati Uniti, la tradizione vuole che in questo giorno si osservi attentamente il rifugio di una marmotta quando esce. Se il tempo è nuvoloso e la marmotta non riesce a vedere la sua ombra, l’inverno finirà presto, se invece vedrà l’ombra ad opera di una splendida giornata di sole, l’inverno durerà altre sei settimane e la marmotta correrà a rifugiarsi nella sua tana.

Quello che è successo in questi due mesi in America ha dell’incredibile, un sistema elettorale obsoleto, assolutamente ridicolo, non è una novità è successo anche in passato con Nixon e Bush al di la di quello che ognuno di noi crede di queste elezioni americane.

Ho già detto che in questo concorso di bellezza, chi perde è comunque l’America, l’uscita ieri della registrazione della telefonata di Trump al segretario di Stato della Georgia Raffensperger tanto per cambiare pubblicata dall’odiato nemico di sempre il Washington Post è un gioiello di tempismo spettacolare, alla vigilia delle elezioni in Georgia appunto che posso sancire il passaggio del Senato sotto la maggioranza democratica grazie al voto della vicepresidente Harris.

Premesso che sarebbe interessante comprendere per quale motivo un segretario di stato repubblicano senta la necessità di registrare una riunione con il suo presidente per poi divulgarla alla vigilia delle elezioni nel suo Stato, molte cose non quadrano…

“Guarda, tutto quello che voglio fare è questo. Voglio solo trovare 11.780 voti, uno in più di quelli che abbiamo, perché abbiamo vinto lo Stato, io non ho assolutamente perso la Georgia. Assolutamente no. Abbiamo vinto per centinaia di migliaia di voti”.

Riferendosi poi a migliaia di schede distrutte o voti illegali, rivolgendosi a Raffensperger…

“E’ un reato e non potete lasciare che accada”, ha detto, “è un grosso rischio per te e per Ryan, il tuo avvocato”.

Al di la di cosa scrivono i giornali italiani e americani, da sempre schierati in modo inequivocabile, del tifo che fate per uno o per l’altro, al di la delle scene da fine del mondo o addirittura da guerra civile che dipingono alcuni analisti, uno cosa è chiara, Trump è davvero convinto di essere stato eliminato attraverso una frode.

Trovare i voti non vuol dire necessariamente inventarli, basta trovare i voti cancellati o realmente inventati il 3 di novembre, ma è chiaro a seconda del colore politico ognuno ragiona come vuole e a noi non importa nulla, il nostro pragmatismo ci invita a comprendere le conseguenze di una o dell’altra presidenza per gli investimenti.

Poi si sa il personaggio è quello che è, senza peli sulla lingua, di sicuro non è quel falso democristiano che si nasconde dietro la figura di Biden, anche se lo abbiamo più volte criticato per molte sue decisioni sue negli ultimi 4 anni, in particolare sulla guerra commerciale.

Interessante inoltre notare che domenica, la Camera dei Rappresentanti e il Senato hanno adottato regole con il supporto di alcuni repubblicani, che delineano come avverrà il conteggio dei voti del Collegio, sono riusciti a mettere fuori causa il vicepresidente Pence che ha annunciato che si opporrà al risultato delle elezioni.

 

Al di la della verità che nessuno di noi conosce, tantomeno gli ingenui che credono che le elezioni si siano svolte in maniera regolare, comunque vada sarà uno spettacolo.

Sembra che il crollo di Wall Street di ieri, oltre meno 2 % in pochi minuti sia dovuto al fatto che i soliti sondaggi danno i democratici vincitori in Georgia e per certo il passaggio del Senato in mano a Biden, il che sarebbe davvero spettacolare per i mercati che in questi due mesi hanno scommesso sullo stallo.

Scrive AGI…

“Il nostro Paese dipende da voi. Il mondo intero guarda alla gente della Georgia”, proclama Trump nell’aeroporto di Dalton, con il Marine One alle spalle e la folla sterminata di irriducibili sostenitori. Trump li esorta a riversarsi in massa alle urne per scongiurare una deriva socialista: “Potrebbe essere il voto piu’ importante della vostra vita. Se vincessero i democratici non avremo mai piu’ un’elezione giusta. Stanno tentando di rubare la Casa Bianca, non lasciamo che rubino anche il Senato”.

Una folla sterminata scrivono, metà America è con Trump, l’altra metà con Biden, non sarà un anno facile per il presidente degli Stati Uniti chiunque esso sia.

Noi non cambiamo idea, Trump andava eliminato e loro, a meno di clamorosi sviluppi, lo hanno eliminato, il resto è pure contorno.

Secondo le leggi americane nulla accadrà realmente domani, il risultato delle elezioni è ormai sancito,( i democratici hanno la maggioranza alla Camera) , a meno di clamorosi colpi di scena, ovvero qualche asso nella manica che uscirà domani nel parco presidenziale dietro la Casa Bianca, dove è atteso il raduno dei supporters di Trump. Questa è la terza volta nella storia degli Stati Uniti, che i membri del Senato e della Camera mettono in discussione il risultato di una elezione.

Al di la di cosa accadrà domani, il giorno della marmotta che potrebbe sconvolgere la vita politica e sociale americana, nulla cambia per quanto riguarda le nostre strategie.

Ricordo a tutti coloro che avessero bisogno, che ICEBERGFINANZA è anche consulenza a 360 gradi, in mezzo a questa tempesta perfetta.

Cliccando sul link qui sotto e mandando una mail a icebergfinanza@gmail.com è possibile avere una consulenza strategica sui possibili sviluppi macroeconomici e finanziari dei prossimi mesi, oltre a ricevere i nostri manoscritti. Buona giornata Andrea

Chiunque volesse sostenere il nostro viaggio riceverà in OMAGGIO le analisi di Machiavelli. Per contribuire al nostro viaggio basta cliccare SUL BANNER  a fianco dei post sul lato destro della pagina o andare alla sezione DONAZIONI…

SEMPLICEMENTE GRAZIE!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.2/10 (12 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +8 (from 8 votes)
US ELECTIONS 2020: IL GIORNO DELLA MARMOTTA!, 9.2 out of 10 based on 12 ratings
11 commenti Commenta
reragno
Scritto il 5 gennaio 2021 at 12:23

Mi permetto di segnalarvi due siti per seguire in tempo reale cosa succede in America.
https://mazzoninews.com/ il secondo per seguire in tempo reale con doppiaggio italiano la seduta al senato americano alle ore 18. https://www.twitch.tv/mazzoninews
Indipendentemente dalle proprie convinzioni politiche , abbiamo assistito alla più grande frode elettorale della storia americana.

massimo64
Scritto il 6 gennaio 2021 at 23:08

Ah! Questo è il giorno della marmotta? I Village People nel campidoglio?

phitio
Scritto il 6 gennaio 2021 at 23:49

reragno@finanzaonline,

Ottima cosa aver segnalato i canali de buon Mazzoni, uno dei pochissimi canali in grado di comunicare la verità di quanto sta accadendo, per noi italiani una specie di riedizione di Radio Londra.
Comunque sia, Trump eliminato? Ma manco per sogno, amici.
Ora, dopo aver visto comuni cittadini incolleriti invadere il campidoglio per la prima volta nella storia USA, Trump farà tornare a casa la gente. Lui le ha provate tutte a gestirla con ke buone. Ora la parola passa ai militari, e sarà cenere infuocata e lapilli. Ricordatevi di quanto ho detto. Le mie fonti sono ancora fissi su Trump presidente.
Saluti

silvio66
Scritto il 7 gennaio 2021 at 12:24

Ciao Andrea,
non male come contorno..il vichingo sulla sedia del presidente resterà un must per sempre..I mercati si adeguano in fretta.
Buonanno a tutte /i

phitio
Scritto il 8 gennaio 2021 at 09:44

Scusate tutti. Devo tristemente e inaspettatamente annunciare che le mie fonti, con un voltafaccia che mi ha lasciato interdetto e incazzato, ha or annunciato che il prossimo presidente saraà Biden, e che verrà sostituito durante il suo mandato dalla Harris.
Bah, per me ora possono dire quello che vogliono. Me l’hanno menata per tre mesi con questa storia di Trum vincente a dispetto dei santi, e ora questa storia qui. Per carità, molto plausibile, ma non esiste che mi cambi versione in sto modo.
E con questo chiudo. Caro andrea, puoi anche bannarmi fefinitivamente, invece che shadowbannarmi, tanto non credo che interrverro’ piu sul tuo blog. Dopotutto, mi sembra che il traffico di commenti sia ridotto ai minimi termini, secondo me potresti pure chiudere del tutto i commenti.

Saluti, è stato un piacere comunque.
phitio

    icebergfinanza
    Scritto il 9 gennaio 2021 at 09:25

    Non credo di aver molto tempo da perdere con le idiozie, i shadowbanner sono una novità per me, mi fai giusto un piacere se dopo aver scritto questa fesseria te ne vai, non servono commenti, non ho tempo da perdere davvero!

idleproc
Scritto il 9 gennaio 2021 at 03:19

reragno@finanzaonline,

Sulla “Presa della Bastiglia” ci sono cascati come dei Polli, come a sinistra sono cascati sui BLM, il pregresso e attuale di falsi obbiettivi, vecchio gioco che funziona sempre finchè funziona, la dinamica complessiva resta immutata, tranne sul fatto che verrà accelerata.
Il punto della “rappresentanza”, gestione attiva e provocatoria dell’opinione con relative frodi quando va male e più volte collaudate, ha superato da un pezzo il limite mediabile e sta diventando consapevolezza di massa in tutto l’occidente, annullandone i fondamenti culturali e istituzionali.
Non è sorprendente, la storia reale non è mai sorprendente se si abbandonano i modelli di previsione fondati su di una logica che fallisce sui processi dinamici e contraddittori.

    icebergfinanza
    Scritto il 12 gennaio 2021 at 07:39

    Lo commenteremo a tempo debito con grafici e dati reali. Andrea

reragno
Scritto il 11 gennaio 2021 at 13:22

Il tasso di menzogna dei mainstream ha raggiunto punte vergognose.
Bisogna cancellarsi da whatsap, facebook , twitter.
Comunque credo che Tump ci darà delle belle soddisfazioni: prima di tutto rifonderà il partito e poi vedremo. Ho provato vergogna come essere umano per aver assistito alla seduta del senato americano dove hanno preso la parola personaggi indegni di rappresentare gli elettori. Continua il declino dell’umanità.
Il cittadino medio tanto non percepisce nulla. Adesso ha in mente solo il vitello d’oro ovvero il vaccino pronto a consegnare buona fetta dei suoi diritti (conquistati in centinaia di anni per vivere come un cane da solo sperando di sopravvivere a cosa non si sa. Come ai tempi dell’inquisizione denuncerà il vicino reo di non aver indossato la mascherina.
Faranno di tutto per annullare le nostre convinzioni, i nostri valori, il nostro credo e crederanno di farcela, ma non fanno i conti con la Donna vestita di sole con la luna sotto i suoi piedi e sul suo capo una corona di dodici stelle.

idleproc
Scritto il 12 gennaio 2021 at 10:29

reragno@finanzaonline,

Perderanno.

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
ICEBERGFINANZA NEL MONDO
Articolo dal Network
Guest post: Trading Room #389. Nono si rompe area 23000 e si corregge. Lo scenario tecnico peggior
Mentre un sempre più ondivago Robert Shiller si sforza nel suggerire agli investitori che non c
Analisi Tecnica Ritentiamo la rottura della resistenbza a 22800 per l'attacco al nuovo massimo ma v
Open Interest e Analisi Monetaria. Sul Dax chiusura di put a strike 13800 e rollaggio esterno a s
Tracy Inverso [Settimanale] (gg. 6)[Base Dati: 15 minuti] Tracy Inverso [Settimanale] (gg. 8)
Tracy [Settimanale] (gg. 6)[Base Dati: 15 minuti] Tracy [Settimanale] (gg. 8)[Base Dati: 15 m
Velocità t-2 / t-1 / T[Base Dati: 15 minuti] Velocità t-2 / t-1 / T[Base Dati: 15 minuti](P
Stoxx Giornaliero Buonasera a tutti, arrivano i primi segnali di debolezza dello Stoxx che ne
DJI Giornaliero Buon anno a tutti, rifaccio anche qui gli auguri per un nuovo anno positivo
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ i
CONTATORE