CANADA: CRACK IMMOBILIARE!

Scritto il alle 13:41 da icebergfinanza

 

Specchio delle mie brame è forse qui la nuova bolla immobiliare del reame?

Nessun fulmine a ciel sereno sia ben chiaro ne abbiamo parlato in più occasioni CANADA : E’ SCOPPIATA L’ENNESIMA BOLLA  CANADA e AUSTRALIA: FULMINI A CIEL SERENO! AUSTRALIA E CANADA: BOLLE IMMOBILIARI ma forse è meglio rendersi conto della realtà soprattutto se qualcuno di Voi ha deciso di tornare ad investire nel mercato immobiliare diversificando.

Grazie al nostro Roberto Banfi diamo un’occhiata da vicino a quello che sta accadendo dentro lo specchio canadese e nel grafico allegato alle quotazioni a livello mondiale…

The Biggest Housing Bubble in the World Is in … Canada?  TheAtlantic

Canada has a new worthwhile initiative. After years of booming prices, that bastion of politeness north of the border is looking to avoid a catastrophic housing bust for something more, well, boring. Initiatives don’t get more worthwhile, and perhaps not more difficult considering Canada just might have the biggest housing bubble in the world right now. Not exactly boring, eh? The distinction between higher prices and bubbly prices isn’t as subjective as it might sound. Like any other financial asset, there should be a fairly steady relationship between the price of housing and the stream of income — rent — it produces. Should be. The chart below, from The Economist, looks at the price-to-rent ratios across different countries, and measures how under-or-overvalued housing is, with negative numbers corresponding to the former and positive ones to the latter.

 

HousingPrices.png

La scure di Moody’s si abbatte su sei banche canadesi. Gli analisti dell’agenzia di rating, che hanno concluso una review iniziata lo scorso 26 ottobre, si sono detti preoccupati di fronte all’elevato indebitamento dei consumatori e agli elevati prezzi del mercato immobiliare. Tra le banche bocciate: National Bank of Canada, Bank of Montreal e Canadian Imperial Bank of Commerce che hanno visto la loro valutazione passare a ‘Aa3’ da ‘Aa2’; Bank of Nova Scotia e Caisse centrale Desjardins (rating scende a ‘Aa2’ da ‘Aa1’) e infine Toronto-Dominion Bank downgradata a ‘Aa1’ da ‘Aaa’. Gli istituti di credito, ha rimarcato Moody’s nella nota diffusa ieri, sono “più vulnerabili rispetto al passato di fronte a possibili rischi di una crisi nell’economia canadese”. Canada: Moody’s boccia sei banche – FINANZA.COM

Riusciranno i nostri eroi a sgonfiare una nuova bolla di proporzioni epiche senza farla esplodere? La storia insegna che è quasi impossibile…ma chissà questa volta è diverso o no! ;-D

Per chi volesse sostenere liberamente il nostro viaggio è disponibile MACHIAVELLI 2013 UN ANNO DOUBLE FACE un post da non perdere sulle prospettive geopolitiche, macroeconomiche e tecniche di un anno che si preannuncia decisamente DOUBLE FACE!

« SOSTIENI L’INFORMAZIONE INDIPENDENTE contribuisci anche tu LIBERAMENTE a tenere in vita un’isola di condivisione quotidiana nell’oceano infinito di questa tempesta perfetta … Chiunque volesse ricevere le ultime analisi può liberamente contribuire al nostro viaggio cliccando sul banner  in cima al blog o sul lato destro della pagina Semplicemente Grazie!

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 8.3/10 (7 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +3 (from 3 votes)
CANADA: CRACK IMMOBILIARE!, 8.3 out of 10 based on 7 ratings
3 commenti Commenta
giobbe8871
Scritto il 29 gennaio 2013 at 20:26

spero che esploda, così mi faccio una casetta in Canadà :mrgreen: :wink: :D

kry
Scritto il 29 gennaio 2013 at 22:08

Che dire, mal comune mezzo gaudio o prima o poi tutti i nodi vengono a pettine o meglio ancora tutto i mondo è paese. A proposito di paesi quello che mi sorprende è vedere chi si trova al quarto posto tra i mercati immobiliari più cari e lì non sembra che ci sia quest’afflusso di cinesi se non forse a PARIGI.

gab
Scritto il 30 gennaio 2013 at 11:12

Ma se la situazione è così preoccupante , come fa il rating sulle banche canadesi a rimanere comunque così alto?
Un altro rating farlocco??
O si basa sull’eventuale intervento statale?
Gab

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
CONSULENZA ECONOMICO FINANZIARIA
Articolo dal Network
Ftse Mib: lo scorso 10 luglio l’indice italiano è riuscito a superare lo scoglio dei 22.000 pun
Rieccoci qui dopo una piccola pausa per commentare le meraviglie dell'economia americana, soprat
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Prendetela un po’ come volete, ma alla fine il risultato non cambia. Malgrado tutte le problem
Ftse Mib: l'indice italiano apre in lieve ribasso. Dominano dunque le prese di beneficio sull'indice
Ormai mi conoscete e sapete che mi piace punzecchiare la vostra attenzione, cercando di stimolar
Stamattina ci occuperemo esclusivamente delle movimentazione effettuate sulle opzioni mibo sulle sca
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
C'è poco da fare, al politica monetaria espansiva cambia nuovamente le carte in tavola e quindi
Lo scorso giovedì il presidente della Fed, Jerome Powell, ha candidamente paragonato bitcoin al