FED: TASSI A ZERO QE5 E AZZERATI COEFFICIENTI DI RISERVA OBBLIGATORI!

Scritto il alle 07:21 da icebergfinanza

Chi ha letto il nostro manoscritto nel fine settimana, sa che non c’è nulla da gioire per quello che sta accadendo anche se le nostre visioni si stanno realizzando in tutti e per tutto. Ma una cosa è certa, noi continueremo a fare il nostro lavoro, informando, ma soprattutto racconta questa immensa crisi antropologica, cercando di rendere consapevoli più persone possibili della demoniaca finanza che ha sequestrato le nostre vite in questi anni, il giardino del diavolo senza dimenticare che esiste per fortuna anche la finanza etica, finanza sostenibile.

BANCA ETICA COMPIE 15 ANNI: FINANZA ETICA LA GALLINA DALLE UOVA D’ORO!

La situazione è tale che il mancato rispetto della quarantena obbligata per tutti rischia di rendere vano qualsiasi tentativo di arginare questo maledetto virus, vi prego non prendete alla leggera le indicazioni degli esperti, quelli veri, che suggeriscono di evitare qualunque contatto, di stare a casa, di essere responsabili, di comprendere che il livello di contagio è terrificante, ben oltre la nostra immaginazione.

Con questo la parola d’ordine resta SPERANZA SPERANZA SPERANZA SPERANZA!

La speranza ha due bellissimi figli: lo sdegno e il coraggio. Lo sdegno per la realtà delle cose e il coraggio per cambiarle.” Sant’Agostino

La notizia di ieri è questa, in tarda serata in una riunione di emergenza la Federal Reserve a ridotto a zero i tassi è implementato il QE5, il QE4 era già partito a settembre anche se loro non lo ammetteranno mai.

Ora in molti comprenderanno le nostre parole, che Lehman Brothers era solo un episodio della più grande crisi della storia della finanza ed economia mondiale, solo un episodio, quello che sta accadendo ha superato la realtà.

Fed a sorpresa taglia i tassi e lancia nuovo Qe

Mossa di emergenza della Fed, che ha tagliato a sorpresa i tassi di interesse allo 0-0,25% come misura per contrastare gli effetti della pandemia da coronavirus. Si tratta del secondo taglio in una settimana e soprattutto di una riduzione secca di un punto percentuale. Il 3 marzo scorso, la Banca centrale Usa aveva già tagliato i tassi di mezzo punto portandoli all’1-1,25%, in quella che era ststa la sua prima riduzione di emergenza – cioè al di fuori delle riunioni programmate – dai tempi della crisi del 2008.

Nuovo Qe da 700 miliardi
Oltre a portare i tassi di interesse a zero la Fed ha lanciato un massiccio programma di Quantitative Easing per acquistare 700 miliardi di dollari di titoli di stato e obbligazioni garantite da mutui (mortgage-backed-securities) al fine di sostenere l’economia e proteggerla dall’impatto del coronavirus. Trump si è detto «felice» per l’azione della Fed, che il presidente ha più volte criticato negli ultimi mesi. «Un grande passo», ha commentato.

Accordo tra le banche centrali per liquidità in dollari
In queste ore c’è un’azione coordinata delle banche centrali mondiali per assicurare liquidità a sostegno del’economia minacciata dall’emergenza coronavirus: è quanto si legge in un comunicato della Fed. Bce, Banca del Canada, Bank of England, Bank of Japan e Banca centrale svizzera hanno siglato un’intesa con la Fed che rende più facile il rifornimento in dollari da parte delle banche di questi Paesi, una misura già adottata all’epoca della Grande crisi del 2008. L’accordo prevede uno sconto di 25 punti base sui contratti swap per favorire la dotazione di dollari da parte del sistema finanziario.

Anche solo per un instante uno dei titoli di Stato USA a scadenza aprile è andato con rendimento in negativo.

Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell ha dichiarato domenica che è improbabile che la banca centrale abbia tassi di interesse negativi come il prossimo passo per aiutare l’economia durante la paura del coronavirus.

Invece, ha detto, la Fed si sta concentrando sui tassi di interesse e su altri “strumenti di liquidità” che sta usando per mantenere il flusso del credito e il corretto funzionamento dei mercati finanziari.

Non aggiungo altro, segnatevela questa! Chiaro che faranno di tutto per non andare contro le loro fesserie accademiche ma alla fine capitoleranno, il Giappone è li a dimostrare che non c’è alternativa, anche se come ben sapete servirà a poco, purtroppo!

Nel frattempo ovviamente in Cina collassa l’economia…

  • Chinese Retail Sales crashed 20.5% YTD YoY – the first annual drop on record and four times worse than the -4.0% expectation
  • Chinese Industrial Production collapsed 13.5% YTD YOY – the first annual drop on record and more than four times worse than the -3.0% expectation
  • Fixed Asset Investment plunged 24.5% YTD YoY – the first annual drop and more than twelve times worse than the expected 2.% contraction.

In America l’annuncio della sospensione dei buybacks, da parte delle più grandi banche americane…

Full FSF statement below:

The Financial Services Forum announced that its eight members decided today to temporarily suspend share buybacks for the remaining period of the first quarter and the second quarter of 2020.

Gli analisti di Goldman Sachs si attendono un crollo di oltre il 5% del pil nel secondo trimestre 2020. Recession is Back!

Non vi parleremo di finanza oggi, parleremo di altro, lo abbiamo già fatto nel fine settimana insieme ai nostri sostenitori, vi parleremo di quello che sta succedendo intorno a noi, vi parleremo di EROI, di uomini e donne comuni che quotidianamente combattono questa guerra contro un nemico invisibile, vi parleremo di come l’Europa sta gestendo questo triste episodio della nostra vita, torneremo nel tempo a parlare di crisi antropologica insieme a quella economico/finanziaria.

A presto! Andrea

Contribuisci anche tu LIBERAMENTE a tenere in vita un’isola di condivisione quotidiana nell’oceano infinito di questa tempesta perfetta, l’informazione indipendente…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (11 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +11 (from 11 votes)
FED: TASSI A ZERO QE5 E AZZERATI COEFFICIENTI DI RISERVA OBBLIGATORI!, 10.0 out of 10 based on 11 ratings
Tags:   |
6 commenti Commenta
ilribassista
Scritto il 16 marzo 2020 at 10:02

https://www.google.com/amp/s/www.agi.it/salute/news/2020-03-03/influenza-spaziale-1968-italia-morti-7302702/amp
Ho trovato questo articolo, che sembra interessante, poi ho cercato un po’ di documentazione relativa all’influenza spagnola.
I dati sono veramente agghiaccianti.
Forse, con questo blocco completo, si vuole cercare di ripetere quanto accaduto in passato.
Forse quando questo sarà tutto finito sarebbe il caso che i politici capissero dove investire le risorse.
Forse, speriamo, la gente migliori, cominci a rispettare anche gli altri.
Faccio un esempio: io sono andato in ufficio domenica scorsa (non ieri) e ho lavorato dalle 9 del mattino alle 2.30 di notte, senza nemmeno uscire per mangiare.
Ho cercato di predisporre tutti i documenti per le scadenza fiscali odierne (che ieri hanno sospeso) e ho raccolto più documenti possibili per poter lavorare da casa.
Il mercoledì successivo leggo una mail nella quale ero in copia e leggo che il giorno dopo la segretaria andrà all’agenzia delle entrate per presentare della documentazione.
Scrivo immediatamente di non andare in agenzia e di usare i canali telematici.
Vengo deriso con tre email.
Il giorno dopo leggo una mail della segretaria che manda i documenti (telematici) al notaio.
Al pomeriggio scrivo alla segretaria di andare a casa e di non andare il giorno dopo in ufficio.
Venerdì la chiamo per organizzare questa settimana i turni e chiedere la possibilità di recarsi in ufficio in auto … E lei mi risponde .. vedo come fare perché il mio compagno ha la febbre e la tosse da qualche giorno!
Le mando un whatsapp con scritto di considerarsi in ferie almeno fino a fine mese!
Oggi mi scrive che ha la febbre!
Ecco!!
Forse adesso capite quando scrivo che bisogna avere rispetto altrui!
Se uno ha dei sintomi o è a contatto con persone che hanno sintomi influenzali, per rispetto degli altri Devono stare a casa 15 giorni.
Questo volevo dire l’altro giorno.
Mi dispiace se sono stato frainteso.
Se dico pensare con la propria testa intendo andate a leggere, cercate di capire

forex1960
Scritto il 16 marzo 2020 at 12:24

Oggi giornata molto strana, cala praticamente tutto , oro ,petrolio, borse, varie ,dollaro e in ultimo t bond con tassi a zero.

default
Scritto il 16 marzo 2020 at 14:43

Il fatto che l’oro vada giù può essere dovuto al fatto che alcuni hedge funds stiano andando in margin call e quindi stiano liquidando l’oro?
Però la cosa importante è che le borse vanno giù nonostante la FED abbia tagliato i tassi. Vi chiedo se questo ormai può significare che qualunque sia l’azione delle banche centrali, ormai il mercato sia molto pessimista riguardo il futuro e quindi ci sia un panic selling in atto.

idleproc
Scritto il 16 marzo 2020 at 15:57

ilribassista@finanza,

Non avevo dubbi su di te, da me non sei stato frainteso ma è dovuto all’esperienza.
E’ facilie fraintendersi sotto stress e senza guardarsi negli occhi, ce la faremo e ce la farete.
Non guardare solo il lato negativo, stanno rovistando su tutte le epidemie, manca solo quella sulle unghie incarnite per coprisi, con effetti psicologici di massa e individuali devastanti.
Questa è grave e va affrontata con la valutazione di rischio più alta nell’incertezza della valutazione del rischio che si potrà dare solo durante il percorso.

ilribassista
Scritto il 16 marzo 2020 at 18:26

Ti ringrazio molto.
Buona giornata
Federico
idleproc@finanza,

hamen
Scritto il 18 marzo 2020 at 09:10

Quotazioni treasury collassate! Solo per la promessa di stimoli da 1 trilione?

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
CONSULENZA ECONOMICO FINANZIARIA
Articolo dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Un intervento che definirei biblico vista la dimensione. Il decreto è composto infatti di tanti
Ftse Mib. L'indice cerca di liberarsi da quella fase laterale che prosegue ormai da qualche seduta
Dopo il tentativo rialzista di uscire dalla congestione andiamo a vedere come si sono mossi gli oper
Il denaro è un'invenzione antica del mercato, cioè di quello spazio in cui gli uomini commerci
Contro ogni previsione, risulta chiaro che le mani forti tornano a dominare e quindi difficilmen
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Bank of America rilascia il suo Bull & Bear indicator che si trova al minimo assoluto. E’ a
DJI Giornaliero Buongiorno a tutti, anche il Dow Jones è riuscito nel mese di marzo, come s
BORSA USA: dopo un periodo difficile, il grafico SP500 (future) ci sta dando dei segnali interessa