IL LATO B DELLA GRECIA

Scritto il alle 10:29 da icebergfinanza

imageNon passano neanche un paio di settimane dal ridicolo accordo per prolungare l’agonia della Grecia che subito si moltiplicano gufi e cassandre dell’ultima ora con ben
Il 71% dei 34 economisti interpellati da Bloomberg che stima che c’è ancora il pericolo che entro la fine del 2016 Atene sia costretta ad abbandonare la moneta unica o altri come Munchau che vedono un’uscita attraverso disordini sociali e guerre civili.

In molti si sono scandalizzati perché l’ex ministro delle finanze greco, Varoufakis ha ammesso che in realtà un piano B in Grecia era ben presente.

Un piano B per una moneta parallela, hackerando segretamente le password utilizzate dai greci per accedere ai propri account fiscali online e introdurre un metodo di pagamento parallelo se il sistema bancario fosse stato chiuso. È stata pubblicata lunedì, dopo giorni febbrili di indiscrezioni, la registrazione in cui l’ex ministro delle Finanze greco Yanis Varoufakis spiega in una teleconferenza con alcuni membri di un hedge fund internazionale, il piano segreto ellenico. (Corriere della Sera)

Non solo sembra che con il senno di poi si sveglino e tutti e spuntino piani che volano ovunque come gli asini. Appunto una di queste ali ovvero ’ala sinistra di Syriza, attraverso il ministro dissidente  Lafazanis, destituito dalla carica di ministro dell’Energia ha fatto saper che ha addirittura escogitato il modo di ridistribuire  ricchezza attraverso un nuovo sistema fiscale, eliminazione della maggior parte del debito, nazionalizzazione delle banche e qui mi viene da sorridere e la creazione di una nuova moneta con il dolce Grexit come dessert .

Figurarsi se dopo aver assistito al suo utilizzo nel 2009 quando lo Stato della California fallì stormi di economisti a libro paga dell’euro non si precipitavano a dichiararne l’inconsistenza, il rischio o la violazione dei trattati de me nona Europa!

Ovviamente come tutti coloro che hanno anche solo accarezzato l’idea di uscire dall’euro come mister B o lo stesso Varoufakis, puntuale arriva la notizia…

La Corte suprema greca ha chiesto al Parlamento la sospensione dell’immunità per l’ex ministro delle Finanze, Yanis Varoufakis, in seguito alle denunce di un politico e un privato cittadino che lo accusano di “alto tradimento” dopo le rivelazioni sull’ipotesi di un piano di uscita dall’euro. Lo scrive il giornale on line Ekathimerini, che ha anche un’edizione in inglese. (…) accusano l’ex ministro di alto tradimento e di aver causato gravi danni all’economia greca.

Il giornale riporta anche alcune spiegazioni di Varoufakis sul suo piano. Non avendo una banca centrale che lo supportasse, il governo aveva accumulato arretrati nei pagamenti fino a oltre il 3% del Pil per cinque anni, ha detto. Questo ha provocato di conseguenza un mancato pagamento di tasse provocando un circolo vizioso di illiquidità. L’idea era di permettere la compensazione di crediti e debiti attraverso la piattaforma web dell’ufficio delle imposte, non solo tra Stato e privati, ma utilizzabile anche per i rapporti tra chiunque possedesse un codice fiscale. Il piano, però, sarebbe stato bloccato dalla Troika. Su questo punto è subito arrivata una smentita da parte della Commissione Ue.

Che il Parlamento conceda l’autorizzazione a procedere contro l’ex ministro appare piuttosto improbabile, visto che si tratta con ogni evidenza di accuse politiche. La cosa è però rivelatrice del livello della tensione nel Paese, che il raggiungimento del durissimo accordo con i creditori non ha evidentemente placato. (Repubblica )

Roma, 28 lug. (askanews) – Sono “false e prive di fondamento”, afferma la Commissione europea, le “asserzioni” dell’ex ministro delle Finanze della Grecia, Yanis Varoufakis, secondo cui la ex Troika (Ue-Bce-Fmi) avrebbe il controllo dell’equivalente dell’Agenzia delle entrate in Grecia. “Semplicemente non è vero – ha affermato la portavoce della commissione Mina Andreeva durante la conferenza stampa di metà giornata a Bruxelles – la Commissione e il Fmi assicurano assistenza tecnica alla segreteria generale delle Entrate pubbliche, che fa parte del ministero delle Finanze greco, ma certamente non la controllano“.

Alla fine Tsipras dopo essersi inventato anche il rifiuto di supporto della Russia al piano B ha deciso di rimanere nell’euro dopo la strepitosa vittoria dei no no il piano A, licenziando Varoufakis

Ma lasciamo da parte la Grecia visto che l’appuntamento con la storia è solo rimandato e occupiamoci di quello che accade in America dove l’ottimismo è alle stelle … Consumatori americani meno fiduciosi in luglio, sulla scia del minore ottimismo sulle condizioni future dell’economia. L’indice redatto mensilmente dal Conference Board, gruppo di ricerca privato, si è attestato in deciso ribasso, dopo la crescita di giugno. Il dato è sceso a 90,9 punti dai 99,8 (rivisto al ribasso dai 101,4 punti della prima stima)

Ultimamente poi la fiducia se ne va per i fatti suoi come i mercati fregandomene della realtà e dell’economia reale…

image

 

Nel frattempo spettacolare rimbalzo finale per la crescita del secondo trimestre in America che porta il dato finale dell’intero primo semestre ad uno strepitoso UNOVIRGOLAUNO! The final GDPNow model forecast for real GDP growth (seasonally adjusted annual rate) in the second quarter of 2015 was 2.4 percent on July 27, unchanged from July 17

A si stasera la FED ci dirà quando aumenta i tassi! Quei furbacchioni hanno fatto finta di far uscire per sbaglio le loro decisioni di un aumento a ZEROVIRGOLATRENTACINQUE in dicembre! Spettacolo nello spettacolo dobbiamo essere grati!

Quindi riassumendo petrolio in caduta libera insieme alle galline dalle uova d’oro ( Machiavelli UNO) oro diretto al suo naturale epilogo (Machiavelli DUE) e…per il TRE Ci vediamo la seconda domenica di agosto!

Contribuisci anche tu LIBERAMENTE a tenere in vita un’isola di condivisione quotidiana nell’oceano infinito di questa tempesta perfetta …Chiunque volesse ricevere le ultime analisi può liberamente contribuire al nostro viaggio
…cliccando sul banner in cima al blog o sul lato destro della pagina. Semplicemente Grazie.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.8/10 (20 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +11 (from 11 votes)
IL LATO B DELLA GRECIA, 9.8 out of 10 based on 20 ratings
Tags:   |
17 commenti Commenta
noise
Scritto il 29 luglio 2015 at 14:27

Quindi tu prevedi risalita del dollar index sull’arco 2015-2016 e relativi nuovi minimi dell’oro, ho capito bene?
Mi rendo conto che non dai consigli di investimento, ma, come pura ipotesi da bar, quale potrebbe essere un pavimento ragionevole per l’oro?
Grazie

reragno
Scritto il 29 luglio 2015 at 15:14

noise@finanza,

In Macchiavelli c’è scritto tutto. Fai una piccola donazione e Andrea ti invierà gli scritti.

noise
Scritto il 29 luglio 2015 at 16:38

reragno@finanzaonline,

ho già i machiavelli (donazione già fatta) ma evidentemente non ho capito quale è il file. Mi potresti dire il nome del file?

icebergfinanza
Scritto il 29 luglio 2015 at 18:11

Ragazzi se dovessimo trasformare in oro tutte le volte che la Cina minaccia o è intenzionata a liberarsi dei treasury saremo ricchi!

icebergfinanza
Scritto il 29 luglio 2015 at 18:11

noise@finanza,

Ne parliamo alla prossima occasione ciao Andrea

icebergfinanza
Scritto il 29 luglio 2015 at 18:18

WARNING! Se vi dovessero arrivare mail con andreamazzalai@……… Sono tentativi di phishing non apritele!

stanziale
Scritto il 29 luglio 2015 at 18:30

Purtroppo Mario Monti e’ ancora in circolazione e libero di parlare http://scenarieconomici.it/monti-ad-agora-rai3-dichiara-che-casa-e-famiglia-sono-contro-la-mobilita-del-lavoro/
non vi sara’ inoltre sfuggito il fatto che 5 saggi (?)in Germania sono al lavoro per prevedere l’uscita concordata dall’euro…scommettiamo che si deve rinunciare alla lex monetae?

stanziale
Scritto il 29 luglio 2015 at 18:36

stanziale@finanza,

Infatti era uscito un articolo, non ricordo dove, che in caso di implosione non concordata euro, la Germania, per il target 2, ci avrebbe rimesso 1000 miliardi.

kry
Scritto il 29 luglio 2015 at 23:02

Ma lasciamo da parte la Grecia visto che l’appuntamento con la storia è solo rimandato e occupiamoci di quello che accade in America dove l’ottimismo è alle stelle … mentre in italia l’ottimismo è il profumo della vita …. o consigliere dell’ ENI. ( Che abbia ricevuto una spintarella da Monti per … uno short ).

d
Scritto il 30 luglio 2015 at 06:07

stanziale@finanza,

Ecco il Montipensiero:
http://se5.cdn.fluidworks.it/wp-content/uploads/2015/07/Screenshot_51.jpg
Ritengo personalmente che lui creda fermamente nella bontà di quello che dice. E’ per questo che è così pericoloso. D’altronde dal punto di vista dei suoi referenti è la via desiderabile per giungere ad una compliance globale da parte di una popolazione asservita, sradicata dai propri valori familiari, religiosi, umani. Perfetti alienati, facili da pastoiare ed indirizzare.

d
Scritto il 30 luglio 2015 at 06:11

icebergfinanza,

No, no, è solo un indicatore di tendenza e premonitore di una fase successiva. Parliamoci chiaro: sono tutti d’accordo. Ma il tempo della staffetta non è ancora arrivato. Probabilmente ci sarà prima la fase che hai indicato Tu. Dollar index molto più su, target che hai indicato sui PM, poi, a recessione chiaramente avviata, more open spigots (QE a manetta).
A quel punto, disclosure e nuovo (definitivo) bull market per i PM.
Dice nulla il fatto che la Cina abbia disvelato che in un solo mese (giugno) le sue riserve siano cresciute del 60% (una invero piccola cosa, 600 tonn., giusto in un mese). E il mese prossimo? e a settembre? Scommettiamo che ci saranno altri mesi da 600 o più?

luigiza
Scritto il 30 luglio 2015 at 08:59

stanziale@finanza:
Purtroppo Mario Monti e’ ancora in circolazione e libero di parlare http://scenarieconomici.it/monti-ad-agora-rai3-dichiara-che-casa-e-famiglia-sono-contro-la-mobilita-del-lavoro/
non vi sara’ inoltre sfuggito il fatto che 5 saggi (?)in Germania sono al lavoro per prevedere l’uscita concordata dall’euro…scommettiamo che si deve rinunciare alla lex monetae?

Purtroppo sì, ma se il Maggiordomo parla é perchè gli han detto di cominciare a scaldare i motori; un nuovo (vecchio) incvarico per lui é pronto.
Letta questa ultima uscita del Maggiordomo semper fidelis :?

http://www.wallstreetitalia.com/article/1822151/euro/monti-su-eurotassa-e-su-renzi-dice-troppo-spesso-l-europa-non-faccia-la-maestrina.aspx

aorlansky60
Scritto il 30 luglio 2015 at 10:41

certo che la spietata chirurgia ossessiva da parte di quest’uomo – monti ndr – nel volere trattare le sorti economiche di una comunità di alcune centinaia di milioni di esseri (mentalità pari a quella di altri della stessa formazione intellettuale in area UE, detto per inciso) qualche perplessità e qualche timore – per non dire altro e di più…- lo deve pur far venire…

è chiaro che noi cittadini europei abbiamo, come unica arma di difesa da questi avvoltoi(anche qui per non dire di più…) quella del voto (per l’italia quando ce lo concederanno, visto che gli ultimi 3 premier e relativi gov fino a prova contraria sono stati IMPOSTI e non votati democraticamente…),

avete capito, spagnoli e francesi???…

dorf001
Scritto il 30 luglio 2015 at 22:20

luigiza@finanza,

aorlansky60,

ma non c’è nesuno che gli dà un bel pestaggio a quella merda di uomo? chiamarlo cosi’ è già troppo. un mostro infame. un essere immondo.

giobbe8871
Scritto il 30 luglio 2015 at 22:33

mail con andreamazzalai@……… Sono tentativi di phishing non apritele!

mail con andreamazzalai@……… Sono tentativi di phishing non apritele!

ALLORA VUOL DIRE CHE ANDREA MAZZALAI è DIVENTATO ASSAI FAMOSO NEL SETTORE FINANZIARIO.

n.b. CERCHIAMO DI ESSERE GENEROSI COL MAZZALAI.

giobbe8871
Scritto il 30 luglio 2015 at 22:36

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
REVOLVERSMAPS

ICEBERGFINANZA NEL MONDO

Articolo dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: dopo il lunedì nero gli indici europei tentano di rialzare la testa, ma la cautela è d'o
  Nulla di interessante ieri, lo sappiamo da tempo che si sale con le scale e si scende
Dopo i forti ribassi di ieri andiamo a vedere come si sono mossi gli operatori nello specialistico m
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
La scadenza tecnica di questi giorni ha sicuramente contribuito ad importanti aggiustamenti. E i
Ormai è noto anche ai pali della luce che lo stimolo monetario e fiscale ha raggiunto picchi ma
Se parliamo di volatilità di borsa, nelle ultime settimane è stato il Nasdaq 100 il listino ch
Mercati tornano a risentire della diffusione della pandemia Covid. In particolare, nei giorni scorsi
Guest post: Trading Room #373. Continua la fase laterale e quindi, se dal punto di vista grafico i