HOLLANDE…IL VENTO DEL CAMBIAMENTO!

Scritto il alle 09:09 da icebergfinanza

Della serie nulla cambia tutto è per sempre uguale, un po’ come la leggenda metropolitana del “Yes we can” di obamiana memoria… 

I francesi hanno scelto il cambiamento portandomi alla presidenza della Repubblica.

 “Hollande: “Sono il presidente del cambiamento, l’Europa ci guarda”

Da Tulle il neoeletto presidente ha dichiarato alla folla dei sostenitori del PS: “I francesi hanno scelto il cambiamento. Un onore e un compito per cui mi impegno con voi, con la devozione e l’esempio che rappresenta questa funzione.

«Il cambiamento comincia adesso».

Il nuovo sogno francese va in scena dalla piazza di Tulle, anonima città della France profonde conosciuta per gli allevamenti di mucche e gli artigiani di fisarmoniche. Tra le bandiere rosse e la cattedrale del paese di cui è stato sindaco, François Hollande pronuncia il suo primo discorso da settimo presidente della République

Bene se il buon giorno si vede dal mattino …

«Non mi piacciono i ricchi», ha spiegato François Hollande dopo aver vinto le primarie del Partito socialista. Una delle principali misure del suo programma è l’aliquota del 75 per cento sui redditi sopra 1 milione di euro. Per contrapporsi al “coté bling bling” di Sarkozy, Hollande si è ritagliato un’immagine ordinaria e seria, da “presidente normale”. Eppure l’avversario del “presidente dei ricchi” è pieno di sostenitori ricchi. Come il trio, proprietario del quotidiano Le Monde, formato da Pierre Bergé (milionario dell’arte), Matthieu Pigasse (banchiere) e Xavier Niel (gruppo di telecomunicazioni Free). O Claude Perdriel, altro milionario editore. Hollande è stato testimone di nozze di Brigitte Taittinger dell’omonimo champagne. Sui banchi dell’università, ha conosciuto Anne-Claire Taittinger (Carrefour), Emmanuel Macron (Rothschild) e Henri de Castries (AXA). Per scoprire i milionari amici di Sarkozy basta consultare la lista degli invitati al Foquet’s: Bernard Arnault, Martin Bouygues, Serge Dassault, Vincent Bolloré, Antoine Bernheim, Albert Frère, Jean-Claude Decaux, oltre alle star dello spettacolo come Johnny Hallyday. Alcuni sono esiliati in Belgio e Svizzera per evitare di pagare l’imposta patrimoniale.

di Lodovico Cardini – Il Sole 24 Ore – leggi su

http://24o.it/iQ4El

Se il buon giorno si vede dal mattino dicevo, allora la giornata è già finita…anche Hollande ha scelto il cambiamento!

PARIS – French President Francois Hollande named veteran civil servant Pierre-Rene Lemas as the chief of staff of his presidential office, in his first official appointment after being sworn in on Tuesday.(…)

In another key appointment, Hollande named his long-time collaborator Emmanuel Macron, an investment banker at Rothschild, as deputy secretary general. Macron, who is in his mid-30s, is expected to handle sensitive economic dossiers in the post, which equates to a senior economic advisor.

C’è qualcun altro che ha bisogno di qualche banchiere o similare per gestire gli interessi delle Nazioni o la loro liquidazione…

Chiedo scusa ma cinque anni di crisi in diretta mi hanno disilluso!

 

 

Una dettagliata analisi su quanto sta accadendo  ” Euro fu…siccome immobile!” è stata inviata a tutto coloro che hanno sostenuto questo viaggio e a disposizione di tutti coloro che vorranno liberamente sostenerci ora…Semplicemente GRAZIE!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 8.4/10 (8 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +4 (from 4 votes)
HOLLANDE...IL VENTO DEL CAMBIAMENTO!, 8.4 out of 10 based on 8 ratings
Tags: ,   |
5 commenti Commenta
mannoz
Scritto il 16 Maggio 2012 at 09:27

intanto l’aereo presidenziale francese è stato colpito da un fulmine, non mi sembra di buon auspicio :mrgreen:

ciaula
Scritto il 16 Maggio 2012 at 11:02

Ciao Capitano.
Come disse il Principe di Salina: “Bisogna che tutto cambi, perchè tutto rimanga com’è.”

Qualche altra informazione su monsieur Hollande…http://pertuainformazione.wordpress.com/2012/05/16/hollande-il-vecchio-nuovo-che-avanza/#more-67

7voice
Scritto il 16 Maggio 2012 at 13:05

domando :quando qualcuno apre un occhio sul fardello assurdo su noi europei del prezzo del brent?il wti quota ben 20 dollari in meno! questi americanos hanno rotto abbastanza i koglioni con queste alchimie derivate a fottere all infinito !

kry
Scritto il 16 Maggio 2012 at 16:08

Buon pomeriggio. E’ arrivato il cambiamento, francia e germania vogliono che atene resti nell’eurozona(si il resto della grecia se la spartiscono gli squali).

dorf001
Scritto il 16 Maggio 2012 at 18:19

capitano, tu scrivi: Se il buon giorno si vede dal mattino dicevo, allora la giornata è già finita…anche Hollande ha scelto il cambiamento!
e: C’è qualcun altro che ha bisogno di qualche banchiere o similare per gestire gli interessi delle Nazioni o la loro liquidazione…

Chiedo scusa ma cinque anni di crisi in diretta mi hanno disilluso!

e che ti aspettavi? ma era ovvio!! mica qualcuno sarà stato cosi’ fesso da creder in Hollande, che sìa il cambiamento. solo quel pirla di bersani ci crede. si traat di minestra riscaldata! solita robaccia. hollande leccherà il culo ai banchieri e finanzieri tanto quanto il nanetto napoleonico.

idem per il neretto in america. quelli li MAI ci potranno salvare. il sistema, plutocratico, bancario, massonico se li sceglie bene i suoi servi. devo apparire ahli occhi del popolo bue, servo e pecorone, gente dalla faccia x bene. carini, poco espressivi, monti è al top, e dire sempre di si ai loro voleri. ai loro! mica ai nostri di popolo! appena hollande prova a far qualcosa contro i banchieri, il sistema criminal finanzario attaccheranno la francia in 1 giorno.
come diceva quel tizio a londra. bisogna impiccare un banchiere al giorno, per educarne 100.
qui la questione è mortale. o muoiamo noi, oppure muoiono loro (banchieri). altre vie non ne vedo. voi le vedete? oppure fate i buonini carini e fi fate fottere x il resto della vostra vita. voi e i vostri cari. la decisione è tutta nelle vostre mani.

by DORF

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
ICEBERGFINANZA NEL MONDO
Articolo dal Network
La settimana scorsa gli indici europei e in parte quelli americani sono collassati in un giorno
Credo sia giusto riprendere il discorso da dove lo avevamo lasciato, partendo proprio dalla slid
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ i
La ripartenza ciclica è una cosa nota. Spesso e volentieri si paragona la pandemia da Covid-19
Oggi è una giornata che rischia di diventare un vero “turning point”. Anche se il focus è
Indici azionari sotto pressione, volatilità implicite in aumento e deviazioni standard testate più
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ i
Ribadisco quanto detto nel post precedente. La giornata di DOMANI rischia di essere determinante
Questo post è la naturale prosecuzione di quello scritto ieri, che ovviamente vi invito a ripre
Inizio settimana che si contraddistingue da iniziali prese di profitto che hanno dato luogo ad un ri
CONTATORE