SPAGNA 100 MILIARDI DI ILLUSIONI: ORA TOCCA ALL’ITALIA!

Scritto il alle 11:10 da icebergfinanza

Lo scorso anno mentre il gatto e la volpe insegnavano agli ingenui per quale motivo il nostro Paese era più rischioso della Spagna noi abbiamo condiviso le ragioni politiche ed economiche di questa irrazionalità dei mercati.

Puntualmente la situazione ad inizio anno si è completamente ribaltata con l’evidente differenza fondamentale tra un paese vissuto in questi anni in un’immensa illusione e bolla immobiliare.

Altrettanto puntualmente il sempre disinteressato Zero Hedge ex trader di Goldman Sachs si chiede ora che la Spagna è stata ufficialmente aiutata che cosa succederà dopo e ovvamente accenna al nostro Paese all’Italia con la solita tabellina di Bridgwater il più grande fondo speculativo al mondo.

Affascinante no, l’interesse di questo ragazzo per il nostro Paese! Lo scorso anno era costantemente in prima linea soprattutto quando si trattava di evidenziare i movimenti della darkpool di Goldman Sachs Sigma X dove le nostre aziende sguazzavano ignare in  mezzo agli squali.

” Abbiamo un problema una volta che il contagio si diffonde nuovamente all’ Italia – sussurra il nostro trader – e se questo Paese ha bisogno di un salvataggio il gioco diventa game over e poi bla bla, Bridgwater ha detto questo, Bridge water ha detto quello!

Ovviamente la cassa di risonanza è assicurata da esterofilia e media pappagallo nostrani. 

ZeoHedge è stato cosi carino che ha evidenziato il grassetto la domanda del secolo… chi tocca ora ma ovviamente all’Italia ci mancherebbe!

Naturally with Spain now officially biting the bullet, the only question remaining is: when is Italy going to drop next.

Bene noi questa volta prenderemo in seria considerazione gli avvertimenti di questo manipolo di avvoltoi e sciacalli, non certo per paura della situazione fondamentale che un trader qualunque riesce a mala pena ad intravvedere, ma per questo c’è tempo ne riparleremo il prossimo anno, anche se qualcuno sta già pensando all’estate, terra promessa per la speculazione!

Si prenderemo in seria considerazione la solita minaccia, non per paura della situazione fondamentale ma per la consapevolezza di aver una classe politica europea ed italiana inadeguata a dir poco, incompetente e narcisa!

In un mondo completamente ostaggio della finanza, di un manipolo di cocainomani psicopatici esaltati che hanno un unico obiettivo, ovvero quello di distruggere aziende e Paesi per fare soldi, appoggiati dai menestrelli che vi sussurrano dolcemente la leggenda metropolitana della speculazione buona e pura serve prudenza, soprattutto di fronte al dominio assoluto degli algoritmi e della speculazione.

Non importa come reagiranno i mercati all’ennesima illusione europea la banche vanno nazionalizzate punto e basta!

Ma la prenderemo in considerazione a tempo debito come quella che riguarda una possibile ondata di inflazione nei prossimi anni, ma non subito, non certo come coloro che da anni vi urlano chissà quale pericolo di inflazione o di fallimento del nostro Paese ad ogni secondo!

Mi raccomando non ditelo in giro perchè c’è un blogger illuminato che ogni mattina viene qui a leggere i nostri post per poi mettere insieme due righe per sopravvivere!

Nel frattempo leggetevi Italia paura della prossima onda giusto per comprendere che se ne parla anche sui giornali mainstream!

O meglio ancora date un’occhiata su Bloomberg Italy Moves Into Debt-Crisis Crosshairs After Spain gente pagata e foraggiata per stimolare il panico e la paura! 

E’ chiaro come la luce del giorno che i fondamentali della Spagna sono molto più deboli di quelli del nostro Paese ha osservato un analista ma ciò non ha impedito che la situazione spagnola contagiasse anche il nostro paese.

Mica ci puoi fare nulla se i gestori ormai invece di leggere i fondamentali sembrano un branco di pecore che si dirigono verso il dirupo in preda al panico e alla paura!

Quelli di Bloomberg sono gli stessi che tre settimane fa avevano pubblicato un video nel quale si dava tempo alla Grecia 46 ora prima dell’Apocalisse!

GRECIA IN ATTESA DELL’APOCALISSE

Sono passate ormai oltre 400 ore e non è ancora accaduto nulla, aspettiamo fiduciosi il fine settimana sperando che le profezie di Bloomberg di avverino…(sic! )

Italia, il tempo degli avvoltoi sta per tornare, iene, sciacalli ed avvoltoi continuano a svolazzare sul nostro Paese anche se c’è ancora tempo. Sono in molti anche all’interno di questo Paese che si stanno preparando per il banchetto finale ora il mio compito è finito non resta che la Vostra consapevolezza.

DAI UN’OCCHIATA A  TREASURY FU…ALQUANTO MOBILE , SOSTIENI SECONDO LA TUA DISPONIBILITA’ L’INFORMAZIONE INDIPENDENTE E DI QUALITA’ RICEVERAI A CASA L’ULTIMA IMPORTANTE ANALISI DAL TITOLO

” EURO FU SICCOME IMMOBILE” 

Il Tuo sostegno è importante…Semplicemente Grazie! Andrea

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.0/10 (13 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +7 (from 7 votes)
SPAGNA 100 MILIARDI DI ILLUSIONI: ORA TOCCA ALL'ITALIA!, 9.0 out of 10 based on 13 ratings
9 commenti Commenta
ilcuculo
Scritto il 11 giugno 2012 at 12:12

Agli avvoltoi si può anche sparare e abbaterli.

sturmer
Scritto il 11 giugno 2012 at 13:11

ilcuculo@finanza,

Serve la licenza di caccia???

:lol::lol::lol::lol::lol::lol::lol:

marcooooo
Scritto il 11 giugno 2012 at 14:14

se ci prestano soldi al 3 % io direi di chiederne….1968 di miliardi…

stanziale
Scritto il 11 giugno 2012 at 16:09

Altri miliardi nostri prestati cui possiamo fare il saluto militare.
Tanto per cambiare, il ns debito pubblico aumenta per far rientrare le banche tedesche e francesi. Piazza affari peggior listino. Anche li’ non sono abbastanza europeisti per capire.

stanziale
Scritto il 11 giugno 2012 at 16:15

Non e’ mia ma la vendo perche’ fa ridere (tiriamoci un po’ su’)
Caligola fece senatore un cavallo. Napolitano un asino.

billbill
Scritto il 11 giugno 2012 at 19:49

Non è un asino, è un ragioniere mandato lì per farci fallire e lo sta facendo benissimo!!! Inoltre più andiamo male, meno faremo nuove elezioni, perché sarebbe troppo “pericoloso”. Democrazia sequestrata, dittatura, chiamala come vuoi. Solo una cosa potrà salvarci: l’EUROMELTDOWN!!!! ed il ritorno alla lira stampata dalle banche di Stato (nazionalizzate) e poi, una nuova classe dirigente giovane e pulita, controllata dalla gente che ora è stufa di farsi prendere per il didietro. Per ora sembra utopia, aspettiamo.

jusemancio
Scritto il 11 giugno 2012 at 19:58

billbill@finanza,

infatti… ma a cosa serve stare in un europa del genere?

icebergfinanza
Scritto il 11 giugno 2012 at 20:29

Prima Bridgewater poi Citigroup di notte poi ancora Bloomberg poi tutto il codazzo di media pappagalli italiani e infine l’immancabile WSJ «Due anni e tre salvataggi dopo, l’Europa è in recessione e il contagio si è allargato alla Spagna e probabilmente si avvicina l’Italia». Lo afferma il Wall Street Journal, sottolineando che ora è «cruciale per il futuro dell’area euro» vedere «se la Spagna potrà evitare un salvataggio completo». E un «completo salvataggio della Spagna sarebbe un cataclisma per l’Europa. Gli occhi – riporta il Wall Street Journal – sono ora sulle elezioni in Grecia, che costituiscono la «maggiore minaccia». Buon divertimento il fallimento e’ dietro l’angolo!

jusemancio
Scritto il 12 giugno 2012 at 00:10

Sarà mica un mondo di kamikaze???

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
REVOLVERSMAPS

ICEBERGFINANZA NEL MONDO

Articolo dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Il CESI è stesso oggetto delle mie analisi. E’ l’acronimo di Citigroup Economic Surprise In
Ftse Mib. L'indice cerca di impostare un rimbalzo e ora si trova a pochi passi dal livello importan
Su tutti i sottostanti si assiste alla parziale chiusura della componente future ed a movimentazioni
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: dopo il lunedì nero gli indici europei tentano di rialzare la testa, ma la cautela è d'o
  Nulla di interessante ieri, lo sappiamo da tempo che si sale con le scale e si scende
Dopo i forti ribassi di ieri andiamo a vedere come si sono mossi gli operatori nello specialistico m
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
La scadenza tecnica di questi giorni ha sicuramente contribuito ad importanti aggiustamenti. E i