EUROPA 100 MILIARDI DI ILLUSIONI: CAPITANI CORAGGIOSI CERCANSI!

Scritto il alle 08:11 da icebergfinanza

Come abbiamo già condiviso insieme se qualcuno si illude che bastino ulteriori  100 miliardi di euro rubati ai contribuenti europei per salvare un manipolo di falliti dopo averne buttati al vento oltre 4500 in questi anni è un immenso ingenuo.

Sul Corriere della Sera Javier Cercas uno dei più noti autori spagnoli non ha peli sulla lingua, i nostri governanti, tutti nessuno escluso dovrebbero lottare contro i marosi dell’economia come i capitani di Salgari facendosi legare al timone e invece appaiono come tanti piccoli Schettino che anzichè portare la propria nave in salvo la abbandonano insieme ai passeggeri.

MADRID — «Questi nostri governanti, tutti, senza differenze, spagnoli, tedeschi, europei sono dei gran codardi. Siamo in una tempesta gravissima e loro potrebbero lottare contro i marosi dell’economia come capitani di Salgari, potrebbero urlare: “Legatemi al timone”. Invece mi paiono tanti piccoli Schettino pieni di paura che piuttosto di portare la Costa Concordia in salvo, abbandonano il ponte di comando e i passeggeri. Posso dirlo anch’io? Caz… ritornate a bordo».

(…) Ai suoi tempi la crisi economica del ’29 creò le basi per la Guerra civile in Spagna, 70 anni di dittatura franchista e una Guerra mondiale con 50 milioni di morti. Quel che successe allora però non si ripeterà. I tedeschi non invaderanno la Francia o l’Italia. Mai, mai nella storia due democrazie si sono fatte la guerra. Non succederà».

(…) «L’Europa è un angolino dell’Asia. Senza unità non solo la Spagna e l’Italia sono staterelli insignificanti, ma anche la Germania e la Francia diventano irrilevanti. Siamo in un mondo in cui la Cina si sta comprando l’Africa e l’Australia, la prospettiva migliore è diventare un Parco di divertimento per i prossimi padroni del mondo. Io non voglio che mio figlio viva come un cinese, senza democrazia e senza Stato sociale. Voglio difendere il nostro modello di civiltà. Invece chi comanda pensa all’orgoglio».

…e al potere, ad essere rieletto aggiungo io!

(…) l’Europa è un adolescente con problemi che minaccia di suicidarsi. Per fortuna, alla fine, pochissimi giovani si uccidono. Forse potrebbe succedere in Grecia dove la situazione è penosamente diversa da quella spagnola o italiana. Politici e cittadini sanno che, senza Europa, non sapremo difendere il nostro modello di convivenza».

(…)  Noi europei dobbiamo cedere sovranità. A me non importa se il ministro dell’Economia è tedesco, olandese o italiano. Basta che sia io a sceglierlo. Oggi l’Unione ha un evidente deficit democratico. Abbiamo bisogno di politici in grado di guidarci verso più unione e più democrazia».

Quando finiscono i soldi, è più difficile fare filosofia.

 «Vero, ma questa non è una crisi economica. È politica. Come Europa siamo una superpotenza, abbiamo le risorse per aiutare Atene, le banche spagnole o il debito italiano. Bisogna solo che ce ne rendiamo conto e accettiamo di perdere sovranità».

Così finalmente i tedeschi diventeranno i padroni del continente.

«Sciocchezze. Non siamo sul Titanic dove i ricchi si salvano e i poveri vanno a fondo. Se cade la Spagna cadrà l’Italia, la Francia e la Germania. Berlino sarà una piccola schifosissima mierda che i grandi del mondo potranno schiacciare. Solo insieme possiamo difenderci».

Efficace Javier! Siamo in guerra e in guerra non sono ammessi errori. Purtroppo di errori il manipolo di incompetenti che ha le mani sul timone ne ha commessi tanti, troppi in attesa di un ammutinamento generale.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.4/10 (14 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +6 (from 8 votes)
EUROPA 100 MILIARDI DI ILLUSIONI: CAPITANI CORAGGIOSI CERCANSI!, 9.4 out of 10 based on 14 ratings
Tags:   |
1 commento Commenta
kry
Scritto il 11 giugno 2012 at 09:38

” Invece chi comanda pensa solo all’orgoglio.” Magari, cosi fosse potrebbero restare delle briciole anche per me. Sulla capacità del solo pensare non nutro dubbi, già in passato diverse trasmissioni televisive ci hanno dimostrato l’ignoranza di chi ci rappresenta, in quanto all’orgoglio nemmeno gli organi d’informazione sono capaci di replicare ai bombardamenti mediatici d’oltre manica e atlantico anche solo per dimostrare che la loro erba non è poi così verde come vogliono farcela vedere. Siamo proprio dei fessi e lo ripeto meritiamo di diventare schiavi della germania………piuttosto dei cinesi.

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
REVOLVERSMAPS

ICEBERGFINANZA NEL MONDO

Articolo dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Il CESI è stesso oggetto delle mie analisi. E’ l’acronimo di Citigroup Economic Surprise In
Ftse Mib. L'indice cerca di impostare un rimbalzo e ora si trova a pochi passi dal livello importan
Su tutti i sottostanti si assiste alla parziale chiusura della componente future ed a movimentazioni
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: dopo il lunedì nero gli indici europei tentano di rialzare la testa, ma la cautela è d'o
  Nulla di interessante ieri, lo sappiamo da tempo che si sale con le scale e si scende
Dopo i forti ribassi di ieri andiamo a vedere come si sono mossi gli operatori nello specialistico m
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
La scadenza tecnica di questi giorni ha sicuramente contribuito ad importanti aggiustamenti. E i