IMMOBILIARE AMERICANO …BOOM & BUST!

Scritto il alle 10:10 da icebergfinanza

Cambiamo anche solo per un attimo argomento e diamo un’occhiata a quanto sta succedendo ad uno dei nostri cavalli di battaglia, l’immobiliare americano, facendo un piccolo passo indietro.

Era il 18 aprile del 2011 in un’intervista al Sole24Ore … Andrea Mazzalai: «Un altro anno di calo poi il settore immobiliare

L’economia americana resta uno dei motori mondiali. Un mercato che, volenti o nolenti, non può prescindere dall’immobiliare. Nelle fasi di espansione, tra il 2001 e il 2002, senza la ricchezza “estratta” dal mattone sarebbe stata addirittura recessione. Quindi, la domanda è d’obbligo: il real estate Usa ripartirà? «Sul fronte dei prezzi – risponde Andrea Mazzalai, massimo esperto di immobiliare statunitense e fondatore di Icebergfinanza.com – non abbiamo ancora raggiunto il livello più basso. Guardando agli indici Case-Shiller e Corelogic, stimo per il residenziale un ulteriore downside del 10 per cento. Comunque, siamo nella fase finale della crisi: ci vorrà ancora un anno».

Un anno dopo dalla tarda primavera del 2012 guardate cosa è successo ai prezzi delle case in America attraverso l’indice principale Case -Shiller…

The following table shows the year-over-year increase for each month in  2012.

Case-Shiller Composite 20 Index
Month YoY Change
Jan-12 -3.9%
Feb-12 -3.5%
Mar-12 -2.6%
Apr-12 -1.7%
May-12 -0.5%
Jun-12 0.6%
Jul-12 1.1%
Aug-12 1.9%
Sep-12 2.9%
Oct-12 4.2%
Nov-12 5.5%
Dec-12 6.8%

Read more at Calculatedriskblog

Incredibile coincidenza? Può anche darsi ma mentre in questi lunghi 5 anni in molti ad ogni occasione prevedevano chissà quale ripresa per il mercato immobiliare americano, Icebergfinanza sottolineava come le dinamiche storiche e strutturali suggerivano ben altro.

Ieri a proposito di vendite di nuove abitazione che non dimentichiamolo sono quelle fondamentali per l’occupazione, il settore fondamentale più della vendita di case esistenti ha visto …

Il Dipartimento del Commercio ha comunicato che le vendite di nuove case a gennaio sono balzate a 437mila unità, il 15,6% in più rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Il dato è stato nettamente migliore delle attese degli analisti che stimavano una vendita di 380mila unità abitative. Si tratta del tasso di crescita più elevato dal 2008.  …
 .Soldionline

Comunque sia se volete sapere come andrà a finire, quale sarà il proseguo della telenovelas leggetevi cosa ne pensa il maestro SHILLER J ROBERT: IMMOBILIARE UNA MODA COME TANTE!, aggiungo solo che senza la Federal Reserve che sta montando un’altra bolla raccattando tutta l’immondizia subprime e strutturata collegata al mercato immobiliare, questa moda resterà un ricordo per molti e molti anni ancora.

Per chi volesse sostenere liberamente il nostro viaggio è disponibile MACHIAVELLI 2013 UN ANNO DOUBLE FACE un post da non perdere sulle prospettive geopolitiche, macroeconomiche e tecniche di un anno che si preannuncia decisamente DOUBLE FACE!

« SOSTIENI L’INFORMAZIONE INDIPENDENTE contribuisci anche tu LIBERAMENTE a tenere in vita un’isola di condivisione quotidiana nell’oceano infinito di questa tempesta perfetta … Chiunque volesse ricevere le ultime analisi può liberamente contribuire al nostro viaggio cliccando sul banner  in cima al blog o sul lato destro della pagina può liberamente contribuire al nostro viaggio cliccando qui sopra o in cima al blog Semplicemente Grazie!

 

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.8/10 (10 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +2 (from 4 votes)
IMMOBILIARE AMERICANO ...BOOM & BUST!, 9.8 out of 10 based on 10 ratings
SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
CONSULENZA ECONOMICO FINANZIARIA
Articolo dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Mercato azionario: titoli value e momentum a confronto I dati macroeconomici continuano ad uscire
Le rimodulazioni tariffarie sono ormai una consuetudine tra gli operatori di telefonia mobile (e fis
Ftse Mib: dopo una breve fase laterale, il 4 novembre l’indice italiano ha rotto in gap up il liv
E' l'indice più importante a Wall Street, quello da cui è dipeso il grande rally e tuttora dip
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
La notizia delle nevicate delle ultime ore che sta interessando le Dolomiti, potrebbe avere ricordat
Sui mercati finanziari la parola d'ordine è conoscenza. “Solo grazie alla conoscenza è possibile
“Solo grazie alla conoscenza è possibile assorbire gli urti del mercato senza cedere alla paura,
Signori manca poco. Tra qualche giorno arriverà la più grande IPO della storia, quella di Saud