MISS THATCHER …MONTI EDUCA GLI ITALIANI!

Scritto il alle 12:53 da icebergfinanza

I giornali finanziari anglosassonie non solo  sono quotidianamente dipinti  con inchiostro “simpatico”, che spesso e volentieri scorre su un letto di carta straccia, la carta delle oligarchie finanziarie, sponsor principali di questi cultori del liberismo oggi e del neo liberismo ieri, figli di una libertà presunta che si premura sempre di chiedere il consenso del padrone!

Sono i nipoti prediletti di nonno Reagan e nonna Thatcher, figli di mamma Deregulation e papà Leverage, fratelli della socializzazione delle perdite e della privatizzazione dei profitti in favore dei loro padroni.

Un sistema fallito che tenta di autorigenerarsi come templio del liberismo, un manipolo di falliti ed incompetenti che quotidianamente dai loro editoriali suggeriscono come amministrare il loro stesso fallimento. Mai una parola in trent’anni di dominio assoluto del più becero e sfrenato libero mercato per sottolineare gli eccessi che ci hanno portato alla Grande Depressione del 2008!

Professano la libertà di stampa  ma sono schiavi degli interessi delle oligarchie finanziarie ed economiche e quotidianamente suggeriscono con il loro falso entusiasmo con i loro editoriali spesso telecomandati come “educare” interi popoli!

Roma, 27 mar. (Adnkronos) – Mario Monti come Margaret Thatcher. L’accostamento è del Wall Street Journal, che lo sceglie fin dal titolo, ‘Monti pulls Thatcher’, in un’analisi molto sbilanciata a favore delle ragioni del premier italiano. Il quotidiano americano si spinge a dire che il ‘professore’ “ha la rara opportunità di educare gli italiani rispetto alle conseguenze di opporsi alle riforme”. I toni sono particolarmente enfatici. “Se a Roma verrà risparmiato il destino di Atene, segnate questa settimana come quella della svolta”.

Editoriale non firmato ovviamente …!

Il Wsj ritiene la riforma messa in campo da Monti anche troppo morbida. “In gran parte del mondo libero questa sarebbe considerata una riforma utile ma moderata”, osserva il quotidiano conservatore, evidenziando che “la nuova legge non colpisce il diritto del lavoratore di contestare in tribunale il licenziamento per motivi disciplinari”, definendolo “un regalo non ricambiato fatto ai sindacati”.

Coraggiosa e giusta. Per il Wsj è «coraggiosa» e «giusta» anche la decisone di presentare il disegno di legge sulla riforma in parlamento piuttosto che passarlo per decreto perché una «riforma buona e duratura non può essere effettuata per decreto,ma dimostrando che questi cambiamenti godono di un mandato popolare». Inoltre, secondo il quotidiano Usa, Monti «ha tre vantaggi» rispetto ai predecessori: «Resta popolare in Italia. Dice che non vuole candidarsi alle elezioni e soprattutto ha la rara opportunità per educare gli italiani sulle conseguenze» che potrebbero scaturire «dall’opporsi alle riforme». Ossia chiedere «agli italiani di buttare uno sguardo oltre il mar Ionio. Se questo non li spaventa, nulla potrà farlo». ( Il Massaggero )

Nessuna novità, in fondo non aveva tutti i torti il nostro Don Milani …E qual’è mai il giornale che scrive per il fine che in teoria gli sarebbe primario cioè informare o non invece per quello di influenzare in una direzione. ( Da Esperienze pastorali )

UE …Ragazzi fate i bravi mi raccomando e non provate in alcun modo ad opporvi alle riforme e tutto per il Vostro bene  che non vi salti in mente di ribellarvi alla “SHOCK ECONOMY”

C’è molto da cambiare in questo paese ma le ricette che oggi qualcuno ci sta proponendo sono le stesse che hanno portato al fallimento di questo sistema e all’attuale Grande Depressione Umana!

Ne abbiamo parlato più volte, le alternative sono altre a partire da una scuola che non sia solo il mero pretesto per inculcare nozioni che servono ad alimentare la propria ideologia.

«In uno dei suoi saggi più influenti, Friedman formulò la panacea tattica che costituisce il nucleo del capitalismo contemporaneo, e che io definisco “dottrina dello shock”. Osservava che “soltanto una crisi – reale o percepita – produce vero cambiamento. Quando quella crisi si verifica, le azioni intraprese dipendono dalleidee che circolano. Questa, io credo, è la nostra funzione principale: sviluppare alternative alle politiche esistenti, mantenerle in vita e disponibili finché il politicamente impossibile diventa il politicamente inevitabile”. Alcune persone accumulano cibo in scatola e acqua in previsione di grandi disastri; i friedmaniani accumulano idee per il libero mercato. E quando la crisi colpisce – ne era convinto il professore dell’università di Chicago – è fondamentale agire in fretta, imporre un mutamento rapido e irreversibile prima che la società tormentata dalla  crisi torni a rifugiarsi nella tirannia dello status quo» (Naomi Klein).

Per il resto è meglio fermarsi qui e ridere per non piangere!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (12 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +7 (from 7 votes)
MISS THATCHER ...MONTI EDUCA GLI ITALIANI!, 10.0 out of 10 based on 12 ratings
Tags:   |
4 commenti Commenta
PORTELLO
Scritto il 28 marzo 2012 at 17:11

in questi anni ho letto molti blogs..seri..meno seri..adesso per caso sono finito a vedere questo video..
http://www.youtube.com/watch?v=E9lze1WT5vQ&feature=related
ormai in internet non si sa piu cosa sia vero..cosa no..quale sia informazione e quale contro informazione..guardate cosa e’ successo ultimamente con il caso koni 2012…

cmq..chissa se un giorno..le contraddizioni di questo mondo verranno spazzate via e un mondo piu’ etico e piu’ moderno e consono alla nostra intelligenza e spiritualita’ inizi…

chissa’…

7voice
Scritto il 28 marzo 2012 at 18:51

http://www.youtube.com/watch?v=gK3c4tNv3lk NO COMMENT

ilcuculo
Scritto il 28 marzo 2012 at 22:04

E noi cosa possiamo FARE ?

edmontdantes
Scritto il 28 marzo 2012 at 23:03

La verita´ vi rendera´ liberi !!!!

Scusate ma se quanto sotto e´vero:

One recent estimate suggested that a UK citizen born in 2011 will inherit, on birth, a debt of perhaps £200,000, and it could easily be much more.

http://www.cobdencentre.org/2010/08/the-uk-is-broke/

allora che senso ha parlare della Mrs. T come di colei che ha salvato….salvato cosa con il debito che si ritrovano ?

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
CONSULENZA ECONOMICO FINANZIARIA
Articolo dal Network
Non avevamo certo bisogno di grandi conferme: però la violenza del crollo di questo indicatore
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
I mercati hanno frenato il rally e gli entusiasmi. Il VIX è in correzione, il petrolio in gran ri
L’indice VIX è conosciuto come l’indice della paura, visto che va a misurare la volatilità
Ftse Mib. L'indice italiano è ancoraa imprigionato in una fase laterale di breve caratterizzata da
Due giorni fa prima di pronunciare quelle parole di verità, le uniche che ha saputo pronunciare
Continua ormai da oltre una settimana la fase di congestione. Anche sul mercato delle opzioni gli op
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib. L'indice italiano prosegue nel solito saliscendi che ha caratterizzato le ultime sedute. E
Movimentazioni contratti. Su tutti i sottostanti rimane sotto tono la componente future, sia come v