OLANDESINA CRASH!

Scritto il alle 15:00 da icebergfinanza

Dell’ Olanda l’ex cane da guardia dell’ austera ortodossia alemanna ne abbiamo già parlato in alcune occasioni OLANDA…IL BUCO PRIVATO CON IL PAESE Icebergfinanza e OLANDA CRACK IMMOBILIARE!icebergfinanza | icebergfinanza un Paese ormai decisamente “underwater” non solo storicamente ma ormai di fatto. Underwater: The Netherlands Falls Prey to Economic Crisis

Non dimenticate mai questo grafico che nei prossimi mesi costringerà anche l’Olanda a confermare  l’evidenza che nella maggior parte dei Paesi mondiali la scintilla che ha scatenato la crisi è il debito privato e non quello pubblico come sostiene la maggior parte degli economisti da baraccone che frequenta i palazzi.

Ma se volete essere più aggiornati ecco che due anni dopo siamo in questa situazione Eurostat – Tables, Graphs and Maps Interface (TGM) table fonte rigorosamente …OECD

come potete visualizzare qui sotto nell’inedito grafico aggiornato al 2011…

…tra i quali ritroviamo la coppia Canada e Australia sotto il nostro tiro da tempo insieme ai paesi nordici e alla Svizzera!

 

Guarda caso come abbiamo appena visto per il Canada, con l’inizio del crollo del mercato immobiliare olandese incominciano i problemi per l’occupazione…

Earlier this  month, I posted on how the Netherlands was facing a potential economic crisis on  the back a severe housing correction, whereby house prices fell by -8% in the  year to December 2012 to be down -18% since prices peaked in 2008, pulling many  Dutch households into negative equity (see next chart).
The release of labour force data overnight suggested the  Netherlands’ economy has deteriorated further, with Dutch unemployment  increasing to 8.1%, a level not seen since the 1980s, with job losses most  accute in the building industry (see next chart).
The jump in unemployment follows the contraction in the  Dutch economy, whereby GDP has contracted by -1.2% over the past year (see next  chart).
The sharp deterioration in the Dutch economy is placing  pressure on the central government to abandon austerity measures, which it has  pursued for the best part of two years and is partly responsible for the  contraction in demand.

Thanks to  Dutch jobs go as house prices fall | | MacroBusiness

Non più austerity….ahi ahi ahi che dirà mai la zia Angelina, che diranno i fautori dell’austerità espansiva. State sintonizzati sul buco immerso nell’acqua con tutto il paese intorno!

Mira mira all’ Olandesina ina ina… !

Ieri in serata è stato spedito MACHIAVELLI E IL PILOTA AUTOMATICO! visioni e orizzonti per i prossimi due mesi…

« SOSTIENI L’INFORMAZIONE INDIPENDENTE contribuisci anche tu LIBERAMENTE a tenere in vita un’isola di condivisione quotidiana nell’oceano infinito di questa tempesta perfetta … Chiunque volesse ricevere le ultime analisi può liberamente contribuire al nostro viaggio cliccando sul banner  in cima al blog o sul lato destro della pagina può liberamente contribuire al nostro viaggio cliccando qui sopra o in cima al blog Semplicemente Grazie!

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 8.5/10 (11 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +5 (from 7 votes)
OLANDESINA CRASH!, 8.5 out of 10 based on 11 ratings
8 commenti Commenta
kry
Scritto il 23 aprile 2013 at 16:27

Come faceva: mira mira l’olandesina,angelina ti è vicina. Che bei ricordi Carosello e poi tutti a nanna. Bhe com’è cambiato il mondo, adesso sempre a nanna non serve carosello. Come per la germania che goduria vedere i c.c. sopra i 100.000 dimezzati e non mi spiace per quei italiani che ci rimettono.

carpif74
Scritto il 23 aprile 2013 at 16:50

Tutto sale :):)i problemi risolti ahahaha
Poveri noi!

gnutim
Scritto il 23 aprile 2013 at 17:49

spread a 265, il target di Andrea è arrivato, inoltre sono calati pure i tassi tedeschi, quindi il rendimento del nostro decennale è in realtà già sotto il livello di gennaio 2013

domani Bce taglia ancora

che stia arrivando il doppio decennio perduto stile giappone?

john_ludd
Scritto il 23 aprile 2013 at 18:05

gnutim@finanza,

MAGARI !

la disoccupazione in Giappone in questo “perduto” doppio decennio non è mai salita oltre il 5,5%

ciromot
Scritto il 24 aprile 2013 at 03:53

Zia Angelina sia che vinca sia che perda a settembre potra’ fare poco in quanto le scelte sono obbligate : EUROBOND accompagnati da un unione europea effettiva a livello fiscale , bancario etc…… http://www.wallstreetitalia.com/article/1552156/economia/nessun-dubbio-crisi-ha-infettato-la-germania.aspx

ciromot
Scritto il 24 aprile 2013 at 07:55

http://www.wuz.it/news/10121722/banche-moody-declassa.html Moody’s declassa Commerzbank

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
CONSULENZA ECONOMICO FINANZIARIA
Articolo dal Network
Ftse Mib: apre debole l'indice italiano in attesa della Fed. Gli operatori attendono il meeting Fed
Secondo Treccani, estrapolare significa estrarre qualcosa da un contesto, estendere la validit
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
I mercati ci hanno regalato un 2019 (fino ad ora) molto positivo. La tendenza è restata unidire
Aggiornamento settimanale. L’esito mi sembra interessante, qui sotto a confronto inflow e out
Ftse Mib: continua la fase correttiva per l'indice italiano che si porta al test della trend line ri
Anche se molto in sordina, dalla Germania stanno arrivando notizie tutt'altro che favorevoli nei
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Uno dei problemi chiave del momento in cui viviamo è sicuramente il debito. Poi mettetela come
Il mercato prima corregge e poi rimbalza. la configurazione del COT Report cambia di pochissimo.