Archivi del mese: maggio 2013

Scritto il alle 15:00 da icebergfinanza

  Mentre rimando tutti coloro che stanno attendendo la fine o meglio l’annuncio della fine del programma di allentamento quantitativo, detto anche inondazione di liquidità per gli amici al leggendario concorso di bellezza di Keynes, in un concorso di bellezza … Continua a leggere

Scritto il alle 13:00 da icebergfinanza

  Mentre quotidianamente un branco di analisti della domenica continua a focalizzare esclusivamente l’attenzione sulle difficoltà delle banche italiane, sulle sofferenze e sui crediti incagliati, addirittura sul portafoglio titoli di Stato ora più che mai decisamente “mark to market” ovvero … Continua a leggere

Scritto il alle 10:57 da icebergfinanza

Dopo che in tutte le salse ci è stato detto che è giusto che i depositanti sopra i 100.000 euro debbano contribuire ad un eventuale futuro dissesto della propria banca pur in ultima istanza… Gli eurodeputati S&D hanno votato, in … Continua a leggere

Scritto il alle 10:09 da icebergfinanza

    Mentre in Italia il miglior piazzista di balle nostrano elenca la sua shock economy intrisa di sogni da Paese delle meraviglie… “Decreto-shock”. Parlando poco dopo su un’altra delle sue reti, al Tg5, Berlusconi ha detto che il governo sta preparando … Continua a leggere

Scritto il alle 13:23 da icebergfinanza

La scorsa settimana gli analisti di Goldman Sachs ha condiviso la revisione al ribasso delle aspettative di crescita dell’economia americana tanto per cambiare soprattutto per un’errata interpretazione dell’influsso negativo che aumenti di tasse e tagli di spesa avrebbero prodotto nel … Continua a leggere

Scritto il alle 11:28 da icebergfinanza

  Abbiamo visto negli ultimi giorni un generalizzato indebolimento dell’economia americana, soprattutto nel settore manifatturiero con qualche piccola crepa nel settore immobiliare, si la luce in fondo al tunnel, quella del treno che sta per arrivare… A proposito di treni … Continua a leggere

Scritto il alle 08:59 da icebergfinanza

Non c’è nulla di più affascinante che seguire le orme della storia, leggere le vicende umane, sociali ed economiche della storia, quando la storia si specchia nel presente e ti aiuta a comprendere il passato, cercando di fornirti la soluzione … Continua a leggere

Scritto il alle 14:51 da icebergfinanza

  Se c’è qualcosa che affascina in questo Paese di finti tonti è l’ingenuità pura di chi si chiede per quale motivo le cose non cambieranno mai! Ci sono 800.000 italiani che quotidianamente si fanno scannare vivi dallo Stato attraverso … Continua a leggere

Scritto il alle 11:28 da icebergfinanza

Devo ammettere che ero combattuto oggi sul titolo da scegliere, avrei preferito la notte degli asini volanti ma mi sono limitato alla notte degli alesini viventi anche se ormai non c’è più limite alla spudoratezza di certi personaggi. Abbiamo più … Continua a leggere

Scritto il alle 21:10 da icebergfinanza

  Venerdi mattina in … ITALIA…L’ULTIMA GRANDE OCCASIONE! ci siamo chiesti … E ora tutto pronto per … ” l’ultima grande accelerazione” ? Ai posteri l’ardua sentenza! Nel fine settimana ho ricevuto un paio di mail di compagni di viaggio nelle quali mi … Continua a leggere

Scritto il alle 11:23 da icebergfinanza

Nelle ultime settimane ho spesso ricevuto richieste di delucidazioni da parte di nuovi lettori che mi chiedevano di spiegare il significato dell’ …“ultima grande occasione” Si tratta di una metafora che i sostenitori del nostro viaggio ben conoscono una metafora … Continua a leggere

Scritto il alle 08:51 da icebergfinanza

Nessuna novità sia ben chiaro ma mentre l’Italia pullula di ammiratori del sogno made in Germany tra cui l’ultimo il Grillo parlante che esalta l’agenda 2010 o riforma Hartz IV senza sapere di cosa si tratta, riempiendosi la bocca delle … Continua a leggere

Scritto il alle 11:33 da icebergfinanza

  Ogni tanto in questo clima di euforia da migliore dei mondi possibili al quale stiamo pragmaticamente partecipando è necessario richiamare la nostra visione alla realtà fondamentale che ci circonda. Per quanto riguarda il nostro Paese non c’è bisogno ci … Continua a leggere

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
REVOLVERSMAPS

ICEBERGFINANZA NEL MONDO

Articolo dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Mercati: persiste la debolezza sui mercati internazionali. Ieri brutta chiusura per il Nasdaq 100. D
Nonostante i ribassi di questi ultimi giorni c'è ancora poco interesse da parte degli operatori a m
Come era prevedibile, il mercato si muove come un orologio e in ambito intermarket notiamo quant
Argomento già discusso, ma assolutamente da riprendere essendo di grande attualità. I tempi s
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Il CESI è stesso oggetto delle mie analisi. E’ l’acronimo di Citigroup Economic Surprise In
Ftse Mib. L'indice cerca di impostare un rimbalzo e ora si trova a pochi passi dal livello importan
Su tutti i sottostanti si assiste alla parziale chiusura della componente future ed a movimentazioni
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u